Archive for Luglio 26th, 2015

  • Caro Operai Contro, Renzi nello stesso giorno che non ha niente da dire sugli otto operai uccisi per il profitto in una fabbrica di fuochi d’artificio, non perde occasione per sparare cazzate e attaccare il sindacato per lo sciopero di Pompei. Renzi vorrebbe abolire il diritto di sciopero perché sa che quando gli operai lo vorranno, con l’arma dello sciopero spazzeranno via lui e qualsiasi sciacqua palle dei padroni. Teniamo d’occhio Renzi che si è già allargato troppo. Saluti da un lettore.   Facebook Comments 0

    IL CIARLATANO PERICOLOSO

    Caro Operai Contro, Renzi nello stesso giorno che non ha niente da dire sugli otto operai uccisi per il profitto in una fabbrica di fuochi d’artificio, non perde occasione per sparare cazzate e attaccare il sindacato per lo sciopero di Pompei. Renzi vorrebbe abolire il diritto di sciopero perché sa che quando gli operai lo vorranno, con l’arma dello sciopero spazzeranno via lui e qualsiasi sciacqua palle dei padroni. Teniamo d’occhio Renzi che si è già allargato troppo. Saluti da un lettore.   Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione Alla Fiat di Melfi quando sono iniziate le assunzioni degli operai interinali, in cambio di un peggioramento dei turni di lavoro e delle condizioni di lavoro la gran cassa mediatica sostenendo gli interessi della Fiat rimbombava in continuazione, adesso che ci sono decine di non conferme dei contratti interinali tutto tace. In fabbrica è sempre peggio, alcuni operai interinali vengono invitati a fare doppi turni a distanza di pochissime ore, smontano dal turno di notte per riattaccare lo stesso giorno sul turno pomeridiano. La Fiat ha preso esempio dalle piccole imprese che applicano questa cosa da anni, in […] 0

    CRONACHE DA MELFI

    Redazione Alla Fiat di Melfi quando sono iniziate le assunzioni degli operai interinali, in cambio di un peggioramento dei turni di lavoro e delle condizioni di lavoro la gran cassa mediatica sostenendo gli interessi della Fiat rimbombava in continuazione, adesso che ci sono decine di non conferme dei contratti interinali tutto tace. In fabbrica è sempre peggio, alcuni operai interinali vengono invitati a fare doppi turni a distanza di pochissime ore, smontano dal turno di notte per riattaccare lo stesso giorno sul turno pomeridiano. La Fiat ha preso esempio dalle piccole imprese che applicano questa cosa da anni, in […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, per diminuire le tasse ai padroni, Renzi ha deciso un ulteriore taglio di 10 miliardi alla sanità Ormai in Italia la sanità pubblica non esiste  più Per curarsi bisogna pagare Un pensionato Facebook Comments 0

    SANITA’: 10 MILIARDI DI TAGLI

    Redazione di Operai Contro, per diminuire le tasse ai padroni, Renzi ha deciso un ulteriore taglio di 10 miliardi alla sanità Ormai in Italia la sanità pubblica non esiste  più Per curarsi bisogna pagare Un pensionato Facebook Comments

    Continue Reading

  • redazione di operai contro nel 1945 gli assassini USA hanno compiuta la più grave strage di civili che il mondo ricorda Due bombe atomiche furono sganciate su Hiroshima e Nagasachi Duecentomila  i morti immediati, migliaia quelli che seguirono negli anni Mandanti ed  esecutori USA non solonon furono impiccati, ma ricevettero anche delle medaglie Un lettore Facebook Comments 0

    HIROSHIMA – NAGASAKI: 1945-2015

    redazione di operai contro nel 1945 gli assassini USA hanno compiuta la più grave strage di civili che il mondo ricorda Due bombe atomiche furono sganciate su Hiroshima e Nagasachi Duecentomila  i morti immediati, migliaia quelli che seguirono negli anni Mandanti ed  esecutori USA non solonon furono impiccati, ma ricevettero anche delle medaglie Un lettore Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione FCA a Melfi, licenzia prima di assumere Un operaio dal fatto quotidiano   TORINO – “In queste ore molti lavoratori in contratto di somministrazione presso la Fca di Melfi stanno contattando la Fiom e il Nidil per denunciare la mancata stabilizzazione ancor prima della scadenza di luglio del loro contratto. Da informazioni in corso di verifica, sarebbero quasi un centinaio i giovani a cui è stata comunicata questa decisione”. Lo dichiarano Michele De Palma, coordinatore nazionale Fiom-Cgil del gruppo Fca, e Massimo Brancato, della Fiom-Cgil Basilicata. “Eppure, il 28 maggio scorso, in occasione della visita di Renzi a […] 0

    MELFI LICENZIAMENTI

    Redazione FCA a Melfi, licenzia prima di assumere Un operaio dal fatto quotidiano   TORINO – “In queste ore molti lavoratori in contratto di somministrazione presso la Fca di Melfi stanno contattando la Fiom e il Nidil per denunciare la mancata stabilizzazione ancor prima della scadenza di luglio del loro contratto. Da informazioni in corso di verifica, sarebbero quasi un centinaio i giovani a cui è stata comunicata questa decisione”. Lo dichiarano Michele De Palma, coordinatore nazionale Fiom-Cgil del gruppo Fca, e Massimo Brancato, della Fiom-Cgil Basilicata. “Eppure, il 28 maggio scorso, in occasione della visita di Renzi a […]

    Continue Reading