TARANTO: I SINDACALISTI AL SERIVIZIO DI PADRONI, POLITICI E AMMINISTRATORI

Redazione, da più di venti anni i sindacalisti della CGIL-CISL-UIL hanno lavorato per favorire l’assassino Riva e la sua famiglia, i politici pugliesi di tutti i partiti e i vari amministratori comunali. Sindacalisti al servizio di chi aveva le mani sporche del sangue operaio. Per noi operai il solito ricatto: lavorare con la morte sulle spalle per  dar da mangiare ai  figli e alla moglie. Una  beffa atroce l’ILVA ha ammazzato noi operai, i nostri figli e le nostre mogli. Una beffa atroce incentrata dai sindacalisti sulla parola d’ordine: la fabbrica non deve chiudere Noi opeai siamo stati spinri […]
Condividi:

Redazione,

da più di venti anni i sindacalisti della CGIL-CISL-UIL hanno lavorato per favorire l’assassino Riva e la sua famiglia, i politici pugliesi di tutti i partiti e i vari amministratori comunali.

Sindacalisti al servizio di chi aveva le mani sporche del sangue operaio.

Per noi operai il solito ricatto: lavorare con la morte sulle spalle per  dar da mangiare ai  figli e alla moglie.

Una  beffa atroce l’ILVA ha ammazzato noi operai, i nostri figli e le nostre mogli.

Una beffa atroce incentrata dai sindacalisti sulla parola d’ordine: la fabbrica non deve chiudere

Noi opeai siamo stati spinri dai sindacalisti a fare scioperi per difendere la fabbrica del padrone

Noi operai abbiamo difeso il posto dove veniamo macellati

Tra 50 anni la magistratura chiuderà il nuovo processo,assolvendo tutti:padroni,  manager politici, amministratori e mazzieri

Qualche stronzo parla di dignità del lavoro

Per noi operai il lavoro-salariato è un’atroce agonia

Un operaio

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.