Archive for Agosto 19th, 2013

  • Caro Direttore Letta ha lanciato l’allarme: “No al conflitto permanente” Ma quale conflitto? Quello fra borghesi che giocano a chi fa il governo e chi l’opposizione. In ballo c’è sempre la spartizione del bottino. Rischia di farne le spese il povero Berlusconi che, anche volendo non può andare in galera, perchè deve tenere in piedi il baraccone. Borghesi di centrosinistra e di centrodestra sono tutti preoccupati, se cade il governo, molti non saranno rieletti. Basta con la gogna mediatica contro i poveri parlamentari. Basta osteggiare il galantuomo Berlusconi. E’ un indecenza. Lo dice anche la Santanchè. Ciao Facebook Comments 0

    La tragicommedia di Letta

    Caro Direttore Letta ha lanciato l’allarme: “No al conflitto permanente” Ma quale conflitto? Quello fra borghesi che giocano a chi fa il governo e chi l’opposizione. In ballo c’è sempre la spartizione del bottino. Rischia di farne le spese il povero Berlusconi che, anche volendo non può andare in galera, perchè deve tenere in piedi il baraccone. Borghesi di centrosinistra e di centrodestra sono tutti preoccupati, se cade il governo, molti non saranno rieletti. Basta con la gogna mediatica contro i poveri parlamentari. Basta osteggiare il galantuomo Berlusconi. E’ un indecenza. Lo dice anche la Santanchè. Ciao Facebook Comments

    Continue Reading

  • Che cosa fanno gli operai OM ad agosto e anche a Ferragosto? Lottano, presidiano, soffrono, si arrabbiano, si mobilitano, gridano, si incazzano, combattono, resistono, affermano la propria dignità di operai e di esseri umani rimanendo al presidio davanti alla fabbrica, rivendicano il posto di lavoro, l’indipendenza economica, la sicurezza di poter vivere, per sé e i propri cari, per tutti gli altri operai in lotta. Gli operai OM sono un pugno nello stomaco di una società che non sa e non vuole assicurare il pane a tutti i suoi componenti. Essi non sono in vacanza. Sono in lotta. Nella […] 0

    OM: IN LOTTA ANCHE A FERRAGOSTO

    Che cosa fanno gli operai OM ad agosto e anche a Ferragosto? Lottano, presidiano, soffrono, si arrabbiano, si mobilitano, gridano, si incazzano, combattono, resistono, affermano la propria dignità di operai e di esseri umani rimanendo al presidio davanti alla fabbrica, rivendicano il posto di lavoro, l’indipendenza economica, la sicurezza di poter vivere, per sé e i propri cari, per tutti gli altri operai in lotta. Gli operai OM sono un pugno nello stomaco di una società che non sa e non vuole assicurare il pane a tutti i suoi componenti. Essi non sono in vacanza. Sono in lotta. Nella […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Il Ministro Kyenge parla di modifica alla Bossi-Fini, ma i CIE continuano ad esistere e sono dei campi di concentramento Il centro di identificazione e di espulsione di Isola Capo Rizzuto è chiuso da una decina di giorni perchè è stato devastato durante una rivolta di immigrati . A scatenare la rivolta è stata la morte di un immigrato marocchino, avvenuta il 10 agosto scorso, a causa di un malore. Al momento della rivolta nella struttura si trovavano 51 immigrati che, dopo la morte dell’immigrato, l’ hanno devastata. Il Ministro Kyenge perché non chiede la […] 0

    CROTONE: RIVOLTA NEL CAMPO DI CONCENTRAMENTO PER IMMIGRATI

    Redazione di Operai Contro, Il Ministro Kyenge parla di modifica alla Bossi-Fini, ma i CIE continuano ad esistere e sono dei campi di concentramento Il centro di identificazione e di espulsione di Isola Capo Rizzuto è chiuso da una decina di giorni perchè è stato devastato durante una rivolta di immigrati . A scatenare la rivolta è stata la morte di un immigrato marocchino, avvenuta il 10 agosto scorso, a causa di un malore. Al momento della rivolta nella struttura si trovavano 51 immigrati che, dopo la morte dell’immigrato, l’ hanno devastata. Il Ministro Kyenge perché non chiede la […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Piattaforma Comunista ha pubblicato una direttiva sulla guerra civile in Egitto dal titolo: “L’Egitto nella tenaglia dell’imperialismo e della reazione”. Vi allego la direttiva. Secondo Piattaforma In Egitto : “due forze controrivoluzionarie – la polizia sostenuta dall’esercitofilo-Usa di Al-Sisi e le bande dei Fratelli musulmani che appoggiano illiberista Morsi, sostenuti da Qatar e Turchia – sono entrate in urto frontaledopo il “democratico” colpo di Stato di luglio.” Piattaforma Comunista ci comunica che c’è il ” pericolo di una guerra civile reazionaria”? Cara Piattaforma Comunista le guerre civili sono guerre, ogni classe partecipa allo scontro. Basta […] 0

    I CONSIGLI DI PIATTAFORMA COMUNISTA

    Redazione di Operai Contro, Piattaforma Comunista ha pubblicato una direttiva sulla guerra civile in Egitto dal titolo: “L’Egitto nella tenaglia dell’imperialismo e della reazione”. Vi allego la direttiva. Secondo Piattaforma In Egitto : “due forze controrivoluzionarie – la polizia sostenuta dall’esercitofilo-Usa di Al-Sisi e le bande dei Fratelli musulmani che appoggiano illiberista Morsi, sostenuti da Qatar e Turchia – sono entrate in urto frontaledopo il “democratico” colpo di Stato di luglio.” Piattaforma Comunista ci comunica che c’è il ” pericolo di una guerra civile reazionaria”? Cara Piattaforma Comunista le guerre civili sono guerre, ogni classe partecipa allo scontro. Basta […]

    Continue Reading

  • PER IL DIBATTITO La storia esemplare è quella di Silvio Scaglia. Il 55enne imprenditore di Novara poche settimane fa ha investito 69 milioni, piccola parte del denaro accumulato grazie alla famosa “new economy”, nell’acquisto di La Perla, nota azienda bolognese dell’abbigliamento intimo femminile. Nei suoi progetti c’è una forte sinergia con la Elite Model World, agenzia di moda comprata tre anni fa, per costituire un polo mondiale del lusso. Proprio perché la bellezza femminile rimane un valore, anche di mercato, del tutto analogico, la mossa di Scaglia illumina una tendenza dell’imprenditoria italiana. Negli anni del primo boom internettiano (1998-2001) l’Italia credeva di […] 0

    “New economy”, così la bolla italiana del digitale è finita in mutande

    PER IL DIBATTITO La storia esemplare è quella di Silvio Scaglia. Il 55enne imprenditore di Novara poche settimane fa ha investito 69 milioni, piccola parte del denaro accumulato grazie alla famosa “new economy”, nell’acquisto di La Perla, nota azienda bolognese dell’abbigliamento intimo femminile. Nei suoi progetti c’è una forte sinergia con la Elite Model World, agenzia di moda comprata tre anni fa, per costituire un polo mondiale del lusso. Proprio perché la bellezza femminile rimane un valore, anche di mercato, del tutto analogico, la mossa di Scaglia illumina una tendenza dell’imprenditoria italiana. Negli anni del primo boom internettiano (1998-2001) l’Italia credeva di […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, arrivano le ferie di agosto, e per i nostri leccaculo della carta stampata e della TV, sembra che gli operai siano tutti a Rimini a prendere il sole. Dove sono finiti gli operai della Jabil e della OM? Che succede alla FIAT di Pomigliano? All’ILVA di Taranto si respira felicità? Gli operai della logistica non ci sono più? A guardare le testate dei giornali e della TV, gli operai sembrano tutti spariti, Un operaio licenziato Facebook Comments 0

    CHE FINE HANNO FATTO GLI OPERAI?

    Redazione di Operai Contro, arrivano le ferie di agosto, e per i nostri leccaculo della carta stampata e della TV, sembra che gli operai siano tutti a Rimini a prendere il sole. Dove sono finiti gli operai della Jabil e della OM? Che succede alla FIAT di Pomigliano? All’ILVA di Taranto si respira felicità? Gli operai della logistica non ci sono più? A guardare le testate dei giornali e della TV, gli operai sembrano tutti spariti, Un operaio licenziato Facebook Comments

    Continue Reading