La Gazzetta dei servi del padrone

Condividi:

La Gazzetta dei servi del padrone.

Egregio Direttore

[k]La Gazzetta della Martesana[k] si schiera con i padroni squadristi delle cooperative in Esselunga.
Il settimanale non ha esitato a schierarsi con la tesi dei padroni, presentando il ricatto della firma per togliere il presidio, come un fatto di liberta’, tra uomini liberi.
[k]La Gazzetta della Martesana[k], non si mette nei panni degli operai che, sotto il ricatto dei padroni delle cooperative e dei caporali, hanno firmato un foglio per rimuovere il presidio.
Lo hanno fatto per non finire sulla lista nera dei licenziamenti. Ma [k]La Gazzetta della Martesana[k] sta dalla parte dei padroni della cooperative, sfruttatori, schiavisti e squadristi, e titola a tutta pagina:
[k]Via il picchetto. Firmato gli operai[k].
Che bella sintesi da scribacchini servi dei padroni!
Raccomandati da prevosto e faccendieri, qualche redattore e scribacchino della [k]Gazzetta della Martesana[k], pensa di avere il culo al caldo per l’eternita’. Hanno la faccia come il culo, e non si vergognano a sostenere spudoratamente i padroni schiavisti e squadristi delle cooperative in Esselunga di Pioltello.
Passiamo dal presidio Esselunga di Pioltello a solidarizzare con gli operai in lotta.
Saluti. Sostenitori del presidio del centro smistamento Esselunga di Pioltello.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.