Archive for Maggio 7th, 2012

  • Il tracollo di Vimodrone Egregio direttore di Operai Contro, nel Comune di Vimodrone (Mi), l’afflusso alle urne e’ stato del 52%, contro il 75% della tornata precedente, confermando il calo dei votanti gia’ documentato con molti esempi dal suo giornale. La saluto con stima e grande affetto per Operai Contro. Saluti un lettore in cassaintegrazione di Vimodrone. Facebook Comments 0

    IL TRACOLLO DI VIMODRONE

    Il tracollo di Vimodrone Egregio direttore di Operai Contro, nel Comune di Vimodrone (Mi), l’afflusso alle urne e’ stato del 52%, contro il 75% della tornata precedente, confermando il calo dei votanti gia’ documentato con molti esempi dal suo giornale. La saluto con stima e grande affetto per Operai Contro. Saluti un lettore in cassaintegrazione di Vimodrone. Facebook Comments

    Continue Reading

  • Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha telefonato a Francois Hollande per esprimergli [k]le sue calorose congratulazioni per il risultato elettorale conseguito alle elezioni presidenziali francesi e auspicare rapporti di attiva collaborazione tra Italia e Francia nel contesto europeo[k]. Lo rende noto il Quirinale. Facebook Comments 0

    BARZELLETTE, BARZELLETTE

    Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha telefonato a Francois Hollande per esprimergli [k]le sue calorose congratulazioni per il risultato elettorale conseguito alle elezioni presidenziali francesi e auspicare rapporti di attiva collaborazione tra Italia e Francia nel contesto europeo[k]. Lo rende noto il Quirinale. Facebook Comments

    Continue Reading

  • Le elezioni greche riflettono un[k]opposizione di massa all[k]austerita’ Christoph Dreier – Tesi Wsws: o Le elezioni greche sono il preludio a nuovi forti confluitti sociali. o Qualsiasi nuovo governo greco che mantenga la politica di austerita’ incontrera’ una forte opposizione di massa. o L[k]e’lite dominante potrebbe rispondere alle proteste di massa integrando al governo i partiti della destra e dell[k]estrema destra, imponendo un governo autoritario per reprimere la resistenza della popolazione. o Un eventuale governo di coalizione dei partiti della sinistra non avrebbe nulla di progressivo, e avrebbe l[k]appoggio del KKE che si assumerebbe il ruolo di disciplinare e […] 0

    Le elezioni greche un[k]opposizione di massa all[k]austerita’

    Le elezioni greche riflettono un[k]opposizione di massa all[k]austerita’ Christoph Dreier – Tesi Wsws: o Le elezioni greche sono il preludio a nuovi forti confluitti sociali. o Qualsiasi nuovo governo greco che mantenga la politica di austerita’ incontrera’ una forte opposizione di massa. o L[k]e’lite dominante potrebbe rispondere alle proteste di massa integrando al governo i partiti della destra e dell[k]estrema destra, imponendo un governo autoritario per reprimere la resistenza della popolazione. o Un eventuale governo di coalizione dei partiti della sinistra non avrebbe nulla di progressivo, e avrebbe l[k]appoggio del KKE che si assumerebbe il ruolo di disciplinare e […]

    Continue Reading

  • In Grecia lo scrutinio deve ancora terminare, ma gli elettori hanno punito i grandi partiti tradizionali, proausterita’, rivolgendosi in gran numero alla sinistra radicale e all’ estrema destra xenofoba e filo-nazista. la proiezione del Ministero, basato su seggi campione rappresentativi (0,5% il margine di errore), ha assegnato a Nea Dimokratia il 19,2%, a Syriza – il partito di sinistra che a sorpresa conquista il secondo posto – il 16,3 e al Pasok il 13,6. Secondo questa proiezione, il partito Greci indipendente (destra) prenderebbe il 10,5%, il Kke (comunisti) l’8,5, Alba dorata (estrema destra) il 7% e Sinistra democratica il […] 0

    GRECIA, SCONFITTI I PARTITI DEI SACRIFICI

    In Grecia lo scrutinio deve ancora terminare, ma gli elettori hanno punito i grandi partiti tradizionali, proausterita’, rivolgendosi in gran numero alla sinistra radicale e all’ estrema destra xenofoba e filo-nazista. la proiezione del Ministero, basato su seggi campione rappresentativi (0,5% il margine di errore), ha assegnato a Nea Dimokratia il 19,2%, a Syriza – il partito di sinistra che a sorpresa conquista il secondo posto – il 16,3 e al Pasok il 13,6. Secondo questa proiezione, il partito Greci indipendente (destra) prenderebbe il 10,5%, il Kke (comunisti) l’8,5, Alba dorata (estrema destra) il 7% e Sinistra democratica il […]

    Continue Reading

  • Fran[k]ois Hollande e’ il nuovo presidente della Repubblica francese. Hollande, durante la campagna elettorale, ha fatto molte promesse al popolo Francese. Sarkozy aveva promesso solo sacrifici e innalzato la bandiera del razzismo. Vedremo e gli operai Francesi vedranno. E a Berlino sara’ il primo viaggio ufficiale. Dove Hollande sara’ accolto da una classe dirigente che tifava Sarkozy ma che si e’ gia’ pragmaticamente adeguata alla nuova situazione. Il ministro degli Esteri Guido Westerwelle ha parlato ieri di [k]evento storico[k], assicurando che i due Paesi [k]lavoreranno insieme a un patto di crescita per l’Europa[k]. Facebook Comments 0

    FRANCIA, HOLLANDE E’ IL PRESIDENTE

    Fran[k]ois Hollande e’ il nuovo presidente della Repubblica francese. Hollande, durante la campagna elettorale, ha fatto molte promesse al popolo Francese. Sarkozy aveva promesso solo sacrifici e innalzato la bandiera del razzismo. Vedremo e gli operai Francesi vedranno. E a Berlino sara’ il primo viaggio ufficiale. Dove Hollande sara’ accolto da una classe dirigente che tifava Sarkozy ma che si e’ gia’ pragmaticamente adeguata alla nuova situazione. Il ministro degli Esteri Guido Westerwelle ha parlato ieri di [k]evento storico[k], assicurando che i due Paesi [k]lavoreranno insieme a un patto di crescita per l’Europa[k]. Facebook Comments

    Continue Reading