Archive for Maggio 9th, 2016

  • Redazione di Operai Contro, so che avete una cattiva opinione dei giornalisti in genere. Ma vi sono nei giornali locali, giornalisti che hanno coraggio. In Basilicata abbiamo il giornale basilicata24.it che ha dei giornalisti coraggiosi. V invio un articolo Un giovane articolo di Giusi Cavallo Gli arresti di cinque dipendenti Eni e un ex sindaco lucano, nell’ambito dell’inchiesta dell’Antimafia, non possono creare giubilo, Piuttosto aumentano la rabbia di chi ha sempre gridato contro le multinazionali del petrolio che oltre vent’anni fa hanno individuato nella Basilicata l’Eldorado. Chi ha dato in pasto questa terra alla cagna affamata, forse per ignoranza, forse […] 0

    L’Eldorado? Lo hanno visto solo la cagna nera e i bastardi che ha generato

    Redazione di Operai Contro, so che avete una cattiva opinione dei giornalisti in genere. Ma vi sono nei giornali locali, giornalisti che hanno coraggio. In Basilicata abbiamo il giornale basilicata24.it che ha dei giornalisti coraggiosi. V invio un articolo Un giovane articolo di Giusi Cavallo Gli arresti di cinque dipendenti Eni e un ex sindaco lucano, nell’ambito dell’inchiesta dell’Antimafia, non possono creare giubilo, Piuttosto aumentano la rabbia di chi ha sempre gridato contro le multinazionali del petrolio che oltre vent’anni fa hanno individuato nella Basilicata l’Eldorado. Chi ha dato in pasto questa terra alla cagna affamata, forse per ignoranza, forse […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai contro, il governo del socialfascista Alexis Tsipras impone nuovi tagli delle pensioni e nuovi tagli ai salari. il governo del socialfascista Alexis Tsipras deve salvare i padroni greci I lavoratori e gli operai Domenica sono scesi in piazza per protestare Gli operai greci pagano il ritardo nell’organizzazione del loro partito e dei gruppi armati degli operai per scatenare l’insurrezione e imporre la loro dittatura Le proteste non raggiungeranno nessun risultato se il il partito operaio non organizzera la lotta per l’insurrezione Un operaio greco dal fatto quotidiano   Il Parlamento greco ha approvato domenica la riforma pensionistica e […] 0

    LA PROTESTA IN GRECIA

    Redazione di Operai contro, il governo del socialfascista Alexis Tsipras impone nuovi tagli delle pensioni e nuovi tagli ai salari. il governo del socialfascista Alexis Tsipras deve salvare i padroni greci I lavoratori e gli operai Domenica sono scesi in piazza per protestare Gli operai greci pagano il ritardo nell’organizzazione del loro partito e dei gruppi armati degli operai per scatenare l’insurrezione e imporre la loro dittatura Le proteste non raggiungeranno nessun risultato se il il partito operaio non organizzera la lotta per l’insurrezione Un operaio greco dal fatto quotidiano   Il Parlamento greco ha approvato domenica la riforma pensionistica e […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, i padroni hanno ottenuto 600 milioni di sgravi contributivi Li hanno ottenuto con imbrogli vari, ma nessuno finirà in galera Operai alla fame e padroni all’assalto delle casse dello stato Il magna magna dei padroni è generalizzato. Renzi aiuta i padroni un lettore dal fattoquotidiano   “Dalle nostre ipotesi stimiamo un totale di 600 milioni di euro di sgravi contributivi indebitamente percepiti nel triennio 2015-2017″ rispetto a quanto previsto dalla legge di Stabilità. Gabriella Di Michele, direttore centrale Entrate dell’Inps, a margine di un convegno dell’istituto. “Si tratta di sgravi contributivi – ha continuato – che i soggetti […] 0

    LO STATO HA REGALATO AI PADRONI 600 MILIONI DI EURO

    Redazione di Operai Contro, i padroni hanno ottenuto 600 milioni di sgravi contributivi Li hanno ottenuto con imbrogli vari, ma nessuno finirà in galera Operai alla fame e padroni all’assalto delle casse dello stato Il magna magna dei padroni è generalizzato. Renzi aiuta i padroni un lettore dal fattoquotidiano   “Dalle nostre ipotesi stimiamo un totale di 600 milioni di euro di sgravi contributivi indebitamente percepiti nel triennio 2015-2017″ rispetto a quanto previsto dalla legge di Stabilità. Gabriella Di Michele, direttore centrale Entrate dell’Inps, a margine di un convegno dell’istituto. “Si tratta di sgravi contributivi – ha continuato – che i soggetti […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, i captalisti della finanza si rotolano nella merda dei loro bordelli I loro imbrogli servono sempre meno In tutto il mondo le Banche perdono. Non bastano più le monete di carta stampate dalla BCE. Possono raccontarci ciò che vogliono, ma noi operai dobbiamo capire che i padroni non hanno altra stada che la guerra. Noi operai dobbiamo preparare la nostra insurrezione per imporre la nostra dittatura Un operaio Facebook Comments 0

    BORSE: I CAPITALISTI FINANZIARI SEMPRE NELLA MERDA

    Redazione di Operai Contro, i captalisti della finanza si rotolano nella merda dei loro bordelli I loro imbrogli servono sempre meno In tutto il mondo le Banche perdono. Non bastano più le monete di carta stampate dalla BCE. Possono raccontarci ciò che vogliono, ma noi operai dobbiamo capire che i padroni non hanno altra stada che la guerra. Noi operai dobbiamo preparare la nostra insurrezione per imporre la nostra dittatura Un operaio Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, anche le elezioni comunali di Bolzano mostrano la putrefazione della borghesia. Più del 45% si sono astenuti dal votare uno dei tanti parassiti. La Svp (16,98% dei consensi) guadagna un consigliere ed entra con 8. Il Movimento 5 stelle sale al 12,07% e passa da 4 a 6 consiglieri. La Lega Nord (8,96%) resta ferma a 5 rappresentanti. La lista del candidato sindaco del centrodestra Mario Tagnin, Centrodestra Uniti per Bolzano, entra in consiglio con il 7,60% dei consensi e 4 consiglieri, come anche i Verdi (6,12%). I neo fascisti di Casapound, che nel 2015 […] 0

    ELEZIONI COMUNALI DI BOLZANO

    Redazione di Operai Contro, anche le elezioni comunali di Bolzano mostrano la putrefazione della borghesia. Più del 45% si sono astenuti dal votare uno dei tanti parassiti. La Svp (16,98% dei consensi) guadagna un consigliere ed entra con 8. Il Movimento 5 stelle sale al 12,07% e passa da 4 a 6 consiglieri. La Lega Nord (8,96%) resta ferma a 5 rappresentanti. La lista del candidato sindaco del centrodestra Mario Tagnin, Centrodestra Uniti per Bolzano, entra in consiglio con il 7,60% dei consensi e 4 consiglieri, come anche i Verdi (6,12%). I neo fascisti di Casapound, che nel 2015 […]

    Continue Reading

  • Redazione, Delirio su carta stampata, trittico. Ecco dunque servito l’inverecondo ed onnipresente Pietro Ichino, giuslavorista, che riesce persino a peggiorare uno scenario già di per sè da guerra civile, ovvero quello offerto dall’inedito asse Brunetta-Camusso nell’ambito della riforma del lavoro. Che non consiste in nient’altro che nel superamento dello Statuto dei Lavoratori. La scusa per la CGIL resta quella di sempre: dopo avere avallato con finti scioperi il precariato in Italia, introdotto non già dal cattivo destrorso Berlusconi, ma dal socialdemocratico (a fargli un complimento) ministro Treu nel 1997, per il maggior sindacato confederale è necessario “adeguarsi alle nuove forme […] 0

    Camusso, Brunetta, Ichino: trittico

    Redazione, Delirio su carta stampata, trittico. Ecco dunque servito l’inverecondo ed onnipresente Pietro Ichino, giuslavorista, che riesce persino a peggiorare uno scenario già di per sè da guerra civile, ovvero quello offerto dall’inedito asse Brunetta-Camusso nell’ambito della riforma del lavoro. Che non consiste in nient’altro che nel superamento dello Statuto dei Lavoratori. La scusa per la CGIL resta quella di sempre: dopo avere avallato con finti scioperi il precariato in Italia, introdotto non già dal cattivo destrorso Berlusconi, ma dal socialdemocratico (a fargli un complimento) ministro Treu nel 1997, per il maggior sindacato confederale è necessario “adeguarsi alle nuove forme […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, il nuovo contratto ha sancito 90 esuberi, che bella conquista! In 2 anni e 3 mesi i licenziamenti “spintanei” sono stati 35. Per questo motivo gli esuberi sono scesi da 125 a 90, proprio perché 35 hanno ceduto alla pressione concertativa della linea sindacale, che li ha spinti a firmare il licenziamento. Senza la lotta è uno stillicidio quotidiano di licenziamenti, comunque mascherati. Senza organizzarci ci portano al macello con una cordicella come il bue. Mando da un articolo del Piccolo di Trieste. Saluti da un lettore. NOALE (Ve). Rinnovato il contratto di solidarietà allo stabilimento […] 0

    Col nuovo contratto, 90 esuberi all’Aprilia.

    Caro Operai Contro, il nuovo contratto ha sancito 90 esuberi, che bella conquista! In 2 anni e 3 mesi i licenziamenti “spintanei” sono stati 35. Per questo motivo gli esuberi sono scesi da 125 a 90, proprio perché 35 hanno ceduto alla pressione concertativa della linea sindacale, che li ha spinti a firmare il licenziamento. Senza la lotta è uno stillicidio quotidiano di licenziamenti, comunque mascherati. Senza organizzarci ci portano al macello con una cordicella come il bue. Mando da un articolo del Piccolo di Trieste. Saluti da un lettore. NOALE (Ve). Rinnovato il contratto di solidarietà allo stabilimento […]

    Continue Reading