Archive for Ottobre 9th, 2012

  • [a]http://www.youtube.com/watch?v=7MQ-1qLrfQc&feature=player_embedded#![/a] Nonostante l[k]azienda sostenga che la produzione e’ ridotta al minimo, questo video, della durata di quattro minuti, documenta le emissioni e l[k]attivita’ dello stabilimento siderurgico durante la notte fra il 5 e il 6 ottobre: dalle 20:07 alle 7:30 del mattino. L[k]autore, Andrea Basile, ha montato 4022 scatti fotografici ripresi ogni 10 sec 8 ottobre 2012 Facebook Comments 0

    ILVA, LA FUCINA DEL DIAVOLO

    [a]http://www.youtube.com/watch?v=7MQ-1qLrfQc&feature=player_embedded#![/a] Nonostante l[k]azienda sostenga che la produzione e’ ridotta al minimo, questo video, della durata di quattro minuti, documenta le emissioni e l[k]attivita’ dello stabilimento siderurgico durante la notte fra il 5 e il 6 ottobre: dalle 20:07 alle 7:30 del mattino. L[k]autore, Andrea Basile, ha montato 4022 scatti fotografici ripresi ogni 10 sec 8 ottobre 2012 Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro Uno spunto per il dibattito operaio Che fare dei sindacati? L’ultimo tentativo di manifestazione unitaria da parte di SLAI-COBAS e FIOM ha mostrato esplicitamente quello che molti di noi operai, ed in particolare chi ha a cuore lo sviluppo del partito operaio informale, gia’ sapevano. Le ulteriori giustificazioni di entrambe le parti rendono il tutto ancora piu’ grottesco. Oltre al fatto singolo, piu’ in generale non si puo’ non riscontrare il forte limite di lotta della FIOM, la quale fissa l’asticella del conflitto a “livelli democratici” e quando provocata oltre la sopportazione mette in campo […] 0

    CHE FARE DEI SINDACATI?

    Redazione di Operai Contro Uno spunto per il dibattito operaio Che fare dei sindacati? L’ultimo tentativo di manifestazione unitaria da parte di SLAI-COBAS e FIOM ha mostrato esplicitamente quello che molti di noi operai, ed in particolare chi ha a cuore lo sviluppo del partito operaio informale, gia’ sapevano. Le ulteriori giustificazioni di entrambe le parti rendono il tutto ancora piu’ grottesco. Oltre al fatto singolo, piu’ in generale non si puo’ non riscontrare il forte limite di lotta della FIOM, la quale fissa l’asticella del conflitto a “livelli democratici” e quando provocata oltre la sopportazione mette in campo […]

    Continue Reading

  • Imola: 8/10/2012 LA DIGNITa’ NON SI SFRATTA: Cosi e’ scritto, sullo striscione attaccato davanti al portone d’ingresso, del Comune di Imola. Chi vi scrive, invece, e’ una giovane cittadina indignata, davanti a questo scempio della dignita’ e dell’umanita’. E chissa’ quanti altri casi, ci sono in Italia, uguali o simili, magari anche nascosti per vergogna, anche solo per chiedere aiuto, perche’ le persone magari si sentono umiliate. La signora Giuliana e il signor Giuseppe, sono in sciopero della fame dal 5 Ottobre! E sui loro cartelli di protesta, possiamo leggere: -Giuliana: Vedova. Invalida. Viveva con il cagnolino in camper. […] 0

    LA DIGNITA’ NON SI SFRATTA

    Imola: 8/10/2012 LA DIGNITa’ NON SI SFRATTA: Cosi e’ scritto, sullo striscione attaccato davanti al portone d’ingresso, del Comune di Imola. Chi vi scrive, invece, e’ una giovane cittadina indignata, davanti a questo scempio della dignita’ e dell’umanita’. E chissa’ quanti altri casi, ci sono in Italia, uguali o simili, magari anche nascosti per vergogna, anche solo per chiedere aiuto, perche’ le persone magari si sentono umiliate. La signora Giuliana e il signor Giuseppe, sono in sciopero della fame dal 5 Ottobre! E sui loro cartelli di protesta, possiamo leggere: -Giuliana: Vedova. Invalida. Viveva con il cagnolino in camper. […]

    Continue Reading