Archive for Febbraio 25th, 2013

  • Non commettiamo l’errore di sottovalutare le doti “miracolose” del nuovo “Unto del signore”, il “guru” o il “santone” della nuova religione laica di massa, il “grillismo”. Infatti, come si sono moltiplicati “miracolosamente” i numeri relativi alla partecipazione dei “grillini” in piazza San Giovanni, malgrado le leggi della fisica e della matematica non lo consentano, così si moltiplicheranno miracolosamente i loro voti. Ripeto: è un “miracolo” di cui soltanto Grillo e i suoi discepoli sono capaci. Ma non si tratta di miracoli. La verità è che il “grillismo” è diventato improvvisamente il nuovo fenomeno politico perché qualcuno (dall’alto) lo ha […] 0

    I MIRACOLI DI GRILLO E DEI SUOI DISCEPOLI

    Non commettiamo l’errore di sottovalutare le doti “miracolose” del nuovo “Unto del signore”, il “guru” o il “santone” della nuova religione laica di massa, il “grillismo”. Infatti, come si sono moltiplicati “miracolosamente” i numeri relativi alla partecipazione dei “grillini” in piazza San Giovanni, malgrado le leggi della fisica e della matematica non lo consentano, così si moltiplicheranno miracolosamente i loro voti. Ripeto: è un “miracolo” di cui soltanto Grillo e i suoi discepoli sono capaci. Ma non si tratta di miracoli. La verità è che il “grillismo” è diventato improvvisamente il nuovo fenomeno politico perché qualcuno (dall’alto) lo ha […]

    Continue Reading

  • Il M5S di Grillo è il primo partito con più del 25% Pd e Pdl sono testa a testa, le loro coalizioni non sono in grado di governare. Monti con il suo 10% non serve Operai ora vedremo le palle che hanno raccontato durante la campagna elettorale. Vedremo se Grillo è dalla parte del popolo o  è solamente il salvatore dell’Italia dei padroni. Facebook Comments 0

    E ADESSO SONO CAZZI VOSTRI

    Il M5S di Grillo è il primo partito con più del 25% Pd e Pdl sono testa a testa, le loro coalizioni non sono in grado di governare. Monti con il suo 10% non serve Operai ora vedremo le palle che hanno raccontato durante la campagna elettorale. Vedremo se Grillo è dalla parte del popolo o  è solamente il salvatore dell’Italia dei padroni. Facebook Comments

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro I primi commenti all’alto astensionismo elettorale, ne attribuiscono le cause a 2 fattori: –        la neve –        l’antipolitica * Quando si votava i primavera, l’astensionismo veniva attribuito alla bella stagione, ora alla  brutta stagione. * E poi cos’è l’antipolitica? Mandare a quel paese anche negando la delega a tutti quanti vogliono tenere in piedi questo sistema sociale è antipolitica? Allora benvenga l’antipolitica. Saluti da un lettore non votante Facebook Comments 0

    7% IN PIU’, LA MARCIA TRIONFALE DEI NON VOTANTI

    Caro Operai Contro I primi commenti all’alto astensionismo elettorale, ne attribuiscono le cause a 2 fattori: –        la neve –        l’antipolitica * Quando si votava i primavera, l’astensionismo veniva attribuito alla bella stagione, ora alla  brutta stagione. * E poi cos’è l’antipolitica? Mandare a quel paese anche negando la delega a tutti quanti vogliono tenere in piedi questo sistema sociale è antipolitica? Allora benvenga l’antipolitica. Saluti da un lettore non votante Facebook Comments

    Continue Reading

  • «Il presidente Karzai ha ordinato al ministro della Difesa di ritirare le forze speciali Usa entro due settimane», ha aggiunto il portavoce Aimal Fanzi. «Le forze speciali e i gruppi armati illegali creati da loro sono fonte di insicurezza e instabilità e tormentano le popolazione locale in queste province». Secondo Fanzi a loro carico ci sono accuse di «arresti e perquisizioni di case» illegali. La decisione è stata presa dopo l’inchiesta seguente alla protesta degli abitanti di quelle province che sono venuti a Kabul a presentare il caso. OBAMA E’ IL PRESIDENTE PIU’ SANGUINARIO DEGLI USA Facebook Comments 0

    I MERCENARI DELL’ASSASSINO OBAMA IN AFGHANISTAN

    «Il presidente Karzai ha ordinato al ministro della Difesa di ritirare le forze speciali Usa entro due settimane», ha aggiunto il portavoce Aimal Fanzi. «Le forze speciali e i gruppi armati illegali creati da loro sono fonte di insicurezza e instabilità e tormentano le popolazione locale in queste province». Secondo Fanzi a loro carico ci sono accuse di «arresti e perquisizioni di case» illegali. La decisione è stata presa dopo l’inchiesta seguente alla protesta degli abitanti di quelle province che sono venuti a Kabul a presentare il caso. OBAMA E’ IL PRESIDENTE PIU’ SANGUINARIO DEGLI USA Facebook Comments

    Continue Reading

  • Mentre si concludeva la campagna elettorale ed i cittadini di Taranto iniziavano ad andare a votare lo stabilimento Ilva di Taranto dimostrava loro tutta la sua forza produttiva. Peacelink Taranto consegnerà alla Procura di Taranto un filmato girato la notte scorsa e pubblicato sul sito dell’associazione ambientalista che documenta ‘evidenti emissioni fuggitive dalla Cokeria dello stabilimento Ilva di Taranto. Peacelink chiede, tra l’altro, al garante per l’applicazione dell’Aia, Vitaliano Esposito, «se siano state quantificate le polveri, gli Ipa e il benzene che si sono riversati sui lavoratori e sulla città con queste emissioni fuggitive» e «se disponga di tali […] 0

    ILVA FUMI DA COKERIE

    Mentre si concludeva la campagna elettorale ed i cittadini di Taranto iniziavano ad andare a votare lo stabilimento Ilva di Taranto dimostrava loro tutta la sua forza produttiva. Peacelink Taranto consegnerà alla Procura di Taranto un filmato girato la notte scorsa e pubblicato sul sito dell’associazione ambientalista che documenta ‘evidenti emissioni fuggitive dalla Cokeria dello stabilimento Ilva di Taranto. Peacelink chiede, tra l’altro, al garante per l’applicazione dell’Aia, Vitaliano Esposito, «se siano state quantificate le polveri, gli Ipa e il benzene che si sono riversati sui lavoratori e sulla città con queste emissioni fuggitive» e «se disponga di tali […]

    Continue Reading

  • Sono i 75mila supplenti della scuola pubblica chiamati in massa a sostituire quelli di ruolo per mettere una pezza al colabrodo dell’insegnamento. E poi ripagati con un clamoroso schiaffo: lo stipendio zero. Alcuni non lo ricevono da tre mesi, molti non sanno neppure quando la prima busta paga del 2013 arriverà. I più stremati sono quei 25mila che hanno firmato un contratto annuale, altri hanno lavorato per molte meno ore, anche solo per un giorno. E tuttavia non hanno ricevuto un euro. Quasi diecimila non percepiscono lo stipendio da dicembre o addirittura da novembre. E non sono i soli. Perché sull’altare sacrificale […] 0

    PRECARI DELLA SCUOLA, IN 75 MILA SENZA STIPENDIO DA TRE MESI

    Sono i 75mila supplenti della scuola pubblica chiamati in massa a sostituire quelli di ruolo per mettere una pezza al colabrodo dell’insegnamento. E poi ripagati con un clamoroso schiaffo: lo stipendio zero. Alcuni non lo ricevono da tre mesi, molti non sanno neppure quando la prima busta paga del 2013 arriverà. I più stremati sono quei 25mila che hanno firmato un contratto annuale, altri hanno lavorato per molte meno ore, anche solo per un giorno. E tuttavia non hanno ricevuto un euro. Quasi diecimila non percepiscono lo stipendio da dicembre o addirittura da novembre. E non sono i soli. Perché sull’altare sacrificale […]

    Continue Reading

  • RASSEGNA STAMPA Faz      130219 Immigrazione di poveri – Un pericolo per la pace sociale Reiner Burger e Rüdiger Soldt –       Dal 2007 al 2011 è più che raddoppiato il numero il numero degli immigrati in situazione di indigenza provenienti da Romania e Bulgaria in Germania, da 64 000 a 147 000.; o   nel primo semestre 2012 +24% su stesso periodo 2011. –       Se ne prevede un ulteriore incremento dal 1° gennaio 2014, quando entrerà in vigore la piena libertà di movimento in Europa della forza lavoro bulgara e rumena. –       Il problema è sentito in una serie di grandi città – […] 0

    GERMANIA, IMMIGRAZIONE

    RASSEGNA STAMPA Faz      130219 Immigrazione di poveri – Un pericolo per la pace sociale Reiner Burger e Rüdiger Soldt –       Dal 2007 al 2011 è più che raddoppiato il numero il numero degli immigrati in situazione di indigenza provenienti da Romania e Bulgaria in Germania, da 64 000 a 147 000.; o   nel primo semestre 2012 +24% su stesso periodo 2011. –       Se ne prevede un ulteriore incremento dal 1° gennaio 2014, quando entrerà in vigore la piena libertà di movimento in Europa della forza lavoro bulgara e rumena. –       Il problema è sentito in una serie di grandi città – […]

    Continue Reading

  • Crolla alle 22 l’affluenza alle urne per le elezioni politiche Questo il quadro della rilevazione dell’affluenza relativo alle ore 22 che vede, rispetto al dato delle ore 19, un calo accentuato del numero dei votanti per le politiche rispetto al 2008: ha votato infatti il 55,17% contro il 62,55% di cinque anni fa. Dunque il calo è di oltre 7 punti percentuali.  L’ANSA e gli altri giornali, riportano il comunicato della polizia borghese: balzo delle regionali.Balza invece al 55,71% (dato aggregato) l’affluenza per le regionali: era stata del 46,86% alle ultime regionali, crescendo quindi di circa 9 punti. I […] 0

    CROLLO DEI VOTANTI, I NON VOTO IL PRIMO PARTITO

    Crolla alle 22 l’affluenza alle urne per le elezioni politiche Questo il quadro della rilevazione dell’affluenza relativo alle ore 22 che vede, rispetto al dato delle ore 19, un calo accentuato del numero dei votanti per le politiche rispetto al 2008: ha votato infatti il 55,17% contro il 62,55% di cinque anni fa. Dunque il calo è di oltre 7 punti percentuali.  L’ANSA e gli altri giornali, riportano il comunicato della polizia borghese: balzo delle regionali.Balza invece al 55,71% (dato aggregato) l’affluenza per le regionali: era stata del 46,86% alle ultime regionali, crescendo quindi di circa 9 punti. I […]

    Continue Reading