Archive for Giugno 28th, 2012

  • Il 2013 si chiudera’ con un milione e 482mila posti di lavoro in meno dal 2008, inizio crisi (in termini di unita’ di lai questaavoro equivalenti a tempo pieno):era -1 milione e 276mila a inizio 2012. La disoccupazione salira’ al 10,9% a fine 2012 e tocchera’ il record del 12,4% nel quarto trimestre 2013 (13,5% con la Cig). Operai questa e’ la realta’ che dovremmo dimenticare con una partita di calcio. Operai, la legge sul licenziamento facile e’ passata. Operai tocca a noi scendere in campo contro i nostri padroni Facebook Comments 0

    CRISI, L’ITALIA COME IN GUERRA

    Il 2013 si chiudera’ con un milione e 482mila posti di lavoro in meno dal 2008, inizio crisi (in termini di unita’ di lai questaavoro equivalenti a tempo pieno):era -1 milione e 276mila a inizio 2012. La disoccupazione salira’ al 10,9% a fine 2012 e tocchera’ il record del 12,4% nel quarto trimestre 2013 (13,5% con la Cig). Operai questa e’ la realta’ che dovremmo dimenticare con una partita di calcio. Operai, la legge sul licenziamento facile e’ passata. Operai tocca a noi scendere in campo contro i nostri padroni Facebook Comments

    Continue Reading

  • Il piano industriale di Mps prevede la “completa razionalizzazione dell’assetto del gruppo con incorporazione delle controllate e chiusura di 400 filiali” entro il 2015. Lo si legge in una nota diffusa da Rocca Salimbeni. La chiusura delle 400 filiali fa parte di un programma di riduzione di costi e di ricerca di efficienza da attuare, scrive la banca, “in un percorso socialmente sostenibile”. Nell’arco del piano e’ prevista una riduzione di 4.600 posti di lavoro come conseguenza della cessione di asset (1.200 dipendenti), di razionalizzazione del gruppo e di esternalizzazione delle attivita’ di back-office (2.300 dipendenti), oltre ai processi […] 0

    MONTE DEI PASCHI DI SIENA , 4600 LICENZIAMENTI

    Il piano industriale di Mps prevede la “completa razionalizzazione dell’assetto del gruppo con incorporazione delle controllate e chiusura di 400 filiali” entro il 2015. Lo si legge in una nota diffusa da Rocca Salimbeni. La chiusura delle 400 filiali fa parte di un programma di riduzione di costi e di ricerca di efficienza da attuare, scrive la banca, “in un percorso socialmente sostenibile”. Nell’arco del piano e’ prevista una riduzione di 4.600 posti di lavoro come conseguenza della cessione di asset (1.200 dipendenti), di razionalizzazione del gruppo e di esternalizzazione delle attivita’ di back-office (2.300 dipendenti), oltre ai processi […]

    Continue Reading

  • MOLTENO – Uno dopo l’altro gli operai della Thule di Molteno hanno lasciato la linea di montaggio che produce catene (per le gomme delle auto e per il settore industriale) e hanno varcato il cancello dello stabilimento: erano in sciopero. Le maestranze del primo turno hanno incrociato le braccia per un’ora contro i licenziamenti. [k]Due nostri colleghi, un quadro di 52 anni e una addetta al centralino di 40 anni hanno ricevuto la lettera di licenziamento giovedi scorso – spiega Paola Mazzoleni, rsu – Licenziati, in tronco, a partire dal giorno successivo. Adesso in fabbrica c’e’ molta paura perche’, […] 0

    MOLTENO,OPERAI THULE IN SCIOPERO

    MOLTENO – Uno dopo l’altro gli operai della Thule di Molteno hanno lasciato la linea di montaggio che produce catene (per le gomme delle auto e per il settore industriale) e hanno varcato il cancello dello stabilimento: erano in sciopero. Le maestranze del primo turno hanno incrociato le braccia per un’ora contro i licenziamenti. [k]Due nostri colleghi, un quadro di 52 anni e una addetta al centralino di 40 anni hanno ricevuto la lettera di licenziamento giovedi scorso – spiega Paola Mazzoleni, rsu – Licenziati, in tronco, a partire dal giorno successivo. Adesso in fabbrica c’e’ molta paura perche’, […]

    Continue Reading