OPERAI FCA: LENIN SUGLI SCIOPERI

Redazione, gli scioperi degli operai della FCA di Termoli, ripropongono l’importanza di questa scuola di guerra degli operai contro i padroni e i pretoriani dei padroni. Lo scritto di Lenin (allegato)ripropone il significato ed il senso che ha lo sciopero per la classe operaia e per i lavoratori tutti: solidarietà di classe. Ripropongo di organizzare la cacciata a calci del venduto Landini e delle sue guardie Lo sciopero deve essere inteso come arma di lotta e soprattutto come atto di forza, non ignobilmente ridotto a “diritto borghese”da difendere. Lo sciopero, grazie alla lotta di classe, diviene al contempo “scuola […]
Condividi:

Redazione,

gli scioperi degli operai della FCA di Termoli, ripropongono l’importanza di questa scuola di guerra degli operai contro i padroni e i pretoriani dei padroni.

Lo scritto di Lenin (allegato)ripropone il significato ed il senso che ha lo sciopero per la classe operaia e per i lavoratori tutti: solidarietà di classe.

Ripropongo di organizzare la cacciata a calci del venduto Landini e delle sue guardie

Lo sciopero deve essere inteso come arma di lotta e soprattutto come atto di forza, non ignobilmente ridotto a “diritto borghese”da difendere.

Lo sciopero, grazie alla lotta di classe, diviene al contempo “scuola di guerra” ed esigenza di “organizzazione”,

sugli scioperi

Un operaio di Termoli

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.