Archive for Luglio 20th, 2012

  • Facebook Comments 0

    MANIFESTAZIONI E SCONTRI IN SPAGNA

    Facebook Comments

    Continue Reading

  • Energia, gas, gruppi, Germania, Russia, Francia Gfp 120718 Cura del clima – L[k]accordo, nel settore gas, tra il gruppo tedesco EnBW e il gruppo russo privato Novatek o consente per la prima volta ad un gruppo privato russo di esportare gas in grandi quantita’; o apre la strada verso Occidente all[k]oligarca russo Timchenko, legato a Putin; o il circolo attorno a Putin segna dei punti nella lotta per il potere nel settore materie prime; consente al gruppo tedesco, dopo tentativi durati anni, di entrare nel settore gas russo. – Il gruppo tedesco dell[k]energia (Baden-W[k]rttemberg, Sud Germania), EnBW, terzo maggiore […] 0

    Energia, gas, gruppi, Germania, Russia, Francia

    Energia, gas, gruppi, Germania, Russia, Francia Gfp 120718 Cura del clima – L[k]accordo, nel settore gas, tra il gruppo tedesco EnBW e il gruppo russo privato Novatek o consente per la prima volta ad un gruppo privato russo di esportare gas in grandi quantita’; o apre la strada verso Occidente all[k]oligarca russo Timchenko, legato a Putin; o il circolo attorno a Putin segna dei punti nella lotta per il potere nel settore materie prime; consente al gruppo tedesco, dopo tentativi durati anni, di entrare nel settore gas russo. – Il gruppo tedesco dell[k]energia (Baden-W[k]rttemberg, Sud Germania), EnBW, terzo maggiore […]

    Continue Reading

  • La Spagna in piazza per dire no ai tagli 20 luglio 2012 La Spagna nelle piazze per dire no ai tagli selvaggi imposti dal governo di mariano Rajoy. La Germani ha approvato il piano di salvataggio delle banche spagnole, ma le conseguenze della crisi, come sta avvenendo in tutta Europa, si riversano sulle spalle dei cittadini. il 19J (19 luglio) era il giorno della chiamata nelle piazze, per la protesta. E centinaia di migliaia di persone sono arrivate, in 80 citta’ del paese. A Madrid, secondo El Pais, i manifestanti erano centomila. Facebook Comments 0

    La Spagna in piazza per dire no ai tagli

    La Spagna in piazza per dire no ai tagli 20 luglio 2012 La Spagna nelle piazze per dire no ai tagli selvaggi imposti dal governo di mariano Rajoy. La Germani ha approvato il piano di salvataggio delle banche spagnole, ma le conseguenze della crisi, come sta avvenendo in tutta Europa, si riversano sulle spalle dei cittadini. il 19J (19 luglio) era il giorno della chiamata nelle piazze, per la protesta. E centinaia di migliaia di persone sono arrivate, in 80 citta’ del paese. A Madrid, secondo El Pais, i manifestanti erano centomila. Facebook Comments

    Continue Reading