SUCCEDE A MAGGIO (e poi dicono che è il mese delle ciliegie)

Redazione di Operai Contro, Bel maggio quello che è arrivato per i nostri colleghi fiorentini! Così come incessantemente piove sul Bel Paese, continuano a piovere licenziamenti sulle teste dei Lavoratori, non ultimi i dipendenti del Maggio Fiorentino. In breve Dagli attuali 352 lavoratori a tempo indeterminato e le 44 prossime assunzioni a seguito della vincita delle cause, l’obiettivo del Commissario Straordinario è arrivare ad un organico di 273 dipendenti in due fasi Prima fase: *licenziamento di 75 lavoratori, l’intero corpo di ballo, chiudere i laboratori di scenografia, far fuori alcuni amministrativi e tecnici seconda fase: * tempestivo licenziamento dei […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

Bel maggio quello che è arrivato per i nostri colleghi fiorentini!

Così come incessantemente piove sul Bel Paese, continuano a piovere licenziamenti sulle teste

dei Lavoratori, non ultimi i dipendenti del Maggio Fiorentino.

In breve

  • Dagli attuali 352 lavoratori a tempo indeterminato e le 44 prossime assunzioni a seguito della vincita delle cause, l’obiettivo del Commissario Straordinario è arrivare ad un organico di 273 dipendenti in due fasi

Prima fase:

*licenziamento di 75 lavoratori, l’intero corpo di ballo, chiudere i laboratori di scenografia, far fuori alcuni amministrativi e tecnici

seconda fase:

* tempestivo licenziamento dei 44 lavoratori prossimi alla vittoria legale

* biglietteria e portineria saranno appaltate a ditte esterne

Non ci sono alternative, la cura è assolutamente necessaria” annuncia il Commissario Francesco Bianchi.

Abbiamo intenzione di reagire a questi attacchi continui ai lavoratori o stare a guardare con la stessa tranquillità con cui si annunciano le morti lavorative dei nostri colleghi, continuando a ripetersi nella mente NON TOCCA A ME?

Un lavoratore del teatro alla Scala di Milano

maggio 2013

 

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.