Archive for Settembre 11th, 2012

  • Redazione di Operai Contro, In ubo dei suoi tanti sermoni Mario Monti ha affermato:”Casta siamo tutti noi cittadini italiani che continuiamo a dare prevalenza piu’ al particolare che al generale e poi ci lamentiamo che il generale funziona male”. Probabilmente Mario Monti si riferiva a noi operai dell’Alcoa che difendiamo il nostro posto di lavoro e il salario. Quindi noi operai siamo la casta. Mentre il governo che pensa al bene dei padroni sono a posto. Un operaio ALCOA Facebook Comments 0

    IL BENE COMUNE

    Redazione di Operai Contro, In ubo dei suoi tanti sermoni Mario Monti ha affermato:”Casta siamo tutti noi cittadini italiani che continuiamo a dare prevalenza piu’ al particolare che al generale e poi ci lamentiamo che il generale funziona male”. Probabilmente Mario Monti si riferiva a noi operai dell’Alcoa che difendiamo il nostro posto di lavoro e il salario. Quindi noi operai siamo la casta. Mentre il governo che pensa al bene dei padroni sono a posto. Un operaio ALCOA Facebook Comments

    Continue Reading

  • [k]Italia tornera’ a crescere [k]nel 2013. Questa e’ la mia attesa[k]. Lo afferma il Duce Mario Monti [k]Sono fiducioso nel ritenere che la parte del programma relativa all[k]austerita’ si ridurra’ gradualmente. Serviva ridurre rapidamente il deficit. Quando l[k]anno prossimo l[k]Italia raggiungera’ l[k]obiettivo di un bilancio in equilibrio nei termini di un aggiustamento ciclico, allora bisognera’ restare su questa strada[k], ma [k]non si dovra’ piu’ essere sottoposti al trattamento necessario per imboccarla[k], aggiunge. Secondo il Duce Mario Monti [k]l[k]Italia sara’ uno dei primi paesi nell[k]Unione Europea a raggiungere l[k]equilibrio di bilancio. E[k] vero che abbiamo un elevato rapporto debito/Pil ereditato […] 0

    LE BALLE DEL DUCE

    [k]Italia tornera’ a crescere [k]nel 2013. Questa e’ la mia attesa[k]. Lo afferma il Duce Mario Monti [k]Sono fiducioso nel ritenere che la parte del programma relativa all[k]austerita’ si ridurra’ gradualmente. Serviva ridurre rapidamente il deficit. Quando l[k]anno prossimo l[k]Italia raggiungera’ l[k]obiettivo di un bilancio in equilibrio nei termini di un aggiustamento ciclico, allora bisognera’ restare su questa strada[k], ma [k]non si dovra’ piu’ essere sottoposti al trattamento necessario per imboccarla[k], aggiunge. Secondo il Duce Mario Monti [k]l[k]Italia sara’ uno dei primi paesi nell[k]Unione Europea a raggiungere l[k]equilibrio di bilancio. E[k] vero che abbiamo un elevato rapporto debito/Pil ereditato […]

    Continue Reading