TERREMOTO, MOLTI INDAGATI

Condividi:

Il 7 Giugno, Napolitano andra’ in Emilia a farsi le foto.

Dopo le nuove scosse di martedi che hanno devastato l’Emilia Romagna, dopo il dolore e il disastro, ora e’ il momento delle responsabilita’ giudiziarie. Che saranno a carico di parecchie persone, a quanto pare.

Il procuratore di Modena Vito Zincani annuncia: [k]Saranno molti gli indagati per i morti nei crolli dei capannoni[k]

All’Aquila i carabinieri e la polizia sono ancora alla ricerca del Signor Terremoto.

Operai tra cento anni, sapremo che l’unico colpevole per la strage dei nostri fratelli in Emilia e’ deceduto, intanto la magistratura dello stato borghese indaga

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.