Archive for Marzo 2nd, 2016

  • Redazione di Operai Contro, milioni di uomini,donne e bambini emigrano in tutto il mondo. Le nazioni imperialiste sono prese d’assalto da milioni di emigranti. Gli emigranti fuggono dalla guerra come i Siriani, gli Iraqueni, gli Afghani. Fuggono da feroci dittatori come gli Egiziani e i Tunisini. Ma più che altro fuggono dalla fame e miseria. I padroni imperialisti hanno ridotto il 90% delle nazioni di tutta la terra a campi di concentramento in cui si muore per fame. Gli emigranti rischiano la vita piuttosto che morire di fame. Nelle roccaforti imperialiste i padroni, i loro politici e i loro […] 0

    EMIGRAZIONE: IL FALLIMENTO DELL’IMPERIALISMO

    Redazione di Operai Contro, milioni di uomini,donne e bambini emigrano in tutto il mondo. Le nazioni imperialiste sono prese d’assalto da milioni di emigranti. Gli emigranti fuggono dalla guerra come i Siriani, gli Iraqueni, gli Afghani. Fuggono da feroci dittatori come gli Egiziani e i Tunisini. Ma più che altro fuggono dalla fame e miseria. I padroni imperialisti hanno ridotto il 90% delle nazioni di tutta la terra a campi di concentramento in cui si muore per fame. Gli emigranti rischiano la vita piuttosto che morire di fame. Nelle roccaforti imperialiste i padroni, i loro politici e i loro […]

    Continue Reading

  • Metal İşçileri Birliği – MİB   Voci dal sottosuolo Traduzione dalla seguente lingua: Turco 1Yusuf Ziya Felamur   Facebook Comments 0

    MINATORI TURCHI

    Metal İşçileri Birliği – MİB   Voci dal sottosuolo Traduzione dalla seguente lingua: Turco 1Yusuf Ziya Felamur   Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di operai Contro, l’imbroglione Padoan ha detto: ”Il taglio delle tasse è uno dei segni distintivi della strategia economica del governo che continuerà, ma come ho sempre detto dall’inizio, devono essere credibili e sostenibili, altrimenti non danno il segnale che si abbattono definitivamente”. Padoan promette ai padroni qaltri tagli alle tasse che dovrebbero pagare Gli operai hanno poco da stare allegri. Padoan si prepara ad incularli ancora Un lettore Facebook Comments 0

    PADOAN IL TAGLIATORE DI TASSE

    Redazione di operai Contro, l’imbroglione Padoan ha detto: ”Il taglio delle tasse è uno dei segni distintivi della strategia economica del governo che continuerà, ma come ho sempre detto dall’inizio, devono essere credibili e sostenibili, altrimenti non danno il segnale che si abbattono definitivamente”. Padoan promette ai padroni qaltri tagli alle tasse che dovrebbero pagare Gli operai hanno poco da stare allegri. Padoan si prepara ad incularli ancora Un lettore Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, La guerra in Libia è iniziata da tempo. Gli imperialisti del mondo intero sono già sul terreno. Tutti alleati e pronti a scannarsi tra di loro. Renzi ha concesso Sigonella per i bombardamenti. Gli alleati occidentali hanno offerto a Renzi la guida della coalizione e un centro di coordinamento a Roma.  Renzi è pronto a mettersi alla testa della missione internazionale che interverrà in Libia  Ma prima di qualsiasi azione,  vuole attendere che nel Paese nordafricano si formi un governo di unità nazionale che abbia l’autorità di richiedere l’intervento. Balle, per nascondere che a Tobruk i […] 0

    LIBIA: ASPETTANDO RENZI

    Redazione di Operai Contro, La guerra in Libia è iniziata da tempo. Gli imperialisti del mondo intero sono già sul terreno. Tutti alleati e pronti a scannarsi tra di loro. Renzi ha concesso Sigonella per i bombardamenti. Gli alleati occidentali hanno offerto a Renzi la guida della coalizione e un centro di coordinamento a Roma.  Renzi è pronto a mettersi alla testa della missione internazionale che interverrà in Libia  Ma prima di qualsiasi azione,  vuole attendere che nel Paese nordafricano si formi un governo di unità nazionale che abbia l’autorità di richiedere l’intervento. Balle, per nascondere che a Tobruk i […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, E’ stato appena siglato l’accordo tra la FCA e i sindacati firmatari del contratto dell’auto, Fim, Uilm, Fismic e Ugl, per la proroga  di un anno del contratto di solidarietà che coinvolge oltre 1800 addetti della fabbrica automobilistica di Pomigliano. Il regime di solidarietà per questa manodopera, utilizzata al massimo due settimane al mese, proseguirà dunque fino a marzo 2017. L’elemosina per la sopravvivenza Durante la riunione di stamane in azienda FCA ha comunicato ai sindacati che 200 dei 1800 in solidarietà passeranno entro giugno nelle produzioni stabili, abbandonando definitivamente gli stop in cassa integrazione […] 0

    POMIGLIANO: CONTRATTI DI SOLIDARIETA’ FINO A QUANDO VUOLE MARCHIONNE

    Redazione di Operai Contro, E’ stato appena siglato l’accordo tra la FCA e i sindacati firmatari del contratto dell’auto, Fim, Uilm, Fismic e Ugl, per la proroga  di un anno del contratto di solidarietà che coinvolge oltre 1800 addetti della fabbrica automobilistica di Pomigliano. Il regime di solidarietà per questa manodopera, utilizzata al massimo due settimane al mese, proseguirà dunque fino a marzo 2017. L’elemosina per la sopravvivenza Durante la riunione di stamane in azienda FCA ha comunicato ai sindacati che 200 dei 1800 in solidarietà passeranno entro giugno nelle produzioni stabili, abbandonando definitivamente gli stop in cassa integrazione […]

    Continue Reading