M5S ROMPE I COGLIONI

Redazione di Operai Contro, Sarà la Rete a decidere la sorte della senatrice Gambaro. 79 degli eletti 5 Stelle hanno votato a favore, in 42 hanno detto no, mentre sono 9 gli astenuti. Nessuna diretta streaming dell’assemblea. Dopo aver trasmesso online il confronto tra i senatori e la dissidente che in un’intervista a SkyTg24ha accusato Beppe Grillo e i suoi metodi comunicativi del flop alle elezioni amministrative, i parlamentari 5 Stelle hanno deciso di prendere a porte chiuse la decisione sull’espulsione.  Alla fine è passata, a larghissima maggioranza, la proposta di Vito Crimi: saranno gli iscritti del movimento, tramite il sito, a scegliere se la senatrice deve essere espulsa. A […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

Sarà la Rete a decidere la sorte della senatrice Gambaro. 79 degli eletti 5 Stelle hanno votato a favore, in 42 hanno detto no, mentre sono 9 gli astenuti. Nessuna diretta streaming dell’assemblea. Dopo aver trasmesso online il confronto tra i senatori e la dissidente che in un’intervista a SkyTg24ha accusato Beppe Grillo e i suoi metodi comunicativi del flop alle elezioni amministrative, i parlamentari 5 Stelle hanno deciso di prendere a porte chiuse la decisione sull’espulsione.  Alla fine è passata, a larghissima maggioranza, la proposta di Vito Crimi: saranno gli iscritti del movimento, tramite il sito, a scegliere se la senatrice deve essere espulsa.

A noi  operai non ce ne frega

Il movimento della piccola borghesia è allo sfascio.

Non fanno nessuna opposizione al governo Letta

Prima hanno litigato per i soldi. Grillo ha proposto di darli ai padroni.

Ora litigano perché le elezioni amministrative sono andate male.

Un operaio cassintegrato

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.