L’UOMO DELL’ANNO, MARIO DRAGHI

Condividi:

Redazione di Operai Contro,

Gli operai devono sentirsi felici.

Lo afferma Mario Draghi.

“Le riforme economiche [k]portano frutti, anche se i costi per i cittadini, nel breve termine, sono elevati[k]. [k]I governi devono identificare e rimuovere i colli di bottiglia per migliorare la competitivita’[k]

[k]e’ incoraggiante constatare che ora la correzione (di squilibri) e’ chiaramente in corso[k], ha detto il numero uno della Bce. [k]Per esempio le esportazioni di beni e servizi in Spagna sono aumentate del 27% dal 2009, del 14% in Irlanda, del 22% in Portogallo e del 21% in Italia. Questi quattro Paesi stanno anche assistendo a miglioramenti dei costi unitari del lavoro[k].

La ricetta di Draghi per uscire dalla crisi: piu’ disoccupati e salari piu’ bassi.

un operaio di Milano

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.