PAVIA: PICCHETTO DEGLI OPERAI ALLA H&M DI STRADELLA

E’ partito alle tre di questa mattina lo sciopero, con relativo blocco dei cancelli, di un centinaio di lavoratori e lavoratrici dei magazzini della multinazionale dell’abbigliamento H&M a Stradella, in provincia di Pavia, per protestare contro le condizioni di lavoro imposte dalle cooperative che gestiscono l’appalto all’interno dello stabilimento. Sostenuti dal sindacato di base e conflittuale Si Cobas, operai e operaie chiedono: la fine dei contratti part time a fronte di 200 ore mensili effettive e dei contratti a tempo determinato nonostante anni di lavoro in magazzino, il rispetto del Ccnl e buste paga regolari. DA RADIONDASURTO.ORG Facebook Comments
Condividi:

E’ partito alle tre di questa mattina lo sciopero, con relativo blocco dei cancelli, di un centinaio di lavoratori e lavoratrici dei magazzini della multinazionale dell’abbigliamento H&M a Stradella, in provincia di , per protestare contro le condizioni di lavoro imposte dalle cooperative che gestiscono l’appalto all’interno dello stabilimento.

Sostenuti dal sindacato di base e conflittuale Si Cobas, operai e operaie chiedono: la fine dei contratti part time a fronte di 200 ore mensili effettive e dei contratti a tempo determinato nonostante anni di lavoro in magazzino, il rispetto del Ccnl e buste paga regolari.

DA RADIONDASURTO.ORG

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.