Archive for Dicembre 3rd, 2014

  • Redazione di Operai Contro, Terni – Dopo quattro mesi di incontri e scontri, occupazioni, 36 giorni di sciopero, è stato firmato l’accordo per le acciaierie di Terni. I punti salienti dell’accordo (LEGGI IL TESTO COMPLETO). Un milione di tonnellate di produzione, due forni accesi (anche se il secondo con ritmi ridotti); nessun licenziamento, personale ridotto di 290 unità grazie al bonus di 80 mila euro lordi per i licenziamenti agevolati; 140 milioni di investimenti dell’azienda in quattro anni, a partire dal trasferimento della linea 5 di Torino che dovrebbe avvenire entro ottobre 2015; impegno generico nei confronti delle ditte […] 1

    Ast, firmato l’accordo

    Redazione di Operai Contro, Terni – Dopo quattro mesi di incontri e scontri, occupazioni, 36 giorni di sciopero, è stato firmato l’accordo per le acciaierie di Terni. I punti salienti dell’accordo (LEGGI IL TESTO COMPLETO). Un milione di tonnellate di produzione, due forni accesi (anche se il secondo con ritmi ridotti); nessun licenziamento, personale ridotto di 290 unità grazie al bonus di 80 mila euro lordi per i licenziamenti agevolati; 140 milioni di investimenti dell’azienda in quattro anni, a partire dal trasferimento della linea 5 di Torino che dovrebbe avvenire entro ottobre 2015; impegno generico nei confronti delle ditte […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Nei giorni scorsi abbiamo sentito Renzi cercare di ricompattare la propria banda  sotto l’antifascismo rappresentato dal nazi padano Salvini. Antifascismo di maniera con cui vorrebbe coprire la politica antioperaia del governo che presiede. La realtà sempre più spesso si incarica di superare la più fervida immaginazione, gli arresti e  le indagini della procura romana alzano il velo sulla decomposizione della borghesia italiana e de suoi i lacchè politici di destra e di sinistra. Vi allego un’articolo e una foto che non ha bisogno di commenti. Saluti operai Gert Dal Pozzo https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=3&cad=rja&uact=8&ved=0CDEQFjAC&url=http%3A%2F%2Fwww.grandecocomero.com%2Fpoletti-alemanno-foto-boss-banda-magliana-coop%2F&ei=A-x-VJC_GdbVar2mgJgK&usg=AFQjCNGFaRmWb0iKbDWFpS44FbHC6Id6-w&sig2=7UPOzZ8ZVrj22nKyAWr-nQ Facebook Comments 0

    Poletti il negriero ministro del lavoro

    Redazione di Operai Contro, Nei giorni scorsi abbiamo sentito Renzi cercare di ricompattare la propria banda  sotto l’antifascismo rappresentato dal nazi padano Salvini. Antifascismo di maniera con cui vorrebbe coprire la politica antioperaia del governo che presiede. La realtà sempre più spesso si incarica di superare la più fervida immaginazione, gli arresti e  le indagini della procura romana alzano il velo sulla decomposizione della borghesia italiana e de suoi i lacchè politici di destra e di sinistra. Vi allego un’articolo e una foto che non ha bisogno di commenti. Saluti operai Gert Dal Pozzo https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=3&cad=rja&uact=8&ved=0CDEQFjAC&url=http%3A%2F%2Fwww.grandecocomero.com%2Fpoletti-alemanno-foto-boss-banda-magliana-coop%2F&ei=A-x-VJC_GdbVar2mgJgK&usg=AFQjCNGFaRmWb0iKbDWFpS44FbHC6Id6-w&sig2=7UPOzZ8ZVrj22nKyAWr-nQ Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, periodicamente i giornali dei padroni ci informano che le aspettative di vita degli operai sono inferiori a quelli dei dirigenti “la povertà minaccia la salute” Sembra che il nemico è la povertà In parole chiare gli operai muoiono prima per la povertà In realtà gli operai muoiono prima uccisi dai padroni, condannati alla miseria dal lavoro salariato I giornali dei padroni fanno le lo statistiche senza contare gli operai morti e i feriti sul lavoro L’ultimo caso sono i morti per amianto. Per ora più di 3 mila operai assassinati e condannati a morire per […] 0

    Gli operai vivono 5 anni in meno rispetto ai dirigenti

    Redazione di Operai Contro, periodicamente i giornali dei padroni ci informano che le aspettative di vita degli operai sono inferiori a quelli dei dirigenti “la povertà minaccia la salute” Sembra che il nemico è la povertà In parole chiare gli operai muoiono prima per la povertà In realtà gli operai muoiono prima uccisi dai padroni, condannati alla miseria dal lavoro salariato I giornali dei padroni fanno le lo statistiche senza contare gli operai morti e i feriti sul lavoro L’ultimo caso sono i morti per amianto. Per ora più di 3 mila operai assassinati e condannati a morire per […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, ormai è un rito mondiale. Qualsiasi governo di dittatori grande e piccolo che ha aerei e bombe, può divertirsi a bombardare l’ISIS. Ora c’è la conferma del Pentagono: aerei iraniani hanno partecipato ai raid contro l’Isis in Iraq. Un intervento avvenuto a più riprese nella zona di Diyala e condotto da vecchi caccia F4 Phantom mobilitati in una regione dove i militanti rappresentano una minaccia. La mossa si inserisce nell’azione di supporto garantita dai mullah al governo amico e sottolinea, di nuovo, come Usa e Iran si trovino allineate in nome dell’alleanza per fermare il […] 0

    TUTTI A BOMBARDARE

    Redazione di Operai Contro, ormai è un rito mondiale. Qualsiasi governo di dittatori grande e piccolo che ha aerei e bombe, può divertirsi a bombardare l’ISIS. Ora c’è la conferma del Pentagono: aerei iraniani hanno partecipato ai raid contro l’Isis in Iraq. Un intervento avvenuto a più riprese nella zona di Diyala e condotto da vecchi caccia F4 Phantom mobilitati in una regione dove i militanti rappresentano una minaccia. La mossa si inserisce nell’azione di supporto garantita dai mullah al governo amico e sottolinea, di nuovo, come Usa e Iran si trovino allineate in nome dell’alleanza per fermare il […]

    Continue Reading

  • dal fattoquotidiano L’Italia è prima per corruzione tra i paesi dell’Ue. Lo scrive nero su bianco l’ultima classifica della corruzione percepita, il Corruption Perception Index 2014 di Transparency International, che riporta le valutazioni degli osservatori internazionali sul livello di corruzione di 175 paesi del mondo. L’indice 2014 colloca il nostro paese al 69esimo posto della classifica generale, come nel 2013, fanalino di coda dei paesi del G7 e ultimo tra i membri dell’Unione Europea. Rispetto al passato l’Italia ferma la sua rovinosa discesa verso il basso della classifica (i valori sono uguali al 2011 e 2013), ma resta maglia […] 1

    Italia prima in Europa per corruzione sorpassa Bulgaria e Grecia

    dal fattoquotidiano L’Italia è prima per corruzione tra i paesi dell’Ue. Lo scrive nero su bianco l’ultima classifica della corruzione percepita, il Corruption Perception Index 2014 di Transparency International, che riporta le valutazioni degli osservatori internazionali sul livello di corruzione di 175 paesi del mondo. L’indice 2014 colloca il nostro paese al 69esimo posto della classifica generale, come nel 2013, fanalino di coda dei paesi del G7 e ultimo tra i membri dell’Unione Europea. Rispetto al passato l’Italia ferma la sua rovinosa discesa verso il basso della classifica (i valori sono uguali al 2011 e 2013), ma resta maglia […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, par condicio vuole che anche all’ombra del Cupolone e non solo sotto la Madunina, come hai dato notizia l’atro giorno, regni sovrana e bipartisan la mafia. 39 gli indagati per il nuovo viatico giudiziario, che finirà in una bolla di sapone, tutti liberi con tre ave maria per penitenza. Il capo della procura di Roma ha definito: ” Autonoma e autoctona ” l’organizzazione mafiosa che ha invaso la capitale. Insomma tutta roba fatta in casa, verace e nostrana, Salvini e i nazifascisti sono spiazzati, non possono dar la colpa agli albanesi, agli immigrati in genere che […] 0

    Milano Roma: mafia bipartisan

    Caro Operai Contro, par condicio vuole che anche all’ombra del Cupolone e non solo sotto la Madunina, come hai dato notizia l’atro giorno, regni sovrana e bipartisan la mafia. 39 gli indagati per il nuovo viatico giudiziario, che finirà in una bolla di sapone, tutti liberi con tre ave maria per penitenza. Il capo della procura di Roma ha definito: ” Autonoma e autoctona ” l’organizzazione mafiosa che ha invaso la capitale. Insomma tutta roba fatta in casa, verace e nostrana, Salvini e i nazifascisti sono spiazzati, non possono dar la colpa agli albanesi, agli immigrati in genere che […]

    Continue Reading

  • Redazione  di operai contro, noi operai dell’AST siamo trattati come i tonni quando vengono catturati. Riceviamo mazzate dal padrone, dal governo, dai sindacalisti nazionali, dalle RSU locali. Ora non sanno come fare. La richiesta di autolicenziamento sono superiori agli esuberi richiesti dal padrone. In ogni caso i sindacalisti non hanno ancora il coraggio di dire che hanno firmato l’accordo con il padrone. Vi invio la cronaca del messaggero Un operaio dell’AST Terni – E’ in corso l’ennesimo vertice al Mise sulla ristrutturazione delle acciaierie ternane. Per tutti la speranza che sia l’ultimo incontro e che si firmi l’accordo.Trattativa ancora […] 0

    LA MATTANZA DEGLI OPERAI DELL’AST DI TERNI

    Redazione  di operai contro, noi operai dell’AST siamo trattati come i tonni quando vengono catturati. Riceviamo mazzate dal padrone, dal governo, dai sindacalisti nazionali, dalle RSU locali. Ora non sanno come fare. La richiesta di autolicenziamento sono superiori agli esuberi richiesti dal padrone. In ogni caso i sindacalisti non hanno ancora il coraggio di dire che hanno firmato l’accordo con il padrone. Vi invio la cronaca del messaggero Un operaio dell’AST Terni – E’ in corso l’ennesimo vertice al Mise sulla ristrutturazione delle acciaierie ternane. Per tutti la speranza che sia l’ultimo incontro e che si firmi l’accordo.Trattativa ancora […]

    Continue Reading

  •   Facebook Comments 0

    FIAT CNH contro FICIARA’

      Facebook Comments

    Continue Reading