Archive for Settembre 4th, 2012

  • Dimensioni della guerra fredda Alto e inedito formato del viaggio della cancelliera tedesca Merkel in Cina, con 7 membri del governo tedesco (tra i quali il ministro Esteri, Economia, Finanze, Sanita’) e incontro con 13 membri del governo cinese; + una delegazione di manager di grossi gruppi e di PMI tedeschi. Tra Germania e Cina, che hanno simili interessi internazionali di potenza (secondo l[k]European Council on Foreign Relations (ECFR), Policy Brief, May 2012), sono da prevedere conflitti economici dato il forte peso dell[k]export per entrambe: – Dall[k]export nell[k]ultimo decennio sono provenuti i 2/3 della crescita del PIL, – oggi […] 0

    GERMANIA, CINA, UE, USA

    Dimensioni della guerra fredda Alto e inedito formato del viaggio della cancelliera tedesca Merkel in Cina, con 7 membri del governo tedesco (tra i quali il ministro Esteri, Economia, Finanze, Sanita’) e incontro con 13 membri del governo cinese; + una delegazione di manager di grossi gruppi e di PMI tedeschi. Tra Germania e Cina, che hanno simili interessi internazionali di potenza (secondo l[k]European Council on Foreign Relations (ECFR), Policy Brief, May 2012), sono da prevedere conflitti economici dato il forte peso dell[k]export per entrambe: – Dall[k]export nell[k]ultimo decennio sono provenuti i 2/3 della crescita del PIL, – oggi […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, il presidente della prima sezione del Tar di Lecce, e’ cognato di un avvocato che assiste l[k]Ilva in questioni lavoristiche. La prima sezione del Tar di Lecce ha nominato Bruno Ferrante custode dei siti dell’ILVA da risanare. La magistratura come al solito al servizio dei padroni. Operai dell’ILVA siamo in buone mani Un operaio dell’ILVA incazzato Facebook Comments 0

    LA MAGISTRATURA

    Redazione di Operai Contro, il presidente della prima sezione del Tar di Lecce, e’ cognato di un avvocato che assiste l[k]Ilva in questioni lavoristiche. La prima sezione del Tar di Lecce ha nominato Bruno Ferrante custode dei siti dell’ILVA da risanare. La magistratura come al solito al servizio dei padroni. Operai dell’ILVA siamo in buone mani Un operaio dell’ILVA incazzato Facebook Comments

    Continue Reading

  • La Fiat va verso il fallimento. Gli operai passeranno dalla cassa integrazione al licenziamento. Marchionne il ballista affermava: [k]E[k] un mese non bello in Italia. Si prevede un -20% rispetto al 2011mai visto numero cosi basso in vita mia[k], ha detto questa mattina aggiungendo – mentre Federconsumatori gli ricordava a distanza che mantenere un[k]auto costa mediamente 7.073 euro l[k]anno – che le vendite sono [k]totalmente in linea con le previsioni[k] e che l[k]andamento e’ [k]esattamente la direzione opposta rispetto al Brasile e al Nord America che ovviamente sono andati alla grande[k]. Non la pensa cosi il Wall Street Journal, […] 0

    LE BALLE DI MARCHIONNE

    La Fiat va verso il fallimento. Gli operai passeranno dalla cassa integrazione al licenziamento. Marchionne il ballista affermava: [k]E[k] un mese non bello in Italia. Si prevede un -20% rispetto al 2011mai visto numero cosi basso in vita mia[k], ha detto questa mattina aggiungendo – mentre Federconsumatori gli ricordava a distanza che mantenere un[k]auto costa mediamente 7.073 euro l[k]anno – che le vendite sono [k]totalmente in linea con le previsioni[k] e che l[k]andamento e’ [k]esattamente la direzione opposta rispetto al Brasile e al Nord America che ovviamente sono andati alla grande[k]. Non la pensa cosi il Wall Street Journal, […]

    Continue Reading

  • L’attacco al sindacalismo operaio. Caro Operai Contro mi sono deciso a scriverti quanto segue, perche’ trovo (fra l’altro) provocatorio e insultante per gli operai, cio’ che Dario Di Vico scrive sul Corriere della Sera il 2 settembre. Secondo lui le lotte di questi giorni dei minatori sardi, che hanno occupato la miniera sarebbero [k]autolesioniste[k] perche’ fuori dai canoni di Cgil, Cisl e Uil, pur essendo questi minatori iscritti al sindacato. Di Vico concepisce il sindacato come un organismo nel quale gli operai non abbiano potere decisionale, ma siano fedeli esecutori di decisioni di dirigenti, funzionari e delegati, spesso venduti […] 0

    L’ATTACCO AL SINDACALISMO OPERAIO

    L’attacco al sindacalismo operaio. Caro Operai Contro mi sono deciso a scriverti quanto segue, perche’ trovo (fra l’altro) provocatorio e insultante per gli operai, cio’ che Dario Di Vico scrive sul Corriere della Sera il 2 settembre. Secondo lui le lotte di questi giorni dei minatori sardi, che hanno occupato la miniera sarebbero [k]autolesioniste[k] perche’ fuori dai canoni di Cgil, Cisl e Uil, pur essendo questi minatori iscritti al sindacato. Di Vico concepisce il sindacato come un organismo nel quale gli operai non abbiano potere decisionale, ma siano fedeli esecutori di decisioni di dirigenti, funzionari e delegati, spesso venduti […]

    Continue Reading