Archive for Aprile 10th, 2012

  • Grecia. La potente metafora di un vero funerale 10 aprile 2012 Nel clima di profonda incertezza sociale e politica che attraversa la Grecia, sabato 7 aprile si sono tenuti i funerali civili di Dimitris Christoulas, l[k]uomo che, la mattina del 4 aprile, si era tolto la vita, sparandosi in piazza Syntagma. Al funerale, erano molte centinaia le persone che, tra familiari, amici, compagni e semplici ateniesi sono stati richiamati da una morte che, in poche ore, si era gia’ trasformata nel simbolo di un sacrificio politico volto al risveglio della societa’ greca. Un j[k]accuse feroce, il rifiuto alla rassegnazione […] 0

    Grecia. La potente metafora di un vero funerale

    Grecia. La potente metafora di un vero funerale 10 aprile 2012 Nel clima di profonda incertezza sociale e politica che attraversa la Grecia, sabato 7 aprile si sono tenuti i funerali civili di Dimitris Christoulas, l[k]uomo che, la mattina del 4 aprile, si era tolto la vita, sparandosi in piazza Syntagma. Al funerale, erano molte centinaia le persone che, tra familiari, amici, compagni e semplici ateniesi sono stati richiamati da una morte che, in poche ore, si era gia’ trasformata nel simbolo di un sacrificio politico volto al risveglio della societa’ greca. Un j[k]accuse feroce, il rifiuto alla rassegnazione […]

    Continue Reading

  • Facebook Comments 0

    730 – 2012

    Facebook Comments

    Continue Reading

  • Piazza affari sprofonda e lo spread sale sopra i 380 punti. Monti e’ andato in giro che in Italia e’ tutto a posto: – pensioni miserabili a 70 anni – taglio dei salari – nuova legge sui licenziamenti facili Monti e’ peggio di Tremonti Piazza affari spriofonda. L’allarme lanciato lo scorso 9 aprile dal New York Times sulle banche italiane e spagnole, ritenute troppo esposte sui rispettivi debiti sovrani, pesa sui bancari in Piazza Affari. Con il Ftse Mib in calo del 2,24% a 14.873 punti Intesa Sanpaolo perde il 3,56%, Unicredit il 3% ed Mps il 3,18%. Sotto […] 0

    MONTI, IL CIARLATANO MILIONARIO E’ UNO SBRUFFONE

    Piazza affari sprofonda e lo spread sale sopra i 380 punti. Monti e’ andato in giro che in Italia e’ tutto a posto: – pensioni miserabili a 70 anni – taglio dei salari – nuova legge sui licenziamenti facili Monti e’ peggio di Tremonti Piazza affari spriofonda. L’allarme lanciato lo scorso 9 aprile dal New York Times sulle banche italiane e spagnole, ritenute troppo esposte sui rispettivi debiti sovrani, pesa sui bancari in Piazza Affari. Con il Ftse Mib in calo del 2,24% a 14.873 punti Intesa Sanpaolo perde il 3,56%, Unicredit il 3% ed Mps il 3,18%. Sotto […]

    Continue Reading

  • Facebook Comments 0

    BOSSI IL LADRONE

    Facebook Comments

    Continue Reading

  • Della serie, facce da culo Cara redazione di Operai Contro Per prenderci per il culo fino in fondo cercando di cavalcare l’indignazione popolare, i ciarlatani strapagati in Parlamento, avevano nominato una Commissione per studiare come ridurre gli stratosferici costi della politica, almeno ai livelli europei. Avevano messo come presidente di questa Commissione, Enrico Giovannini, capo dell’Istat, ma si e’ dimesso l’altro ieri, dichiarando impossibile la missione. I partiti in Parlamento per vanificare il lavoro della Commissione da loro stessi nominata, per dare un contentino al [k]popolino[k], e per essere sicuri che non vengano toccati i loro stipendi e i […] 0

    DELLA SERIE FACCE DA CULO

    Della serie, facce da culo Cara redazione di Operai Contro Per prenderci per il culo fino in fondo cercando di cavalcare l’indignazione popolare, i ciarlatani strapagati in Parlamento, avevano nominato una Commissione per studiare come ridurre gli stratosferici costi della politica, almeno ai livelli europei. Avevano messo come presidente di questa Commissione, Enrico Giovannini, capo dell’Istat, ma si e’ dimesso l’altro ieri, dichiarando impossibile la missione. I partiti in Parlamento per vanificare il lavoro della Commissione da loro stessi nominata, per dare un contentino al [k]popolino[k], e per essere sicuri che non vengano toccati i loro stipendi e i […]

    Continue Reading