Archive for Febbraio 23rd, 2013

  • “Signor Presidente, ha trovato il tempo di venire a salutarmi”, ha detto il Papa. “No, è lei mi ha dato opportunità di rivederla”, ha risposto Napolitano. Nel corso della visita il Capo dello Stato ha accennato alla sua recente visita negli Stati Uniti e alla prossima visita in Germania. E ha regalato al Papa un’edizione rara dei Promessi Sposi. Benedetto XVI ha invece donato una stampa. Salutando il Capo dello Stato e sua moglie, il Papa ha assicurato le sue preghiere per l’Italia.  Facebook Comments 0

    DUETTO, NAPOLITANO – RATZINGER

    “Signor Presidente, ha trovato il tempo di venire a salutarmi”, ha detto il Papa. “No, è lei mi ha dato opportunità di rivederla”, ha risposto Napolitano. Nel corso della visita il Capo dello Stato ha accennato alla sua recente visita negli Stati Uniti e alla prossima visita in Germania. E ha regalato al Papa un’edizione rara dei Promessi Sposi. Benedetto XVI ha invece donato una stampa. Salutando il Capo dello Stato e sua moglie, il Papa ha assicurato le sue preghiere per l’Italia.  Facebook Comments

    Continue Reading

  • A trasformare una giornata di lotta in una festa irrefrenabile è un semplice pezzo di carta. Sei righe in tutto in cui Astercoop, la cooperativa che gestisce il magazzino centrale di Coop Adriatica, si impegna a riassumere i tre lavoratori licenziati nei giorni scorsi, e a confermare tutti i facchini ancora in periodo di prova. Dopo il cambio di appalto dello scorso dicembre i facchini, alcuni dei quali con oltre 10 anni di anzianità lavorativa sulle spalle, si erano visti imporre un periodo di prova di tre mesi e un cambio di contratto (dal commercio ai trasporti-logistica) che di fatto ha assottigliato le buste […] 0

    ASTER COOP, FACCHINI TUTTI RIASSUNTI

    A trasformare una giornata di lotta in una festa irrefrenabile è un semplice pezzo di carta. Sei righe in tutto in cui Astercoop, la cooperativa che gestisce il magazzino centrale di Coop Adriatica, si impegna a riassumere i tre lavoratori licenziati nei giorni scorsi, e a confermare tutti i facchini ancora in periodo di prova. Dopo il cambio di appalto dello scorso dicembre i facchini, alcuni dei quali con oltre 10 anni di anzianità lavorativa sulle spalle, si erano visti imporre un periodo di prova di tre mesi e un cambio di contratto (dal commercio ai trasporti-logistica) che di fatto ha assottigliato le buste […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro Bersani fa l’appello ai delusi del Pdl. Grillo riempie piazza S. Giovanni a Roma. Monti ha pronto un pacchetto d’urto per il lavoro. Berlusconi fa la mossa sulle pensioni minime. Giannino dice il tamburo a morto suonerà per altri. La Cancellieri, ministro dell’interno uscente dice: “Votate, Votate Votate”. Rispondiamo alla Cancellieri con i fatti, disertando le urne. Non votiamo. Non votiamo. Non votiamo. Saluti operai disertori delle urne. Facebook Comments 0

    VOTATE, VOTATE, VOTATE

    Caro Operai Contro Bersani fa l’appello ai delusi del Pdl. Grillo riempie piazza S. Giovanni a Roma. Monti ha pronto un pacchetto d’urto per il lavoro. Berlusconi fa la mossa sulle pensioni minime. Giannino dice il tamburo a morto suonerà per altri. La Cancellieri, ministro dell’interno uscente dice: “Votate, Votate Votate”. Rispondiamo alla Cancellieri con i fatti, disertando le urne. Non votiamo. Non votiamo. Non votiamo. Saluti operai disertori delle urne. Facebook Comments

    Continue Reading

  • Comunicato stampa – Taranto, 21/02/2013 A RIVA I PROFITTI AI TARANTINI MORTE E INQUINAMENTO La storia si ripete… Come più volte denunciato dal Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti, siamo davanti all’ennesimo ricatto: 2009, Ilva s.p.a. formalizza la richiesta di cassa integrazione per più di 6000 dipendenti per fronteggiare la crisi del mercato dell’acciaio 2013, Ilva s.p.a. formalizza la richiesta di cassa integrazione per più di 6000 dipendenti… risanamento ambientale o nuova crisi di mercato? Dopo mesi di dubbi è finalmente chiaro dove i Riva vogliono reperire i fondi per l’adeguamento degli impianti: dai cittadini e dagli operai, scaricando sugli stessi il peso di […] 0

    ILVA, COMUNICATO STAMPA

    Comunicato stampa – Taranto, 21/02/2013 A RIVA I PROFITTI AI TARANTINI MORTE E INQUINAMENTO La storia si ripete… Come più volte denunciato dal Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti, siamo davanti all’ennesimo ricatto: 2009, Ilva s.p.a. formalizza la richiesta di cassa integrazione per più di 6000 dipendenti per fronteggiare la crisi del mercato dell’acciaio 2013, Ilva s.p.a. formalizza la richiesta di cassa integrazione per più di 6000 dipendenti… risanamento ambientale o nuova crisi di mercato? Dopo mesi di dubbi è finalmente chiaro dove i Riva vogliono reperire i fondi per l’adeguamento degli impianti: dai cittadini e dagli operai, scaricando sugli stessi il peso di […]

    Continue Reading

  • E’ stato il più grande comizio della campagna elettorale. E’ stata una grande protesta contro Pd, Pdl, Udc, Monti, Lega Facebook Comments 1

    IL MOVIMENTO 5 STELLE RIEMPIE PIAZZA SAN GIOVANNI

    E’ stato il più grande comizio della campagna elettorale. E’ stata una grande protesta contro Pd, Pdl, Udc, Monti, Lega Facebook Comments

    Continue Reading

  • Anche oggi prosegue lo sciopero ad oltranza con astensione totale dall’attività lavorativa di tutti i lavoratori della Aster Coop contro i licenziamenti, lo sfruttamento e il caporalato. Blocco completo di tutte le merci in entrata e uscita. La lotta per i diritti e la dignità riscalda una giornata fredda sotto la neve. Centrale Adriatica è responsabile sodale con la sedicente cooperativa di  anni di politica di risparmio sulla pelle degli operai che si spezzano la schiena per meno di mille euro al mese.  Con la coop si va ai resti. Facebook Comments 0

    Anzola, la rabbia di 170 facchini: sciopero contro appalto a una coop

    Anche oggi prosegue lo sciopero ad oltranza con astensione totale dall’attività lavorativa di tutti i lavoratori della Aster Coop contro i licenziamenti, lo sfruttamento e il caporalato. Blocco completo di tutte le merci in entrata e uscita. La lotta per i diritti e la dignità riscalda una giornata fredda sotto la neve. Centrale Adriatica è responsabile sodale con la sedicente cooperativa di  anni di politica di risparmio sulla pelle degli operai che si spezzano la schiena per meno di mille euro al mese.  Con la coop si va ai resti. Facebook Comments

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro Formigoni ha osteggiato fino all’ultimo la lista elettorale Pdl-Lega, che poi ha invece abbracciato. Anche Maurizio Lupi parlamentare del Pdl, diventa secessionista, e dichiara: “Si alla macroregione”. Sperando di accattare qualche voto in più, di tanti leghisti contrari alla lista comune Pdl-Lega, Lupi, insieme a Formigoni, diventano cavalieri di Pontida sottoscrivendo il progetto secessionista di Maroni: fare la macroregione del Nord, unendo Lombardia, Veneto e Piemonte. Condizione imprescindibile è la vittoria elettorale in Lombardia, per unirsi alle altre due regioni già governate da Pdl-Lega. Lupi e Formigoni, (quest’ultimo deve pur rispondere all’accusa di associazione a delinquere), […] 0

    FORMIGONI E LUPI, SECESSIONISTI DELL’ULTIMA ORA

    Caro Operai Contro Formigoni ha osteggiato fino all’ultimo la lista elettorale Pdl-Lega, che poi ha invece abbracciato. Anche Maurizio Lupi parlamentare del Pdl, diventa secessionista, e dichiara: “Si alla macroregione”. Sperando di accattare qualche voto in più, di tanti leghisti contrari alla lista comune Pdl-Lega, Lupi, insieme a Formigoni, diventano cavalieri di Pontida sottoscrivendo il progetto secessionista di Maroni: fare la macroregione del Nord, unendo Lombardia, Veneto e Piemonte. Condizione imprescindibile è la vittoria elettorale in Lombardia, per unirsi alle altre due regioni già governate da Pdl-Lega. Lupi e Formigoni, (quest’ultimo deve pur rispondere all’accusa di associazione a delinquere), […]

    Continue Reading