Archive for Dicembre 20th, 2014

  • Redazione di Operai Contro, ogni tanto il papa Bergoglio ci “delizia” con delle sparate mondiali, così grosse che quella di Berlusconi di creare, alcuni anni fa, un milione di nuovi posti di lavoro sembra, al confronto, un peto da educande o una nenia per bambini della scuola dell’infanzia. L’ultima, solo in ordine di tempo, è il perentorio invito, lanciato nel messaggio per la 48ª Giornata mondiale della pace, che sarà celebrata il 1° gennaio 2015, a “non acquistare prodotti realizzati sfruttando le altre persone”. Un invito, intitolato Non più schiavi, ma fratelli, che ha sollecitato la “responsabilità sociale del […] 0

    ABBASSO LA SCHIAVITÙ, SE È TROPPO EVIDENTE!

    Redazione di Operai Contro, ogni tanto il papa Bergoglio ci “delizia” con delle sparate mondiali, così grosse che quella di Berlusconi di creare, alcuni anni fa, un milione di nuovi posti di lavoro sembra, al confronto, un peto da educande o una nenia per bambini della scuola dell’infanzia. L’ultima, solo in ordine di tempo, è il perentorio invito, lanciato nel messaggio per la 48ª Giornata mondiale della pace, che sarà celebrata il 1° gennaio 2015, a “non acquistare prodotti realizzati sfruttando le altre persone”. Un invito, intitolato Non più schiavi, ma fratelli, che ha sollecitato la “responsabilità sociale del […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, i sindacalisti italiani fanno del nazionalismo la loro bandiera Noi operai sfruttati e uccisi nelle fabbriche dai padroni italiani siamo fratelli degli operai delle altre fabbriche nel mondo. Non abbiamo da rivendicare la capacità di concorrenza dei padroni italiani, ma dobbiamo denunciare le condizioni di lavoro degli operai in tutto il mondo Un operaio Marchigiano dal fatto quotidiano Le condizioni di lavoro negli stabilimenti Apple in Cina eIndonesia al centro di un duro reportage della Bbc. La tv britannica ha inviato tre squadre di operai che hanno lavorato sotto copertura nelle fabbriche cinesi riprendendo le condizioni […] 0

    Apple, report della BBC: “Bullismo e condizioni disumane in Cina e Indonesia”

    Redazione di Operai Contro, i sindacalisti italiani fanno del nazionalismo la loro bandiera Noi operai sfruttati e uccisi nelle fabbriche dai padroni italiani siamo fratelli degli operai delle altre fabbriche nel mondo. Non abbiamo da rivendicare la capacità di concorrenza dei padroni italiani, ma dobbiamo denunciare le condizioni di lavoro degli operai in tutto il mondo Un operaio Marchigiano dal fatto quotidiano Le condizioni di lavoro negli stabilimenti Apple in Cina eIndonesia al centro di un duro reportage della Bbc. La tv britannica ha inviato tre squadre di operai che hanno lavorato sotto copertura nelle fabbriche cinesi riprendendo le condizioni […]

    Continue Reading

  • Tutti assolti nel processo “Marlane” nato da un’inchiesta sulla fabbrica dei veleni che avrebbe provocato più di 100 morti tra operai e cittadini di Praia a Mare (provincia di Cosenza). Lo ha deciso il tribunale di Paola che, ieri sera, ha assolto anche l’imprenditore Pietro Marzotto, proprietario dell’azienda tessile che, secondo la Procura, è stata responsabile dei numerosi decessi per tumore registrati nell’alto cosentino per l’inquinamento dei terreni e delle acque e a causa delle procedure adottate per la colorazione dei tessuti e per lo smaltimento dei rifiuti speciali. Secondo la perizia dei pm, infatti, un centinaio di operai sarebbero […] 0

    Marlane : ‘Dopo 20 anni e 108 operai assassinati nessuno paga, vergogna’

    Tutti assolti nel processo “Marlane” nato da un’inchiesta sulla fabbrica dei veleni che avrebbe provocato più di 100 morti tra operai e cittadini di Praia a Mare (provincia di Cosenza). Lo ha deciso il tribunale di Paola che, ieri sera, ha assolto anche l’imprenditore Pietro Marzotto, proprietario dell’azienda tessile che, secondo la Procura, è stata responsabile dei numerosi decessi per tumore registrati nell’alto cosentino per l’inquinamento dei terreni e delle acque e a causa delle procedure adottate per la colorazione dei tessuti e per lo smaltimento dei rifiuti speciali. Secondo la perizia dei pm, infatti, un centinaio di operai sarebbero […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, Poletti il ministro dei negrieri in combutta col capo del governo Renzi e i restanti ministri, vogliono introdurre anche lo “scarso rendimento” nel Jobs act, come possibilità in più di licenziamento. Poletti il capo bastone caporale dei caporali, con lo sfruttamento nelle cooperative ha massacrato le condizioni salariali e normative dei contratti di lavoro, ed ora con il Jobs act vuole generalizzare il modello di una più palese schiavitù del lavoro salariato. Con queste premesse il futuro sarà peggio del passato. Opponiamoci, rovesciamo questo andazzo, costruendo il Partito Operaio. Saluti Oxervator Facebook Comments 0

    Contro la schiavitù del lavoro salariato

    Caro Operai Contro, Poletti il ministro dei negrieri in combutta col capo del governo Renzi e i restanti ministri, vogliono introdurre anche lo “scarso rendimento” nel Jobs act, come possibilità in più di licenziamento. Poletti il capo bastone caporale dei caporali, con lo sfruttamento nelle cooperative ha massacrato le condizioni salariali e normative dei contratti di lavoro, ed ora con il Jobs act vuole generalizzare il modello di una più palese schiavitù del lavoro salariato. Con queste premesse il futuro sarà peggio del passato. Opponiamoci, rovesciamo questo andazzo, costruendo il Partito Operaio. Saluti Oxervator Facebook Comments

    Continue Reading

  • Caro Direttore, invio una notizia dell’Ansa a conferma del radicarsi dei focolai della 3° guerra mondiale. Dal 1° gennaio i caccia italiani sorveglieranno i cieli baltici, contro le «incursioni» dei Mig russi. Saranno i caccia italiani Eurofighter a guidare la vigilanza aerea della Nato sui cieli baltici. Lo si apprende dalla stessa Nato, che, in base al principio di rotazione, ha incaricato l’Italia di prendere il «lead role» al posto del Portogallo. La missione è particolarmente delicata per le numerose incursioni russe nell’area. Lo stesso principio di rotazione porterà i Mig29 polacchi a sostituire gli aerei canadesi in Lituania, […] 0

    Caccia italiani contro Mig russi

    Caro Direttore, invio una notizia dell’Ansa a conferma del radicarsi dei focolai della 3° guerra mondiale. Dal 1° gennaio i caccia italiani sorveglieranno i cieli baltici, contro le «incursioni» dei Mig russi. Saranno i caccia italiani Eurofighter a guidare la vigilanza aerea della Nato sui cieli baltici. Lo si apprende dalla stessa Nato, che, in base al principio di rotazione, ha incaricato l’Italia di prendere il «lead role» al posto del Portogallo. La missione è particolarmente delicata per le numerose incursioni russe nell’area. Lo stesso principio di rotazione porterà i Mig29 polacchi a sostituire gli aerei canadesi in Lituania, […]

    Continue Reading

  • Cara Redazione, Renzi gioisce alla notizia dell’assoluzione dei 19 dirigenti e tecnici Montedison. Ricordiamo il suo diktat dopo la prima ondata di arresti a Milano legati al mazzettificio dell’Expo: “bisogna evitare altre retate”. La magistratura assolve tranquillamente  i colpevoli di disastro ambientale. Allego l’articolo del Corriere della Sera. Saluti da Vimercate. Assolti i 19 dirigenti e tecnici Montedison. Nessuna condanna per il disastro ambientale della Terra dei fuochi d’Abruzzo, considerato il peggiore in Italia, e per l’avvelenamento delle acque Tutti assolti i 19 imputati a processo in Corte d’assise di Chieti, per le cosiddette discariche dei veleni della Montedison […] 0

    Disastro ambientale? Avanti un altro

    Cara Redazione, Renzi gioisce alla notizia dell’assoluzione dei 19 dirigenti e tecnici Montedison. Ricordiamo il suo diktat dopo la prima ondata di arresti a Milano legati al mazzettificio dell’Expo: “bisogna evitare altre retate”. La magistratura assolve tranquillamente  i colpevoli di disastro ambientale. Allego l’articolo del Corriere della Sera. Saluti da Vimercate. Assolti i 19 dirigenti e tecnici Montedison. Nessuna condanna per il disastro ambientale della Terra dei fuochi d’Abruzzo, considerato il peggiore in Italia, e per l’avvelenamento delle acque Tutti assolti i 19 imputati a processo in Corte d’assise di Chieti, per le cosiddette discariche dei veleni della Montedison […]

    Continue Reading