Archive for Luglio 30th, 2015

  • Redazione di Operai Contro, Mattarellla non era socio della loggia “Lo scontrino” Mattarella non sapeva che era una loggia di mafiosi Mattarella andò alla loggia “mafiosa” ad ascoltare un collega Mattarella ignora tutto Mattarella viveva su Marte Un estimatore di Mattarella Facebook Comments 0

    LO SCONTRINO

    Redazione di Operai Contro, Mattarellla non era socio della loggia “Lo scontrino” Mattarella non sapeva che era una loggia di mafiosi Mattarella andò alla loggia “mafiosa” ad ascoltare un collega Mattarella ignora tutto Mattarella viveva su Marte Un estimatore di Mattarella Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Renzi incassa 48 mila euro di TFR. Quando il Fatto quotidiano denunciò i contributi figurativi incamerati facendosi nominare dal padre dirigente della società paterna, prima di diventare presidente della  Provincia di Firenze, Renzi affermo che si sarebbe dimesso. Non solo  non si è dimesso ma ha incassato 48 mila euro. Un lettore   Facebook Comments 0

    RENZI IL GANGSTER

    Redazione di Operai Contro, Renzi incassa 48 mila euro di TFR. Quando il Fatto quotidiano denunciò i contributi figurativi incamerati facendosi nominare dal padre dirigente della società paterna, prima di diventare presidente della  Provincia di Firenze, Renzi affermo che si sarebbe dimesso. Non solo  non si è dimesso ma ha incassato 48 mila euro. Un lettore   Facebook Comments

    Continue Reading

  • dal blog  di Peter Gomez <:section class=”article-body article-body-blog politica-palazzo”> Antonio Azzollini è salvo. Più della metà dei senatori del Pd, dopo il via libera del capogruppo Luigi Zanda, ha votato secondo coscienza. Molti di loro però una coscienza non l’hanno mai avuta. Altri invece se la sono venduta nel frattempo. Così dal Senato della Repubblica arriva un messaggio chiaro: Azzollini è un perseguitato da tutta la magistratura. Non solo dai Pm o dal gip di Trani. Ce l’hanno con lui pure i giudici del tribunale del riesame di Bari che il 2 luglio hanno confermato l’ordinanza di custodia cautelare […] 0

    IL POTERE PISCIA IN BOCCA AGLI ELETTORI

    dal blog  di Peter Gomez <:section class=”article-body article-body-blog politica-palazzo”> Antonio Azzollini è salvo. Più della metà dei senatori del Pd, dopo il via libera del capogruppo Luigi Zanda, ha votato secondo coscienza. Molti di loro però una coscienza non l’hanno mai avuta. Altri invece se la sono venduta nel frattempo. Così dal Senato della Repubblica arriva un messaggio chiaro: Azzollini è un perseguitato da tutta la magistratura. Non solo dai Pm o dal gip di Trani. Ce l’hanno con lui pure i giudici del tribunale del riesame di Bari che il 2 luglio hanno confermato l’ordinanza di custodia cautelare […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, i capi nazifascisti della Lega, spalleggiati dal consenso spesso tacito dei camerati di altri partiti anche di governo, invitano a segnalare gli stranieri che arrivano per schedarli e allontanarli. I capi nazifascisti non dicono perché ci sono 7 milioni di disoccupati, 6 milioni di precari, e 10 milioni di poveri. Preferiscono fare demagogia seminando razzismo, per scaricare sugli immigrati le cause della crisi. Le fabbriche che chiudono, il lavoro precario standarizzato col Jobs Act, i salari e le pensioni da fame, i giovani senza lavoro, insomma la situazione sociale in Italia, è maturata anche con la […] 2

    Contro i capi nazipadani e i camerati di Renzi

    Caro Operai Contro, i capi nazifascisti della Lega, spalleggiati dal consenso spesso tacito dei camerati di altri partiti anche di governo, invitano a segnalare gli stranieri che arrivano per schedarli e allontanarli. I capi nazifascisti non dicono perché ci sono 7 milioni di disoccupati, 6 milioni di precari, e 10 milioni di poveri. Preferiscono fare demagogia seminando razzismo, per scaricare sugli immigrati le cause della crisi. Le fabbriche che chiudono, il lavoro precario standarizzato col Jobs Act, i salari e le pensioni da fame, i giovani senza lavoro, insomma la situazione sociale in Italia, è maturata anche con la […]

    Continue Reading