Archive for Aprile 18th, 2016

  • Redazione di Operai Contro, una nuova strage di emigranti. Parlano della libia, ma questi erano partiti dall’egitto Più di 400 migranti, per la maggior parte somali, sarebbero annegati mentre cercavano di raggiungere le coste meridionali dell’Europa. È quanto riferisce Bbc Arabic, citando fonti egiziane secondo cui i migranti erano a bordo di quattro imbarcazioni. Dal canto suo, il corrispondente della Bbc in Kenya ha fatto sapere di aver parlato con i parenti di tre giovani somali della stessa famiglia che sarebbero tra i migranti annegati, mentre l’ambasciatore somalo in Egitto ha confermato l’incidente, affermando che l’ambasciata sta valutando la […] 0

    NUOVA STRAGE DI EMIGRANTI NEL MEDITERRANEO

    Redazione di Operai Contro, una nuova strage di emigranti. Parlano della libia, ma questi erano partiti dall’egitto Più di 400 migranti, per la maggior parte somali, sarebbero annegati mentre cercavano di raggiungere le coste meridionali dell’Europa. È quanto riferisce Bbc Arabic, citando fonti egiziane secondo cui i migranti erano a bordo di quattro imbarcazioni. Dal canto suo, il corrispondente della Bbc in Kenya ha fatto sapere di aver parlato con i parenti di tre giovani somali della stessa famiglia che sarebbero tra i migranti annegati, mentre l’ambasciatore somalo in Egitto ha confermato l’incidente, affermando che l’ambasciata sta valutando la […]

    Continue Reading

  • Redazione, ogni giorno i tittoli sull’andamento della borsa sono ridicoli La borsa è nuovamente rimbalzata nella merda I padroni non vogliono convincersi che la crisi avanza Un lettore Cronaca ANSA Avvio di settimana difficile per le Borse europee, sulla scia del calo registrato in Asia e con i futures Usa in rosso in vista delle trimestrali. Madrid (-1,8%) è la peggiore, preceduta da Milano (-1,38%), Parigi (-1%), Londra e Francoforte (-0,8% entrambe). Sui vari listini pesano i titoli petroliferi, a seguito del calo del greggio per il mancato accordo tra i produttori a Doha. Scivolano Tullow Oil (-5,16%), Statoil […] 0

    LA BORSA RIMBALZA NELLA MERDA

    Redazione, ogni giorno i tittoli sull’andamento della borsa sono ridicoli La borsa è nuovamente rimbalzata nella merda I padroni non vogliono convincersi che la crisi avanza Un lettore Cronaca ANSA Avvio di settimana difficile per le Borse europee, sulla scia del calo registrato in Asia e con i futures Usa in rosso in vista delle trimestrali. Madrid (-1,8%) è la peggiore, preceduta da Milano (-1,38%), Parigi (-1%), Londra e Francoforte (-0,8% entrambe). Sui vari listini pesano i titoli petroliferi, a seguito del calo del greggio per il mancato accordo tra i produttori a Doha. Scivolano Tullow Oil (-5,16%), Statoil […]

    Continue Reading

  • Rispondo a Pino il ferroviere con qualche riflessione. Prima di tutto: perché gli operai non devono partecipare alle elezioni con una propria lista e un proprio programma? Non andare a votare per principio secondo me è sbagliato. Noi non proponiamo di cambiare il sistema dall’interno, non siamo riformisti, non pensiamo che possa cambiare. Noi abbiamo cercato di utilizzare le elezioni comunali di Napoli per diventare visibili dopo che ci hanno resi invisibili, FIAT giudici, stampa e società civile. Il solo tentativo di fare una lista operaia, di raccogliere le firme per presentarla, di definire il nostro programma elettorale è […] 1

    RISPOSTA DI MIMMO MIGNANO A PINO IL FERROVIERE

    Rispondo a Pino il ferroviere con qualche riflessione. Prima di tutto: perché gli operai non devono partecipare alle elezioni con una propria lista e un proprio programma? Non andare a votare per principio secondo me è sbagliato. Noi non proponiamo di cambiare il sistema dall’interno, non siamo riformisti, non pensiamo che possa cambiare. Noi abbiamo cercato di utilizzare le elezioni comunali di Napoli per diventare visibili dopo che ci hanno resi invisibili, FIAT giudici, stampa e società civile. Il solo tentativo di fare una lista operaia, di raccogliere le firme per presentarla, di definire il nostro programma elettorale è […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro Il referendum sulle trivelle non raggiunge il quorum: i votanti si fermano attorno al 32% con i SI che sfiorano l’80% e i NO al 20%. Esulta Matteo Renzi che giudica il risultato una vittoria contro quei “pochissimi consiglieri regionali e qualche presidente di Regione” che volevano farne solo “una conta” politica. Hanno votato 14 milioni e l’80% era per il si I dissidenti del PD continueranno a reggere lo strascisco al gangster Un lettore   Facebook Comments 0

    Referendum 17 aprile trivelle: affluenza 32%, niente quorum.

    Redazione di Operai Contro Il referendum sulle trivelle non raggiunge il quorum: i votanti si fermano attorno al 32% con i SI che sfiorano l’80% e i NO al 20%. Esulta Matteo Renzi che giudica il risultato una vittoria contro quei “pochissimi consiglieri regionali e qualche presidente di Regione” che volevano farne solo “una conta” politica. Hanno votato 14 milioni e l’80% era per il si I dissidenti del PD continueranno a reggere lo strascisco al gangster Un lettore   Facebook Comments

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, 10 famiglie in emergenza abitativa hanno occupato due giorni fa uno stabile di proprietà della Regione a Cagliari. Il Movimento di Lotta per la Casa denuncia che in città ci sono mille famiglie senza alloggio. Allego un articolo di Sardinia Post. Saluti dalla Sardegna.   Dieci famiglie in emergenza abitativa hanno occupato due giorni fa uno stabile di proprietà della Regione a Cagliari. L’occupazione è avvenuta mercoledì alle prime luci dell’alba: le famiglie, tutte già in graduatoria da anni per l’ottenimento di un alloggio popolare, hanno forzato l’ingresso di una palazzina in via Bainsizza 51, nel […] 0

    10 famiglie occupano le case a Cagliari

    Caro Operai Contro, 10 famiglie in emergenza abitativa hanno occupato due giorni fa uno stabile di proprietà della Regione a Cagliari. Il Movimento di Lotta per la Casa denuncia che in città ci sono mille famiglie senza alloggio. Allego un articolo di Sardinia Post. Saluti dalla Sardegna.   Dieci famiglie in emergenza abitativa hanno occupato due giorni fa uno stabile di proprietà della Regione a Cagliari. L’occupazione è avvenuta mercoledì alle prime luci dell’alba: le famiglie, tutte già in graduatoria da anni per l’ottenimento di un alloggio popolare, hanno forzato l’ingresso di una palazzina in via Bainsizza 51, nel […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Quanto continua ad emergere dalle indagini e dalle intercettazioni telefoniche ordinate dalla procura di Potenza mostra il coinvolgimento di molteplici soggetti: imprenditori, amministratori delegati, politici, generali della guardia di finanza e della Marina, sottosegretari e segretari di esponenti di partiti, senatori ed “onorevoli”. Tutti presi a scambiarsi favori o a cercare di ottenerli, a porre nel particolare posto un proprio conoscente o a chiedere all’amico di intercedere presso tizio e caio che ricopre un certo ruolo nella gestione dell’apparato dello Stato. L’attuale vicenda giudiziaria ha già portato alle dimissioni della ministra Guidi, non direttamente indagata, […] 0

    Marx, 21 febbraio 1848: lo Stato, comitato d’affari della borghesia

    Redazione di Operai Contro, Quanto continua ad emergere dalle indagini e dalle intercettazioni telefoniche ordinate dalla procura di Potenza mostra il coinvolgimento di molteplici soggetti: imprenditori, amministratori delegati, politici, generali della guardia di finanza e della Marina, sottosegretari e segretari di esponenti di partiti, senatori ed “onorevoli”. Tutti presi a scambiarsi favori o a cercare di ottenerli, a porre nel particolare posto un proprio conoscente o a chiedere all’amico di intercedere presso tizio e caio che ricopre un certo ruolo nella gestione dell’apparato dello Stato. L’attuale vicenda giudiziaria ha già portato alle dimissioni della ministra Guidi, non direttamente indagata, […]

    Continue Reading