Archive for Luglio 17th, 2012

  • “Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha affidato all’Avvocato Generale dello Stato l’incarico di rappresentare la Presidenza della Repubblica nel giudizio per conflitto di attribuzione da sollevare dinanzi alla Corte Costituzionale nei confronti della Procura della Repubblica di Palermo per le decisioni che questa ha assunto su intercettazioni di conversazioni telefoniche del Capo dello Stato; decisioni che il Presidente ha considerato, anche se riferite a intercettazioni indirette, lesive di prerogative attribuitegli dalla Costituzione. Alla determinazione di sollevare il conflitto, il Presidente Napolitano e’ pervenuto ritenendo ‘dovere del Presidente della Repubblica, secondo l’insegnamento di Luigi Einaudi, evitare si pongano, nel […] 0

    BARZELLETTE TENEBROSE

    “Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha affidato all’Avvocato Generale dello Stato l’incarico di rappresentare la Presidenza della Repubblica nel giudizio per conflitto di attribuzione da sollevare dinanzi alla Corte Costituzionale nei confronti della Procura della Repubblica di Palermo per le decisioni che questa ha assunto su intercettazioni di conversazioni telefoniche del Capo dello Stato; decisioni che il Presidente ha considerato, anche se riferite a intercettazioni indirette, lesive di prerogative attribuitegli dalla Costituzione. Alla determinazione di sollevare il conflitto, il Presidente Napolitano e’ pervenuto ritenendo ‘dovere del Presidente della Repubblica, secondo l’insegnamento di Luigi Einaudi, evitare si pongano, nel […]

    Continue Reading

  • Nono calo consecutivo a giugno per il mercato dell’auto in Europa. Secondo quanto comunicato dall’Acea, nei 27 Paesi Ue piu’ quelli Efta il mese scorso sono state immatricolate 1.254.052 nuove vetture, in flessione dell’1,7% rispetto a 1.275.734 segnato un anno fa. A maggio il mercato era sceso dell’8,4%. Nel primo semestre del 2012 le immatricolazioni hanno ceduto il 6,3% attestandosi a 6.896.348 contro i 7.360.690 dello stesso periodo del 2011. A giugno le immatricolazioni di Fiat in Europa hanno subito un calo del 16,7% attestandosi a 79.927 unita’, contro le 95.900 di un anno fa. Nel mese di maggio […] 0

    LA CRISI ROTTAMA L’AUTOMOBILE

    Nono calo consecutivo a giugno per il mercato dell’auto in Europa. Secondo quanto comunicato dall’Acea, nei 27 Paesi Ue piu’ quelli Efta il mese scorso sono state immatricolate 1.254.052 nuove vetture, in flessione dell’1,7% rispetto a 1.275.734 segnato un anno fa. A maggio il mercato era sceso dell’8,4%. Nel primo semestre del 2012 le immatricolazioni hanno ceduto il 6,3% attestandosi a 6.896.348 contro i 7.360.690 dello stesso periodo del 2011. A giugno le immatricolazioni di Fiat in Europa hanno subito un calo del 16,7% attestandosi a 79.927 unita’, contro le 95.900 di un anno fa. Nel mese di maggio […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, ogni giorno i padroni e il loro governo ci fanno una sorpresa. Ora stanno studiando come aumentare le giornate lavorative: ridurre le ferie, abolire le festivita’, cancellare la domenica come giornata festiva. Cosi mentre aumentano i licenziamenti e la cassa integrazione, per gli operai che restano al lavoro si pensa a come aumentare il tempo di sfruttamento con meno salario. un vostro lettore Facebook Comments 0

    AUMENTARE IL NUMERO DEI GIORNI LAVORATIVI

    Redazione di Operai Contro, ogni giorno i padroni e il loro governo ci fanno una sorpresa. Ora stanno studiando come aumentare le giornate lavorative: ridurre le ferie, abolire le festivita’, cancellare la domenica come giornata festiva. Cosi mentre aumentano i licenziamenti e la cassa integrazione, per gli operai che restano al lavoro si pensa a come aumentare il tempo di sfruttamento con meno salario. un vostro lettore Facebook Comments

    Continue Reading

  • Il socialista di Francia Hollande affronta in queste settimane il primo ostacolo da neopresidente della repubblica, insieme a quello del consiglio Ayrault. Il piano presentato da PSA – Peugeot-Citroen prevede il taglio netto di complessivi 8000 operai e la chiusura dello stabilimento di Aulnay prevista nel 2014, il quale si trova in un distretto elettorale che ha premiato proprio i socialisti alle ultime presidenziali. Sabato Hollande sulla televisione di stato ha dichiarato che “il piano e’ inaccettabile e non sara’ accettato”, e che e’ necessaria una “revisione”. Concertazione, insomma. Chi in questo periodo sta intessendo le lodi del neopresidente […] 0

    PRIMO OSTACOLO PER HOLLANDE

    Il socialista di Francia Hollande affronta in queste settimane il primo ostacolo da neopresidente della repubblica, insieme a quello del consiglio Ayrault. Il piano presentato da PSA – Peugeot-Citroen prevede il taglio netto di complessivi 8000 operai e la chiusura dello stabilimento di Aulnay prevista nel 2014, il quale si trova in un distretto elettorale che ha premiato proprio i socialisti alle ultime presidenziali. Sabato Hollande sulla televisione di stato ha dichiarato che “il piano e’ inaccettabile e non sara’ accettato”, e che e’ necessaria una “revisione”. Concertazione, insomma. Chi in questo periodo sta intessendo le lodi del neopresidente […]

    Continue Reading

  • RIPRENDIAMOCI IL TEMPO Il tempo e’ l[k]intervallo tra due eventi e scorre in un’unica direzione. Non puo’ essere modificato. Non puo’ tornare indietro. Ma ha un difetto: e’ gratuito, nessuno lo puo’ comprare o modificare. Lui scorre sempre uguale. Il tempo scorre veloce o lento? Siamo noi veloci o lenti. Ma il tempo e’ gratis, e questo per una societa’ che monetizza tutto e’ un problema. Anche il tempo deve essere monetizzato, ha senso se produce profitto. Il tempo, e le vite degli operai sono monetizzate nelle merci da loro prodotte. I padroni concedono il tempo libero per comprare […] 0

    RIPRENDIAMOCI IL TEMPO

    RIPRENDIAMOCI IL TEMPO Il tempo e’ l[k]intervallo tra due eventi e scorre in un’unica direzione. Non puo’ essere modificato. Non puo’ tornare indietro. Ma ha un difetto: e’ gratuito, nessuno lo puo’ comprare o modificare. Lui scorre sempre uguale. Il tempo scorre veloce o lento? Siamo noi veloci o lenti. Ma il tempo e’ gratis, e questo per una societa’ che monetizza tutto e’ un problema. Anche il tempo deve essere monetizzato, ha senso se produce profitto. Il tempo, e le vite degli operai sono monetizzate nelle merci da loro prodotte. I padroni concedono il tempo libero per comprare […]

    Continue Reading