COMUNALI 2016, E’ FINITA FINALMENTE

Redazione di Operai Contro, con l’elezioni dei sindaci, padroni e commercianti scelgono il loro rappresentante alla guida delle città. Le elezioni comunali hanno ratificato che, Matteo Renzi, il gangster del finto 40% ( il vero era 25%) è solo un pallone gonfiato. Il Pd ha perso a Roma e Torino e in molte altre grandi città. Oltre la sconfitta del partito del gangster,  l’altro fatto importante è che in media hanno votato il 50% degli aventi diritto. Questo vuol dire che le percentuali dei voti vanno divisi per 2. Questo vuol dire che ormai il maggior partito alle elezioni […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

con l’elezioni dei sindaci, padroni e commercianti scelgono il loro rappresentante alla guida delle città.

Le elezioni comunali hanno ratificato che, Matteo Renzi, il gangster del finto 40% ( il vero era 25%) è solo un pallone gonfiato.

Il Pd ha perso a Roma e Torino e in molte altre grandi città.

Oltre la sconfitta del partito del gangster,  l’altro fatto importante è che in media hanno votato il 50% degli aventi diritto. Questo vuol dire che le percentuali dei voti vanno divisi per 2.

Questo vuol dire che ormai il maggior partito alle elezioni borghesi, è quello dell’astensione.

Ma i borghesi anche se in monoranza continueranno a parlare di democrazia.

L’astensione non basta, occorre organizzarsi.  Occorre costruire il partito operaio

Un lettore

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.