Archive for Luglio 25th, 2012

  • Facebook Comments 0

    LA FOLLE PROPOSTA

    Facebook Comments

    Continue Reading

  • Tocca alle tredicesime? Cara Redazione Per i pensionati si addensano nubi all’orizzonte: gira con insistenza la voce di un congelamento delle loro tredicesime. Piu’ sale lo spread e le borse vanno giu’, piu’ il governo prosegue con la macelleria sociale. Monti continua a parlare di crescita, ma oltre i prezzi della borsa della spesa, crescono solo i disoccupati, le ore di cassa integrazione e i lavoratori in mobilita’. Per i quasi 400 mila esodati, Monti non ha ancora trovato una soluzione. L’importante era licenziarli, adesso sono senza lavoro e senza prospettiva di pensione. Monti e’ deciso a confermare il […] 0

    TOCCA ALLE TREDICESIME?

    Tocca alle tredicesime? Cara Redazione Per i pensionati si addensano nubi all’orizzonte: gira con insistenza la voce di un congelamento delle loro tredicesime. Piu’ sale lo spread e le borse vanno giu’, piu’ il governo prosegue con la macelleria sociale. Monti continua a parlare di crescita, ma oltre i prezzi della borsa della spesa, crescono solo i disoccupati, le ore di cassa integrazione e i lavoratori in mobilita’. Per i quasi 400 mila esodati, Monti non ha ancora trovato una soluzione. L’importante era licenziarli, adesso sono senza lavoro e senza prospettiva di pensione. Monti e’ deciso a confermare il […]

    Continue Reading

  • Il Teatro alla Scala di Milano e’ sempre stato un luogo di divertimento della borghesia e dei loro servi politici. La procura di Milano ha avviato un[k]indagine per accertare eventuali responsabilita’ per la morte di sette operai che sarebbero venuti in contatto con l[k]amianto negli anni [k]70-[k]80. Gli accertamenti riguardano anche altri tre lavoratori che sono gravemente ammalati sempre a causa dell[k]esposizione al minerale killer. Gli operai lavorano per aziende impegnate nella manutenzione e la coibentazione delle strutture del teatro alla Scala di Milano. I decessi sono avvenuti negli ultimi dieci anni, a partire dal 2002. Le indagini degli […] 0

    MILANO, LA MORTE AL TEATRO ALLA SCALA

    Il Teatro alla Scala di Milano e’ sempre stato un luogo di divertimento della borghesia e dei loro servi politici. La procura di Milano ha avviato un[k]indagine per accertare eventuali responsabilita’ per la morte di sette operai che sarebbero venuti in contatto con l[k]amianto negli anni [k]70-[k]80. Gli accertamenti riguardano anche altri tre lavoratori che sono gravemente ammalati sempre a causa dell[k]esposizione al minerale killer. Gli operai lavorano per aziende impegnate nella manutenzione e la coibentazione delle strutture del teatro alla Scala di Milano. I decessi sono avvenuti negli ultimi dieci anni, a partire dal 2002. Le indagini degli […]

    Continue Reading

  • dal fatto quotidiano Una partenza da Napoli amara e un arrivo a Bologna burrascoso per Enrico Sangermano, nuovo direttore dell[k]Agenzia dell[k]entrate dell[k]Emilia Romagna, dopo tre anni e mezzo passati al vertice di quella della Campania. Poco prima di abbandonare il capoluogo partenopeo, con il biglietto per la nuova destinazione gia’ in tasca, il dirigente aveva ricevuto la notizia della sua iscrizione nel registro degli indagati con le ipotesi di corruzione e abuso d[k]ufficio. Per questo motivo il suo insediamento in Emilia Romagna ha sollevato le voci di proteste dei sindacati, che ora parlano di [k]nomina inopportuna[k]. [k]Quando una persona […] 0

    CRIMINALI AL POSTO GIUSTO

    dal fatto quotidiano Una partenza da Napoli amara e un arrivo a Bologna burrascoso per Enrico Sangermano, nuovo direttore dell[k]Agenzia dell[k]entrate dell[k]Emilia Romagna, dopo tre anni e mezzo passati al vertice di quella della Campania. Poco prima di abbandonare il capoluogo partenopeo, con il biglietto per la nuova destinazione gia’ in tasca, il dirigente aveva ricevuto la notizia della sua iscrizione nel registro degli indagati con le ipotesi di corruzione e abuso d[k]ufficio. Per questo motivo il suo insediamento in Emilia Romagna ha sollevato le voci di proteste dei sindacati, che ora parlano di [k]nomina inopportuna[k]. [k]Quando una persona […]

    Continue Reading

  • Lo spread Btp-bund ha sfondato quota 540, superando quindi i 533 punti, cifra simbolica perche’ a quel livello si attestava lo scorso 17 novembre, nel pieno del cambio al vertice con Berlusconi. Berlusconi non era stato bravo come il ciarlatano Monti. Monti e’ un uomo di Berlusconi e continua la sua politica: – innalzamento dell’eta’ pensionabile – tagli -licenziamenti Monti e’ tranquillo fin quando Pd, PDl, UDC, lo voteranno va tutto bene. Mussolii per prendere il potere organizzo la marcia su Roma. Monti per restare al potere continua a pagare i parassiti delinquenti del parlamento italiano. Bersani, Berlusconi, Casini […] 0

    LO SPREAD ITALIANO A 541 PUNTI

    Lo spread Btp-bund ha sfondato quota 540, superando quindi i 533 punti, cifra simbolica perche’ a quel livello si attestava lo scorso 17 novembre, nel pieno del cambio al vertice con Berlusconi. Berlusconi non era stato bravo come il ciarlatano Monti. Monti e’ un uomo di Berlusconi e continua la sua politica: – innalzamento dell’eta’ pensionabile – tagli -licenziamenti Monti e’ tranquillo fin quando Pd, PDl, UDC, lo voteranno va tutto bene. Mussolii per prendere il potere organizzo la marcia su Roma. Monti per restare al potere continua a pagare i parassiti delinquenti del parlamento italiano. Bersani, Berlusconi, Casini […]

    Continue Reading

  • Canada, proteste, studenti Wsws 120724 Gli studenti del Quebec cercano di allargare la lotta, ma i leader di CLASSE capitolano di fronte all[k]opposizione del sindacato + The Guardian, 24.05.2012 + CBC NEWS 24.03.2012 Canada – Da meta’ febbraio oltre 100 000 studenti delle varie universita’ del Quebec, dei CEGEP (due anni preparatori all[k]universita’, non hanno piu’ frequentato le lezioni per protesta contro il piano del governo liberale di Charest di un forte aumento delle tasse universitarie, +75%, pari a +[k]200, per i prossimi 5 anni a partire dal prossimo autunno. In Canada gli studenti del Quebec sono quelli che […] 0

    CANADA’, PROTESTE STUDENTI

    Canada, proteste, studenti Wsws 120724 Gli studenti del Quebec cercano di allargare la lotta, ma i leader di CLASSE capitolano di fronte all[k]opposizione del sindacato + The Guardian, 24.05.2012 + CBC NEWS 24.03.2012 Canada – Da meta’ febbraio oltre 100 000 studenti delle varie universita’ del Quebec, dei CEGEP (due anni preparatori all[k]universita’, non hanno piu’ frequentato le lezioni per protesta contro il piano del governo liberale di Charest di un forte aumento delle tasse universitarie, +75%, pari a +[k]200, per i prossimi 5 anni a partire dal prossimo autunno. In Canada gli studenti del Quebec sono quelli che […]

    Continue Reading