Archive for Marzo 16th, 2016

  • Redazione di Operai Contro, il gangster Renzi ora parla degli hot spot. Intanto nel mediterraneo sono stati lasciati affogare, come topi in gabbia, più di 4000 emigranti Intanto in Grecia gli emigranti sono lasciati a morire nel fango a Idomeni Intanto in Italia si continua a respingere gli emigranti nei 5 hot spot siciliani Intanto in Francia Hollande continua a far intervenire la polizia contro gli emigranti Intanto si continuano a costruire muri in Europa I padroni e i loro politici sono degli assassini Un operaio Senegalese Facebook Comments 0

    EMIGRANTI: HOT SPOT

    Redazione di Operai Contro, il gangster Renzi ora parla degli hot spot. Intanto nel mediterraneo sono stati lasciati affogare, come topi in gabbia, più di 4000 emigranti Intanto in Grecia gli emigranti sono lasciati a morire nel fango a Idomeni Intanto in Italia si continua a respingere gli emigranti nei 5 hot spot siciliani Intanto in Francia Hollande continua a far intervenire la polizia contro gli emigranti Intanto si continuano a costruire muri in Europa I padroni e i loro politici sono degli assassini Un operaio Senegalese Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Giulio Regeni è stato ucciso dalla polizia politica su ordine del dittatore egiziano Al Sisi I leccaculo della stampa nostrana al servizio dei padroni, lo intervistano Non un parola di condanna del gangster Renzi, grande amico del dittatore Al Sisi, da parte dei giornalisti di Repubblica Un lettore l’Intervista di Repubblica Alla fine il generale Al Sisi, presidente dell’Egitto, che per due ore aveva risposto alle nostre domande ci fa segno con la mano di aspettare, si schiarisce la gola e dice in inglese: “Permettetemi di rivolgermi alla famiglia di Giulio Regeni“. Allora è subito […] 0

    AL SISI: LE PROMESSE DEL GANGSTER

    Redazione di Operai Contro, Giulio Regeni è stato ucciso dalla polizia politica su ordine del dittatore egiziano Al Sisi I leccaculo della stampa nostrana al servizio dei padroni, lo intervistano Non un parola di condanna del gangster Renzi, grande amico del dittatore Al Sisi, da parte dei giornalisti di Repubblica Un lettore l’Intervista di Repubblica Alla fine il generale Al Sisi, presidente dell’Egitto, che per due ore aveva risposto alle nostre domande ci fa segno con la mano di aspettare, si schiarisce la gola e dice in inglese: “Permettetemi di rivolgermi alla famiglia di Giulio Regeni“. Allora è subito […]

    Continue Reading

  • Riportiamo Dal blog di Mimmo Mignano. Scusate il ritardo, la rivoluzione e’ fatta anche di silenzio in certi momenti….ORA CI SIAMO!!! LA DEMOCRAZIA E’ PARTECIPAZIONE…il potere deve essere operaio Gli operai vogliono partecipare alle elezioni comunali a Napoli con una propria lista. I cinque licenziati FIAT, operai della FIAT di Pomigliano e del polo logistico di Nola, operai ed operaie precari e operai disoccupati, hanno costituito una lista da presentare alle elezioni prossime elezioni comunali. E’ una lista “aperta” in cui si possono presentare altri operai e disoccupati che vogliono partecipare. Perché presentarci direttamente come operai? Ogni cinque anni […] 0

    ELEZIONI A NAPOLI: LA LISTA DEGLI OPERAI

    Riportiamo Dal blog di Mimmo Mignano. Scusate il ritardo, la rivoluzione e’ fatta anche di silenzio in certi momenti….ORA CI SIAMO!!! LA DEMOCRAZIA E’ PARTECIPAZIONE…il potere deve essere operaio Gli operai vogliono partecipare alle elezioni comunali a Napoli con una propria lista. I cinque licenziati FIAT, operai della FIAT di Pomigliano e del polo logistico di Nola, operai ed operaie precari e operai disoccupati, hanno costituito una lista da presentare alle elezioni prossime elezioni comunali. E’ una lista “aperta” in cui si possono presentare altri operai e disoccupati che vogliono partecipare. Perché presentarci direttamente come operai? Ogni cinque anni […]

    Continue Reading

  • dal Mattino Mugnano. Milano, Brescia, Mestre, Roma: dovranno essere le prossime mete di alcuni lavoratori dell’ipermercato Auchan di Mugnano. Lavoratori tutti napoletani che se non accetteranno i trasferimenti in Lombardia, Veneto e Lazio saranno licenziati. Proprio così. Per loro qui non c’è più posto.E’ tutto scritto nell’avviso di sfratto inviato dall’azienda. Nel frattempo la multinazionale francese della grande distribuzione sta spedendo le lettere di trasferimento. Alcune sono già state recapitate a casa di altrettanti addetti della struttura ubicata a poca distanza dalla circumvallazione esterna. «Non è possibile – replicano intanto i lavoratori, che hanno effettuato un presidio davanti all’impianto […] 0

    AUCHAN: TECNICHE DI LICENZIAMENTO

    dal Mattino Mugnano. Milano, Brescia, Mestre, Roma: dovranno essere le prossime mete di alcuni lavoratori dell’ipermercato Auchan di Mugnano. Lavoratori tutti napoletani che se non accetteranno i trasferimenti in Lombardia, Veneto e Lazio saranno licenziati. Proprio così. Per loro qui non c’è più posto.E’ tutto scritto nell’avviso di sfratto inviato dall’azienda. Nel frattempo la multinazionale francese della grande distribuzione sta spedendo le lettere di trasferimento. Alcune sono già state recapitate a casa di altrettanti addetti della struttura ubicata a poca distanza dalla circumvallazione esterna. «Non è possibile – replicano intanto i lavoratori, che hanno effettuato un presidio davanti all’impianto […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Landini ha trasformato la FIOM in un cesso al servizio dei padroni. Landini non ha mai mobilitato la FIOM per sostenere gli operai in lotta Landini espelle gli operai della FCA che aderiscono ad un comitato di lotta I pretoriani di Landini si schierano a Termoli contro gli scioperi degli Operai Landini si accorda con FIM e UILM sulle regole Operai, Landini va espulso dalla FIOM Documento_regole_Fim-Fiom-Uilm Un operaio della fiom di Torino Facebook Comments 0

    Contratto nazionale, accordo Fim, Fiom, Uilm sulle regole

    Redazione di Operai Contro, Landini ha trasformato la FIOM in un cesso al servizio dei padroni. Landini non ha mai mobilitato la FIOM per sostenere gli operai in lotta Landini espelle gli operai della FCA che aderiscono ad un comitato di lotta I pretoriani di Landini si schierano a Termoli contro gli scioperi degli Operai Landini si accorda con FIM e UILM sulle regole Operai, Landini va espulso dalla FIOM Documento_regole_Fim-Fiom-Uilm Un operaio della fiom di Torino Facebook Comments

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, ogni mese durante la messa il prete legge i nomi dei morti di cancro del triangolo industriale della morte con al centro Augusta, tra Priolo e Melilli, dove tra centrali elettriche e impianti di raffinazione si contano 18 stabilimenti, si muore, infatti, soprattutto per un motivo: carcinoma ai polmoni, ai reni, al colon. Il vescovo vuole cacciare il prete che ogni mese in chiesa, saluta i morti avvelenati per il profitto dei padroni. Questo l’articolo del Giornale di Sicilia. Saluti da Lentini.   Augusta. La Curia chiede dimissioni del prete che legge in chiesa i nomi […] 0

    Il vescovo contro il prete che ricorda i morti di cancro nel triangolo industriale

    Caro Operai Contro, ogni mese durante la messa il prete legge i nomi dei morti di cancro del triangolo industriale della morte con al centro Augusta, tra Priolo e Melilli, dove tra centrali elettriche e impianti di raffinazione si contano 18 stabilimenti, si muore, infatti, soprattutto per un motivo: carcinoma ai polmoni, ai reni, al colon. Il vescovo vuole cacciare il prete che ogni mese in chiesa, saluta i morti avvelenati per il profitto dei padroni. Questo l’articolo del Giornale di Sicilia. Saluti da Lentini.   Augusta. La Curia chiede dimissioni del prete che legge in chiesa i nomi […]

    Continue Reading