CONTINUA LA PROTESTA CONTRO I LICENZIAMENTI

Condividi:

Ancona

I tratti dell’autostrada A14 tra Senigallia e Ancona nord in direzione di Pescara e tra Ancona sud e Ancona nord in direzione di Bologna sono stati chiusi a causa della manifestazione della Fiom Cgil contro la riforma del lavoro.

Gli operai della Fiom, giunti dalle aziende metalmeccaniche della Vallesina e dai vari cantieri navali di Ancona, hanno fatto esplodere petardi e fumogeni e intonando slogan contro il ministro Elsa Fornero e contro la riforma del mercato del lavoro: “l’art. 18 non si tocca”. La zona e’ presidiata da agenti di polizia, carabinieri e guardia di finanza in assetto antisommossa. La manifestazione rientra nell’ambito della mobilitazione nazionale della Fiom-Cgil.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.