Archive for Ottobre 2nd, 2012

  • Redazione di Operai Contro, seguo da parecchio il vostro giornale e vedo ogni giorno crescere il partito operaio informale. A mio parere ora e’ necessario collegare gli operai che riconoscono la necessita’ del partito operaio. E’ necessario collegare gli operai che gia’ oggi operano come partito. Gli operai sono schiavi e hanno piu’ delle altre classi difficolta’ nel costruire una loro rete. I sindacalisti e i partiti borghesi ci hanno abituato alla tessera e alle riunioni in cui prendere le direttive. Faccio una proposta: Una rete di operai che inizino a diffondere delle posizioni uniche nelle fabbriche. Gli indirizzi […] 0

    COME COSTRUIRE UNA RETE DI OPERAI PER IL PARTITO

    Redazione di Operai Contro, seguo da parecchio il vostro giornale e vedo ogni giorno crescere il partito operaio informale. A mio parere ora e’ necessario collegare gli operai che riconoscono la necessita’ del partito operaio. E’ necessario collegare gli operai che gia’ oggi operano come partito. Gli operai sono schiavi e hanno piu’ delle altre classi difficolta’ nel costruire una loro rete. I sindacalisti e i partiti borghesi ci hanno abituato alla tessera e alle riunioni in cui prendere le direttive. Faccio una proposta: Una rete di operai che inizino a diffondere delle posizioni uniche nelle fabbriche. Gli indirizzi […]

    Continue Reading

  • La Lega impantanata Egregio Direttore Solo 3 giorni fa, Maroni ha radunato i suoi per tentare di dare una maschera credibile alla Lega. Ma i ladroni di Roma della Lega, spodestati da Monti, avevano gia’ da tempo prolificato sul [k]territorio[k] e i frutti sono maturi: tanti bei ladroni anche in camicia verde spuntano ovunque. In Piemonte, Cota chiede il fascicolo sullo staff della sua giunta (sic), dopo il sequestro da parte della finanza di 19 faldoni nei suoi uffici e dei suoi collaboratori. Cota l’uomo di plastica, il leghista che presiede la giunta piemontese, fa lo gnorri, si finge […] 0

    LA LEGA IMPANTANATA

    La Lega impantanata Egregio Direttore Solo 3 giorni fa, Maroni ha radunato i suoi per tentare di dare una maschera credibile alla Lega. Ma i ladroni di Roma della Lega, spodestati da Monti, avevano gia’ da tempo prolificato sul [k]territorio[k] e i frutti sono maturi: tanti bei ladroni anche in camicia verde spuntano ovunque. In Piemonte, Cota chiede il fascicolo sullo staff della sua giunta (sic), dopo il sequestro da parte della finanza di 19 faldoni nei suoi uffici e dei suoi collaboratori. Cota l’uomo di plastica, il leghista che presiede la giunta piemontese, fa lo gnorri, si finge […]

    Continue Reading

  • I medici: [k]Grave il peso dell[k]inquinamento sulla salute, nessuno lo sottovaluti[k] E[k] grave la situazione ambientale e sanitaria in cui versa Taranto. Ed a questo punto c[k]e’ una [k]indifferibile e urgente necessita’, nell[k]in – teresse primario della tutela della salute dei cittadini, che tale situazione sia considerata da tutti gli attori di questa dolorosa vicenda con coraggio, trasparenza e determinazione, ed affrontata e risolta in tempi brevi, evitando pericolose, parziali e al momento poco attendibili sottovalutazioni[k]. E[k] l[k]Ordine dei medici di Taranto, attraverso la commissione Ambiente, a lanciare questo nuovo e pressante allarme. Per i medici non c[k]e’ spazio […] 0

    ILVA TARANTO: GRAVE L’INQUINAMENTO

    I medici: [k]Grave il peso dell[k]inquinamento sulla salute, nessuno lo sottovaluti[k] E[k] grave la situazione ambientale e sanitaria in cui versa Taranto. Ed a questo punto c[k]e’ una [k]indifferibile e urgente necessita’, nell[k]in – teresse primario della tutela della salute dei cittadini, che tale situazione sia considerata da tutti gli attori di questa dolorosa vicenda con coraggio, trasparenza e determinazione, ed affrontata e risolta in tempi brevi, evitando pericolose, parziali e al momento poco attendibili sottovalutazioni[k]. E[k] l[k]Ordine dei medici di Taranto, attraverso la commissione Ambiente, a lanciare questo nuovo e pressante allarme. Per i medici non c[k]e’ spazio […]

    Continue Reading

  • Con le accuse di corruzione, concussione e finanziamento illecito ai partiti, la Procura di Monza ha chiesto di processare Filippo Penati, l’ex esponente del Pd che in passato ha ricoperto le cariche di sindaco di Sesto San Giovanni, Presidente della Provincia di Milano, vice presidente del Consiglio Regionale e responsabile della segreteria politica di Pierluigi Bersani. Bersani non sapeva niente di Penati. Polverini non sapeva niente di Fiorito. Facebook Comments 0

    PD, IL LADRO PENATI

    Con le accuse di corruzione, concussione e finanziamento illecito ai partiti, la Procura di Monza ha chiesto di processare Filippo Penati, l’ex esponente del Pd che in passato ha ricoperto le cariche di sindaco di Sesto San Giovanni, Presidente della Provincia di Milano, vice presidente del Consiglio Regionale e responsabile della segreteria politica di Pierluigi Bersani. Bersani non sapeva niente di Penati. Polverini non sapeva niente di Fiorito. Facebook Comments

    Continue Reading

  • OPERAI ILVA, QUANTO VALE LA VOSTRA VITA? Operai dell[k]Ilva, tutti voi siete costretti a lavorare in ambienti e condizioni fuori legge, dannosi per la vostra salute, tutti siete ammalati o a rischio di ammalarvi di cancro o altre gravi malattie. Eppure i padroni Riva e i sindacalisti venduti di Fim-Cisl e Uilm-Uil stanno cercando di dividervi e mettervi gli uni contro gli altri. Strumentalizzano il rifiuto opposto dal giudice Todisco al piano formulato dall[k]Ilva di interventi immediati per il risanamento degli impianti inquinanti, perche’ ricco di fumo e povero di impegni seri e di soldi, facendovi credere che porterebbe […] 0

    OPERAI DELL’ILVA QUANTO VALE LA VOSTRA VITA?

    OPERAI ILVA, QUANTO VALE LA VOSTRA VITA? Operai dell[k]Ilva, tutti voi siete costretti a lavorare in ambienti e condizioni fuori legge, dannosi per la vostra salute, tutti siete ammalati o a rischio di ammalarvi di cancro o altre gravi malattie. Eppure i padroni Riva e i sindacalisti venduti di Fim-Cisl e Uilm-Uil stanno cercando di dividervi e mettervi gli uni contro gli altri. Strumentalizzano il rifiuto opposto dal giudice Todisco al piano formulato dall[k]Ilva di interventi immediati per il risanamento degli impianti inquinanti, perche’ ricco di fumo e povero di impegni seri e di soldi, facendovi credere che porterebbe […]

    Continue Reading