Archive for Aprile 21st, 2012

  • A Besozzo nel Varesino c’e’ stato uno storico incontro tra il capo dei ladroni della Lega Bossi e il mezzo-federale razzista della Lega Maroni. I due ladroni si sono abbracciati e si sono fatti i complimenti. A noi non frega un cazzo. Sono due ladri. Facebook Comments 0

    I LADRONI SI FANNO I COMPLIMENTI

    A Besozzo nel Varesino c’e’ stato uno storico incontro tra il capo dei ladroni della Lega Bossi e il mezzo-federale razzista della Lega Maroni. I due ladroni si sono abbracciati e si sono fatti i complimenti. A noi non frega un cazzo. Sono due ladri. Facebook Comments

    Continue Reading

  • Esplode la richiesta di ore di cig a marzo. Secondo la Cgil con poco meno di 100 mln di ore e’ il peggiore risultato degli ultimi 10 mesi. Le 99.722.546 ore di marzo segnano su febbraio un +21,63%. Da inizio anno oltre 455 mila lavoratori hanno subito un taglio del reddito per circa 908 mln di euro, pari a 1.900 euro per ogni singolo lavoratore. Facebook Comments 0

    ESPLODE LA CASSA INTEGRAZIONE

    Esplode la richiesta di ore di cig a marzo. Secondo la Cgil con poco meno di 100 mln di ore e’ il peggiore risultato degli ultimi 10 mesi. Le 99.722.546 ore di marzo segnano su febbraio un +21,63%. Da inizio anno oltre 455 mila lavoratori hanno subito un taglio del reddito per circa 908 mln di euro, pari a 1.900 euro per ogni singolo lavoratore. Facebook Comments

    Continue Reading

  • ANSA Un manifestanti e’ rimasto ucciso la scorsa notte negli scontri tra sciiti e polizia nel Bahrain, dove domani si corre il Gp di Formula 1. Lo dicono fonti dell’opposizione, spiegando di aver trovato una persone morta sui luoghi degli incidenti. Il corpo, dicono le fonti del Wefaq, il principale gruppo d’opposizione, e’ stato ritrovato stamani sul tetto di un edificio accanto al villaggio di Shukhura, vicino a Manama, dove durante la notte proteste dei gruppi anti-regime sono stati “represse selvaggiamente” dalle forze di sicurezza. L’uomo, identificato dall’opposizione nel “martire Salah Abbas Habib, 30 anni circa, faceva parte di […] 0

    LA F1 DEI MILIARDARI CON IL SANGUE DEL POPOLO

    ANSA Un manifestanti e’ rimasto ucciso la scorsa notte negli scontri tra sciiti e polizia nel Bahrain, dove domani si corre il Gp di Formula 1. Lo dicono fonti dell’opposizione, spiegando di aver trovato una persone morta sui luoghi degli incidenti. Il corpo, dicono le fonti del Wefaq, il principale gruppo d’opposizione, e’ stato ritrovato stamani sul tetto di un edificio accanto al villaggio di Shukhura, vicino a Manama, dove durante la notte proteste dei gruppi anti-regime sono stati “represse selvaggiamente” dalle forze di sicurezza. L’uomo, identificato dall’opposizione nel “martire Salah Abbas Habib, 30 anni circa, faceva parte di […]

    Continue Reading

  • Alla Iveco gli operai hanno scelto la Fiom. Bonanni e Angeletti: fascisti al soldo di Marchionne. Caro Operai Contro All’Iveco di Brescia gli aventi diritto erano 2487, hanno votato in 1403, ossia il 56,4%, mentre altri 962 votavano tutti per la Fiom in un seggio allestito fuori dai cancelli. Grazie agli accordi separati di Bonanni e Angeletti si e’ consumata l’ennesima truffa ai danni degli operai, che non hanno potuto rieleggere i loro rappresentanti (Rsa) a maggioranza Fiom, perche’ la Fiom non e’ firmataria, al contrario dei servi Bonanni e Angeletti, degli accordi voluti da Marchionne. Fim e Uil […] 0

    BONANNI E ANGELETTI: FASCISTI AL SOLDO DI MARCHIONNE

    Alla Iveco gli operai hanno scelto la Fiom. Bonanni e Angeletti: fascisti al soldo di Marchionne. Caro Operai Contro All’Iveco di Brescia gli aventi diritto erano 2487, hanno votato in 1403, ossia il 56,4%, mentre altri 962 votavano tutti per la Fiom in un seggio allestito fuori dai cancelli. Grazie agli accordi separati di Bonanni e Angeletti si e’ consumata l’ennesima truffa ai danni degli operai, che non hanno potuto rieleggere i loro rappresentanti (Rsa) a maggioranza Fiom, perche’ la Fiom non e’ firmataria, al contrario dei servi Bonanni e Angeletti, degli accordi voluti da Marchionne. Fim e Uil […]

    Continue Reading

  • Oggi, intorno alle ore 15,30 i lavoratori della CGIL e della UIlm di Lecco hanno invaso la Superstrada Mi Lecco nei 2 sensi di marcia facendo formare dei lunghissimi incollonamenti. L’occupazione dell’autostrada e’ solo l’inizio di una serie di mobilitazioni per contrastare la modifica dell’Art 18 e del contratto di lavoro. Video delle immagini e’ possibile recuperarlo mettendosi in contatto con una televisione locale di Lecco RETE UNICA che ha ripreso gli avvenimenti. Buon lavoro Paolo LE ALTRE FOTO DEL BLOCCO [a]http://www.casateonline.it/articolo.php?idd=71808&origine=1[/a] Facebook Comments 0

    LECCO, CONTINUA LA PROTESTA OPERAIA

    Oggi, intorno alle ore 15,30 i lavoratori della CGIL e della UIlm di Lecco hanno invaso la Superstrada Mi Lecco nei 2 sensi di marcia facendo formare dei lunghissimi incollonamenti. L’occupazione dell’autostrada e’ solo l’inizio di una serie di mobilitazioni per contrastare la modifica dell’Art 18 e del contratto di lavoro. Video delle immagini e’ possibile recuperarlo mettendosi in contatto con una televisione locale di Lecco RETE UNICA che ha ripreso gli avvenimenti. Buon lavoro Paolo LE ALTRE FOTO DEL BLOCCO [a]http://www.casateonline.it/articolo.php?idd=71808&origine=1[/a] Facebook Comments

    Continue Reading

  • CRONACHE DA MELFI Si sono tenute le elezioni rsa alla Fiat di Melfi. Il 37% dei voti alla uilm, il 31,7% alla fim, il 20% al fismic e il 10,9 all’ugl. La Fiom e i sindacati di base sono stati esclusi e non hanno potuto partecipare alle elezioni perche’ non hanno voluto firmare l’accordo sull’Ergo-Uas che peggiora le condizioni degli operai. I dati sono stati pubblicati dai sindacati che hanno partecipato alle elezioni e non si capisce se sono veritieri. Le procedure di voto sono state controllate dai soli sindacati presenti voluti dal padrone. I lavoratori che avevano diritto […] 0

    CRONACHE DA MELFI

    CRONACHE DA MELFI Si sono tenute le elezioni rsa alla Fiat di Melfi. Il 37% dei voti alla uilm, il 31,7% alla fim, il 20% al fismic e il 10,9 all’ugl. La Fiom e i sindacati di base sono stati esclusi e non hanno potuto partecipare alle elezioni perche’ non hanno voluto firmare l’accordo sull’Ergo-Uas che peggiora le condizioni degli operai. I dati sono stati pubblicati dai sindacati che hanno partecipato alle elezioni e non si capisce se sono veritieri. Le procedure di voto sono state controllate dai soli sindacati presenti voluti dal padrone. I lavoratori che avevano diritto […]

    Continue Reading