G8: LA MAGISTRATURA DELLO STATO BORGHESE

Condividi:

G8 2001 di Genova.

I poliziotti massacratori e torturatori sono stati sgridati dalla magistratura.

La pena sospesa e pronti a riprendere.

Per 10 manifestanti 90 anni di galera:Ines Morasca (sei anni e sei mesi), Alberto Funaro (dieci anni), Vincenzo Vecchi (13 anni), Marina Cugnaschi (12 anni e tre mesi), Francesco Puglisi (15 anni). Per gli ultimi tre ci sara’ uno sconto di pena compreso tra i nove e i dodici mesi per l’annullamento della condanna per detenzione di molotov. Invece restano liberi – in attesa del nuovo processo per sola la riponderazione dell’attenuante e per il momento con il ‘bagaglio’ delle condanne di appello – Carlo Arculeo (otto anni), Antonino Valguarnera (otto anni), Luca Finotti (dieci anni e nove mesi), Carlo Cuccomarino (otto anni) e Dario Ursino (sette anni).

Operai, questa e’ la sorte che ci aspetta se ci ribelliamo.

Operai, questa e’ la minaccia dello stato.

Operai, la rivoluzione e la nostra unica strada

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.