Jabil occupata: un mattoncino

Condividi:

Jabil occupata: un mattoncino.

Caro Operai Contro

Gli operai Jabil abituati a guardarsi alle spalle, si sono presentati in Regione, non sono rimasti spiazzati dalla convocazione in Regione all’ultimo momento per Nokia/Siemens, poche ore prima di salire sul pullman per Roma.
L’incontro in Regione si e’ aperto ribadendo che l’area industriale del sito Nokia/Siemens, deve rimanere tale, come presupposto indispensabile anche nell’incontro al ministero il 23 maggio, in cui si aprira’ la vertenza Nokia/Siemens (580 esuberi).
Un mattoncino ieri e’ stato messo dalla lotta: la comunita’ operaia Jabil che rigetta i licenziamenti, viene riconosciuta dalla Regione in qualita’ di danneggiata indirettamente da Nokia/Siemens e quindi anch’essa parte in causa della trattativa.
La nutrita e rumorosa delegazione operaia della Jabil e’ poi passata a solidarizzare con gli occupanti sfrattati del Macao. Qui hanno preso la parola e riassunto i motivi della propria lotta in corso.
Saluti a muso duro dalla Jabil occupata.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.