Archive for Novembre 23rd, 2012

  • A Taranto gli effetti della crisi hanno prodotto tra il 2008 e il 2012 oltre 12.000 disoccupati in piu’, mentre risultano a rischio oltre 10.000 posti di lavoro in circa 323 aziende in crisi. Nel corso del 2012 la provincia ionica ha registrato [k]34.658 lavoratori precari o stagionali (di questi solo 19.200 in agricoltura e questo significa una crescente frammentazione e precarieta’ nei rapporti di lavoro, e sono stati 47.209 i lavoratori in cassa integrazione di cui 36.641 in deroga con oltre 5 milioni di ore, ai quali si aggiungono 7.212 in disoccupazione edilizia e 2.345 collocati in mobilita’[k]. […] 0

    TARANTO, A RISCHIO 10000 LICENZIAMENTI

    A Taranto gli effetti della crisi hanno prodotto tra il 2008 e il 2012 oltre 12.000 disoccupati in piu’, mentre risultano a rischio oltre 10.000 posti di lavoro in circa 323 aziende in crisi. Nel corso del 2012 la provincia ionica ha registrato [k]34.658 lavoratori precari o stagionali (di questi solo 19.200 in agricoltura e questo significa una crescente frammentazione e precarieta’ nei rapporti di lavoro, e sono stati 47.209 i lavoratori in cassa integrazione di cui 36.641 in deroga con oltre 5 milioni di ore, ai quali si aggiungono 7.212 in disoccupazione edilizia e 2.345 collocati in mobilita’[k]. […]

    Continue Reading

  • Il Duce ha vinto le sue primarie. I borghesi per governare non hanno che lui. A chi gli domandava se sia possibile, come chiedono alcuni partiti, che Monti si candidi a un governo politico, Napolitano ha risposto: “E’ un senatore a vita e pertanto ha uno studio a palazzo Giustiniani dove potra’ ricevere chiunque, dopo le elezioni, vorra’ chiedergli un parere, un contributo o un impegno”. “Dopo le elezioni – ha aggiunto il presidente – il mio successore fara’ le consultazioni per dare l’incarico” di formare il governo. “E quella e’ la sede in cui ogni partito potra’ fare […] 0

    LE PERLE DELLA SAGGEZZA

    Il Duce ha vinto le sue primarie. I borghesi per governare non hanno che lui. A chi gli domandava se sia possibile, come chiedono alcuni partiti, che Monti si candidi a un governo politico, Napolitano ha risposto: “E’ un senatore a vita e pertanto ha uno studio a palazzo Giustiniani dove potra’ ricevere chiunque, dopo le elezioni, vorra’ chiedergli un parere, un contributo o un impegno”. “Dopo le elezioni – ha aggiunto il presidente – il mio successore fara’ le consultazioni per dare l’incarico” di formare il governo. “E quella e’ la sede in cui ogni partito potra’ fare […]

    Continue Reading

  • Basta con gli accordi a perdere. No all’accordo sulla produttivita’. Caro Operai Contro Ha fatto bene la segretaria della Cgil, Susanna Camusso ad alzarsi e lasciare la sala, rifiutandosi di firmare l’accordo che aumenta la produttivita’, abbassa i salari, introduce orari ancora piu’ flessibili. Spero che la Cgil non cambi idea e mantenga il NO all’accordo sulla produttivita’ che Cisl, Uil e Ugl hanno gia’ firmato con Confindustria. Meno male che l’Italia detiene il tasso di produttivita’ piu’ basso d’Europa, se no chissa’ quanti disoccupati in piu’ ci sarebbero stati. Saluti operai Facebook Comments 0

    No all’accordo sulla produttivita’.

    Basta con gli accordi a perdere. No all’accordo sulla produttivita’. Caro Operai Contro Ha fatto bene la segretaria della Cgil, Susanna Camusso ad alzarsi e lasciare la sala, rifiutandosi di firmare l’accordo che aumenta la produttivita’, abbassa i salari, introduce orari ancora piu’ flessibili. Spero che la Cgil non cambi idea e mantenga il NO all’accordo sulla produttivita’ che Cisl, Uil e Ugl hanno gia’ firmato con Confindustria. Meno male che l’Italia detiene il tasso di produttivita’ piu’ basso d’Europa, se no chissa’ quanti disoccupati in piu’ ci sarebbero stati. Saluti operai Facebook Comments

    Continue Reading

  • Il ministro della polizia ha affermato che c’e’ ”grande preoccupazione da mesi” su possibili emergenze di ordine pubblico. “Ci stiamo preparando a momenti difficili, anche perche’ la situazione economica e’ difficile”. Il ministro ha ragione la miseria avanza, gli operai potrebbero scendere in campo con tutta la loro forza. Il Duce Monti e i politici del parlamento preparano l’esercito dei padroni per fronteggiarli. I manganelli e i lacrimogeni non basteranno. La polizia fara’ gli arresti preventivi come al tempo di Mussolini Facebook Comments 0

    IL MINISTRO DELLA POLIZIA DEL DUCE

    Il ministro della polizia ha affermato che c’e’ ”grande preoccupazione da mesi” su possibili emergenze di ordine pubblico. “Ci stiamo preparando a momenti difficili, anche perche’ la situazione economica e’ difficile”. Il ministro ha ragione la miseria avanza, gli operai potrebbero scendere in campo con tutta la loro forza. Il Duce Monti e i politici del parlamento preparano l’esercito dei padroni per fronteggiarli. I manganelli e i lacrimogeni non basteranno. La polizia fara’ gli arresti preventivi come al tempo di Mussolini Facebook Comments

    Continue Reading

  • CRONACHE DA POMIGLIANO Mercoledi 21 novembre Pomigliano Assemblea sindacale in fabbrica. Tutti i sindacati non collaborazionisti esclusi. Presenti quindi UIL FIM UGL FISMIC. La partecipazione operaia non e’ alta. Molti ne approfittano per riposare. Ciononostante, l[k]assemblea pur organizzata in modo blindato, rimane in gola ai collaborazionisti e al padrone. Terracciano dirigente FIM viene fischiato a piu’ riprese. Per troppa stupidita’ o troppa arroganza fa due passaggi di troppo. Prima afferma: [k]Non lamentiamoci i dirigenti mica stanno con la frusta in mano[k]! E giu’ la prima salva di fischi. Poi, non contento insiste: [k]Se avete lamentele fatele presente ai vostri […] 0

    CRONACHE DA POMIGLIANO

    CRONACHE DA POMIGLIANO Mercoledi 21 novembre Pomigliano Assemblea sindacale in fabbrica. Tutti i sindacati non collaborazionisti esclusi. Presenti quindi UIL FIM UGL FISMIC. La partecipazione operaia non e’ alta. Molti ne approfittano per riposare. Ciononostante, l[k]assemblea pur organizzata in modo blindato, rimane in gola ai collaborazionisti e al padrone. Terracciano dirigente FIM viene fischiato a piu’ riprese. Per troppa stupidita’ o troppa arroganza fa due passaggi di troppo. Prima afferma: [k]Non lamentiamoci i dirigenti mica stanno con la frusta in mano[k]! E giu’ la prima salva di fischi. Poi, non contento insiste: [k]Se avete lamentele fatele presente ai vostri […]

    Continue Reading