Le balle di Renzi

Redazione di Operai Contro Renzi può andare in tutte le trasmissioni televisive, può ammorbarci della sua presenza quotidiana sui media con i suoi “stiamo cambiando l’Italia”, ma resta la sostanza che continua a raccontare balle, oltre che portare in rovina gli operai e gli strati bassi della società. I dati sull’andamento dell’economia italiana con l’obbiettivo del superamento della crisi che il suo governo continua a sbandierare sono falsi. Le previsioni appena formulate dalla Commissione europea (si veda la tabella) non lasciano dubbi: non solo, se di crescita si può parlare, siamo nell’ordine dei decimali (dall’0,8% del 2015 all’1,1% del […]
Condividi:
Redazione di Operai Contro

Renzi può andare in tutte le trasmissioni televisive, può ammorbarci della sua presenza quotidiana sui media con i suoi “stiamo cambiando l’Italia”, ma resta la sostanza che continua a raccontare balle, oltre che portare in rovina gli operai e gli strati bassi della società.

I dati sull’andamento dell’economia italiana con l’obbiettivo del superamento della crisi che il suo governo continua a sbandierare sono falsi. Le previsioni appena formulate dalla Commissione europea (si veda la tabella) non lasciano dubbi: non solo, se di crescita si può parlare, siamo nell’ordine dei decimali (dall’0,8% del 2015 all’1,1% del 2016); ma nel confronto con il resto dell’Europa l’Italia si trova agli ultimi posti. Peggio dell’Italia di Renzi vi è soltanto la Grecia.

R.P.

Un confronto con l’Europa

tabella

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.