Archive for Febbraio 6th, 2012

  • Ricordiamo che nel 2011 la Borsa di Milano ha perso il 25%. Ricordiamo che nel mese di Gennaio la Borsa di Milano ha perso il 5%. Non appena la Borsa di Milano aumenta dello 0,02% si parla di balzo e se ne da il merito al servo dei padroni Monti. I giornalisti italiani vincono il campionato dei leccaculi dell’intero universo Facebook Comments 0

    Borse europee in calo, spread a 382,7

    Ricordiamo che nel 2011 la Borsa di Milano ha perso il 25%. Ricordiamo che nel mese di Gennaio la Borsa di Milano ha perso il 5%. Non appena la Borsa di Milano aumenta dello 0,02% si parla di balzo e se ne da il merito al servo dei padroni Monti. I giornalisti italiani vincono il campionato dei leccaculi dell’intero universo Facebook Comments

    Continue Reading

  • PEACEREPORTER Tornano i tribunali del popolo. Questa volta non mettono alla gogna torbidi reazionari o deviazionisti piccolo-borghesi ma, fedeli al proprio nome quasi alla lettera, rappresentano concretamente gli interessi del proletariato. Succede in Cambogia, dove una coalizione di sindacati e Ong ha istituito il [k]Tribunale del popolo per il salario minimo e decenti condizioni di lavoro[k]. Il 5 e 6 febbraio, a Phnom Penh, cinque giudici ed esperti internazionali [k]giudicheranno[k] in base alle testimonianze dei lavoratori, delle imprese e dei grandi brand internazionali dell[k]abbigliamento, settore che rappresenta il 90 per cento dell[k]export cambogiano, per un giro d[k]affari di oltre […] 0

    CAMBOGIA, I TRIBUNALI DEL POPOLO

    PEACEREPORTER Tornano i tribunali del popolo. Questa volta non mettono alla gogna torbidi reazionari o deviazionisti piccolo-borghesi ma, fedeli al proprio nome quasi alla lettera, rappresentano concretamente gli interessi del proletariato. Succede in Cambogia, dove una coalizione di sindacati e Ong ha istituito il [k]Tribunale del popolo per il salario minimo e decenti condizioni di lavoro[k]. Il 5 e 6 febbraio, a Phnom Penh, cinque giudici ed esperti internazionali [k]giudicheranno[k] in base alle testimonianze dei lavoratori, delle imprese e dei grandi brand internazionali dell[k]abbigliamento, settore che rappresenta il 90 per cento dell[k]export cambogiano, per un giro d[k]affari di oltre […]

    Continue Reading

  • ansa EconomiaPercorso:ANSA.it > Economia > News Istat: 2,7 milioni senza posto fisso Il 47% dei giovani e’ occupato ‘a tempo’ di Marianna Berti Il numero dei senza posto fisso in Italia parte sicuramente da una base che supera i 2,7 milioni di persone: risultato della somma tra i 2,364 milioni di dipendenti a tempo determinato e i 385 mila collaboratori censiti dall’Istat nell’ultimo aggiornamento trimestrale sulle forze lavoro, riferito a luglio-settembre 2011. Tra i lavoratori atipici, su cui cioe’ si scarica la flessibilita’ in entrata, spicca la quota di giovani. Andando, infatti, a riprendere gli ultimi dati Istat, relativi […] 0

    ISTAT, IN ITALIA 2,7 MILIONI NON HANNO IL POSTO FISSO

    ansa EconomiaPercorso:ANSA.it > Economia > News Istat: 2,7 milioni senza posto fisso Il 47% dei giovani e’ occupato ‘a tempo’ di Marianna Berti Il numero dei senza posto fisso in Italia parte sicuramente da una base che supera i 2,7 milioni di persone: risultato della somma tra i 2,364 milioni di dipendenti a tempo determinato e i 385 mila collaboratori censiti dall’Istat nell’ultimo aggiornamento trimestrale sulle forze lavoro, riferito a luglio-settembre 2011. Tra i lavoratori atipici, su cui cioe’ si scarica la flessibilita’ in entrata, spicca la quota di giovani. Andando, infatti, a riprendere gli ultimi dati Istat, relativi […]

    Continue Reading

  • Cari OperaiContro, leggo con soddisfazione il resoconto dell’assemblea di Pomigliano organizzata per Francesco. Peccato per il meteo avverso che ha bloccato una partecipazione sicuramente piu’ nutrita; ad ogni modo, ancora da sottolineare come le infrastrutture italiane costruite all’epoca del borghese “boom economico” siano ormai fatiscenti in particolar modo al sud italia, la cui gestione e’ stata affidata senza gara d’appalto a mafia spa. Il resoconto fa ben sperare per il nostro partito e la nostra futura organizzazione; sono molto soddisfatto di leggere di una diffusa e convinta coscienza ancor prima che “di classe”, di “autonomia operaia”. Gli operai sono […] 0

    CON FRANCESCO PER IL PARTITO OPERAIO

    Cari OperaiContro, leggo con soddisfazione il resoconto dell’assemblea di Pomigliano organizzata per Francesco. Peccato per il meteo avverso che ha bloccato una partecipazione sicuramente piu’ nutrita; ad ogni modo, ancora da sottolineare come le infrastrutture italiane costruite all’epoca del borghese “boom economico” siano ormai fatiscenti in particolar modo al sud italia, la cui gestione e’ stata affidata senza gara d’appalto a mafia spa. Il resoconto fa ben sperare per il nostro partito e la nostra futura organizzazione; sono molto soddisfatto di leggere di una diffusa e convinta coscienza ancor prima che “di classe”, di “autonomia operaia”. Gli operai sono […]

    Continue Reading