Archive for Settembre 10th, 2012

  • Redazione di Operai Contro, gli scontri che gli operai ALCOA hanno avuto con la polizia hanno buttato nel cesso tutte le balle che Monti raccontava e i giornalisti di regime propagandavano. Pd, Pdl, UDC, sostengono il governo Monti. La lotta e’ la scuola di noi operai Abbiamo imparato che tra gli operai e i partiti borghesi non c’e’ nessun interesse comune. Le chiacchiere di Napolitano non ci incantano Cosi cresce il partito operaio Facebook Comments 0

    LE BALLE DEL DUCE FINISCONO NEL CESSO

    Redazione di Operai Contro, gli scontri che gli operai ALCOA hanno avuto con la polizia hanno buttato nel cesso tutte le balle che Monti raccontava e i giornalisti di regime propagandavano. Pd, Pdl, UDC, sostengono il governo Monti. La lotta e’ la scuola di noi operai Abbiamo imparato che tra gli operai e i partiti borghesi non c’e’ nessun interesse comune. Le chiacchiere di Napolitano non ci incantano Cosi cresce il partito operaio Facebook Comments

    Continue Reading

  • Padroni, politici e governo, non potevano piu’ prendere per il culo glioperai. i poliziotti, i mazzieri dello stato sono stati scatenati contro gli operai. Il partito operaio cresce Facebook Comments 0

    ROMA, GLI OPERAI ALCOA ATTACCATI DALLA POLIZIA

    Padroni, politici e governo, non potevano piu’ prendere per il culo glioperai. i poliziotti, i mazzieri dello stato sono stati scatenati contro gli operai. Il partito operaio cresce Facebook Comments

    Continue Reading

  • Ci siamo dati la consegna del silenzio[k], rispondevano i nuovi ministri tecnici nei primi giorni del sobrio governo Monti. Poi Monti ando’ a Porta a Porta e si aprirono le cateratte. Una cascata di esternazioni, annunci, promesse, proclami, boutade, intimazioni, giuramenti, ultimatum, penultimatum, scadenze, slogan, parole d[k]ordine ma soprattutto in liberta’. Intendiamoci. La politica delle chiacchiere non e’ una novita’: i partiti ci campano da almeno trent[k]anni. Faremo, bisogna fare, e’ urgente fare[k] Ma l[k]informazione li ha sempre presi col beneficio di inventario: c[k]era sempre, nella politica e nei media, una maggioranza che li rilanciava e un[k]opposizione li respingeva […] 0

    MONTI E COMPAGNIA

    Ci siamo dati la consegna del silenzio[k], rispondevano i nuovi ministri tecnici nei primi giorni del sobrio governo Monti. Poi Monti ando’ a Porta a Porta e si aprirono le cateratte. Una cascata di esternazioni, annunci, promesse, proclami, boutade, intimazioni, giuramenti, ultimatum, penultimatum, scadenze, slogan, parole d[k]ordine ma soprattutto in liberta’. Intendiamoci. La politica delle chiacchiere non e’ una novita’: i partiti ci campano da almeno trent[k]anni. Faremo, bisogna fare, e’ urgente fare[k] Ma l[k]informazione li ha sempre presi col beneficio di inventario: c[k]era sempre, nella politica e nei media, una maggioranza che li rilanciava e un[k]opposizione li respingeva […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Landini ha la testa vuota. Il lavoro secondo il segretario generale e’ il grande assente nei dibattiti del centrosinistra italiano. “Se nessuno se ne occupa prima o poi questo vuoto verra’ colmato”. Alla domande se c’e’ l’int enzione di trasformare il sindacato in una forza politica e di proporre una candidatura targata Fiom alle primarie del Pd Landini risponde secco: Il sindacato rimane sindacato, poi non si possono escludere scelte individuali” Landini se per centro sinistra intendevi il Pd e la nuvola che lo costella, ti sbagli il Pd si occupa del lavoro. Bersani il […] 0

    IL VUOTO NELLA TESTA DI LANDINI

    Redazione di Operai Contro, Landini ha la testa vuota. Il lavoro secondo il segretario generale e’ il grande assente nei dibattiti del centrosinistra italiano. “Se nessuno se ne occupa prima o poi questo vuoto verra’ colmato”. Alla domande se c’e’ l’int enzione di trasformare il sindacato in una forza politica e di proporre una candidatura targata Fiom alle primarie del Pd Landini risponde secco: Il sindacato rimane sindacato, poi non si possono escludere scelte individuali” Landini se per centro sinistra intendevi il Pd e la nuvola che lo costella, ti sbagli il Pd si occupa del lavoro. Bersani il […]

    Continue Reading

  • in Iraq gli occpanti USA hanno tra marines e mercenari oltre 200 mila assassini. Nonostante questo la resistenza del popolo irakeno continua. Ormai, sono decine ogni giorno gli attentati contro le forze di occupazione e i loro alleati. A Balad, una settantina di chilometri a nord, undici soldati sono stati uccisi ed altri otto feriti in un attacco con armi da fuoco e una bomba contro un posto di blocco. Un ordigno esploso all’interno di una vettura davanti al consolato onorario francese di Nassiriya, nel sud, ha poi causato un morto e due feriti. Oltre ad un hotel nella […] 0

    IRAQ, CONTINUA LA RESISTENZA

    in Iraq gli occpanti USA hanno tra marines e mercenari oltre 200 mila assassini. Nonostante questo la resistenza del popolo irakeno continua. Ormai, sono decine ogni giorno gli attentati contro le forze di occupazione e i loro alleati. A Balad, una settantina di chilometri a nord, undici soldati sono stati uccisi ed altri otto feriti in un attacco con armi da fuoco e una bomba contro un posto di blocco. Un ordigno esploso all’interno di una vettura davanti al consolato onorario francese di Nassiriya, nel sud, ha poi causato un morto e due feriti. Oltre ad un hotel nella […]

    Continue Reading