800 OPERAI IN ESUBERO ALL’ILVA DI TARANTO

Redazione di Operai Contro, Bondi mette in esubero 800 operai Ferma gli impianti non perchè l’ILVA ci ammazza ma per la crisi di mercato La crisi di mercato ferma un altoforno Ilva e un’acciaieria. L’azienda ha annunciato lo stop dell’altoforno numero 2 a partire da luglio nel corso di un incontro con i rappresentanti di Fim, Fiom e Uilm.  La persistenza picchiata delle commesse, invece, ha convinto i manager della grande fabbrica ad anticipare la fermata dell’impianto.Il blocco di Afo2 comporterà l’esubero di ottocento lavoratori  Così il numero delle tute blu tarantine fuori dal ciclo produttivo salirà in estate […]
Condividi:
Redazione di Operai Contro,
Bondi mette in esubero 800 operai
Ferma gli impianti non perchè l’ILVA ci ammazza ma per la crisi di mercato
La crisi di mercato ferma un altoforno Ilva e un’acciaieria.
L’azienda ha annunciato lo stop dell’altoforno numero 2 a partire da luglio nel corso di un incontro con i rappresentanti di Fim, Fiom e Uilm.  La persistenza picchiata delle commesse, invece, ha convinto i manager della grande fabbrica ad anticipare la fermata dell’impianto.Il blocco di Afo2 comporterà l’esubero di ottocento lavoratori

 Così il numero delle tute blu tarantine fuori dal ciclo produttivo salirà in estate a duemila.  Oltre all’altoforno chiuderà a cascata l’acciaieria numero uno. Sull’Afo/2 saranno anticipati i lavori di ristrutturazione previsti dal cronoprogramma dell’autorizzazione integrata ambientale.
Tutti quelli che hanno ricattato noi operai sono delle carogne
Il mercato va male e Bondi ci diminuisce il salario
Anche se Bondi chiude la fabbrica ci devono pagare il salario
Operai dell’ILVA siamo un esercito
Che cosa abbiamo da perdere
Un operaio dell’ILVA
ILVAOPERAIO
Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.