LA GUERRA CIVILE IN EGITTO

Redazione di Operai Contro, l’ex dittatore Hosni Mubarak, ex presidente dell’Egitto deposto nel 2011, uscirà di prigione: l’autorità giudiziaria ha disposto la scarcerazione. L’assassino Mubarak “riavrà indietro il suo grado militare” di generale e “andrà entro due giorni a casa o in un ospedale militare”. I militari al potere stabiliscono che possono compiere stragi e saranno impuniti. Questa è il vero volto della borghesia democratica egiziana Il criminale di guerra Obama continuerà a fare affari con i militari egiziani Continua la guerra civile. Dopo le 79 vittime di sabato nel corso delle operazioni di sgombero della moschea al-Fath e i 38 Fratelli musulmani morti […]

Redazione di Operai Contro,

l’ex dittatore Hosni Mubarak, ex presidente dell’Egitto deposto nel 2011, uscirà di prigione: l’autorità giudiziaria ha disposto la scarcerazione. L’assassino Mubarak “riavrà indietro il suo grado militare” di generale e “andrà entro due giorni a casa o in un ospedale militare”. I militari al potere stabiliscono che possono compiere stragi e saranno impuniti.

Questa è il vero volto della borghesia democratica egiziana

Il criminale di guerra Obama continuerà a fare affari con i militari egiziani

Continua la guerra civile.

Dopo le 79 vittime di sabato nel corso delle operazioni di sgombero della moschea al-Fath e i 38 Fratelli musulmani morti ieri, stamattina 25 poliziotti sono stati uccisi nel Sinai. L’episodio si è verificato nel nord della regione: gli agenti sono stati fatti scendere dai due blindati che li trasportavano, fatti mettere in riga e poi “giustiziati”

Un lettore

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.