Archive for Giugno 29th, 2012

  • Le RSU Fiom Fomas Cernusco L.ne-Osnago-Lallio e RSU USB Fomas Osnago ribadiscono la loro assoluta contrarieta’ alla riforma del lavoro varata da questo governo e questa maggioranza parlamentare, che priva i lavoratori di diritti fondamentali conquistati dai nostri padri, art.18 e ammortizzatori sociali, aumentando la precarieta’ e l’incertezza del futuro di tutti noi. RSU FIOM FOMAS CERNUSCO L.NE RSU FIOM OSNAGO RSU DIOM LALLIO RSU USB FOMAS OSNAGO Facebook Comments 0

    COMUNICATO

    Le RSU Fiom Fomas Cernusco L.ne-Osnago-Lallio e RSU USB Fomas Osnago ribadiscono la loro assoluta contrarieta’ alla riforma del lavoro varata da questo governo e questa maggioranza parlamentare, che priva i lavoratori di diritti fondamentali conquistati dai nostri padri, art.18 e ammortizzatori sociali, aumentando la precarieta’ e l’incertezza del futuro di tutti noi. RSU FIOM FOMAS CERNUSCO L.NE RSU FIOM OSNAGO RSU DIOM LALLIO RSU USB FOMAS OSNAGO Facebook Comments

    Continue Reading

  • CHE FINE FANNO I CAPITALI [k]ILLECITI[k]? Cara redazione, in Italia e in Europa c[k]e’ una corsa frenetica per recuperare risorse finanziare da destinare alle banche e ai singoli Stati per superare la crisi. Ognuno ha la sua proposta: i Paesi piu’ indebitati vorrebbero una condivisione europea dei debiti pubblici dei singoli Stati, attraverso l[k]emissione di [k] Euro Bond[k], cioe’ fondi sovrani europei per reperire capitali da altri Stati (in pratica dalla Cina e altre Nazioni emergenti), con la creazione di un debito estero europeo; la Germania, invece, vorrebbe coinvolgere la Banca Mondiale per finanziare i singoli Stati, imponendo, pero’, […] 0

    CHE FINE FANNO I CAPITALI ILLECITI?

    CHE FINE FANNO I CAPITALI [k]ILLECITI[k]? Cara redazione, in Italia e in Europa c[k]e’ una corsa frenetica per recuperare risorse finanziare da destinare alle banche e ai singoli Stati per superare la crisi. Ognuno ha la sua proposta: i Paesi piu’ indebitati vorrebbero una condivisione europea dei debiti pubblici dei singoli Stati, attraverso l[k]emissione di [k] Euro Bond[k], cioe’ fondi sovrani europei per reperire capitali da altri Stati (in pratica dalla Cina e altre Nazioni emergenti), con la creazione di un debito estero europeo; la Germania, invece, vorrebbe coinvolgere la Banca Mondiale per finanziare i singoli Stati, imponendo, pero’, […]

    Continue Reading

  • Facebook Comments 0

    NON DOBBIAMO ABBASSARE LA TESTA

    Facebook Comments

    Continue Reading