Archive for Dicembre 11th, 2012

  • La giostra al governo Caro operai Contro Lo spread va su, la borsa giu’? Chi se ne frega. Scrivono i giornali: [k]I leader europei chiedono all’Italia garanzie per il futuro[k]. La giostra Monti / dimissioni / elezioni / nuovo governo, preoccupa i borghesi in Europa, ed anche in Italia i loro rappresentanti nei media e nei partiti. Ma oggi come ieri chi si preoccupa e cosa fa, per le migliaia di operai con un piede nella disoccupazione perche’ in cassa integrazione e in mobilita’? Berlusconi, Monti e il prossimo chi sara’ a capo del governo? Cambia il maestro ma […] 0

    LA GIOSTRA AL GOVERNO

    La giostra al governo Caro operai Contro Lo spread va su, la borsa giu’? Chi se ne frega. Scrivono i giornali: [k]I leader europei chiedono all’Italia garanzie per il futuro[k]. La giostra Monti / dimissioni / elezioni / nuovo governo, preoccupa i borghesi in Europa, ed anche in Italia i loro rappresentanti nei media e nei partiti. Ma oggi come ieri chi si preoccupa e cosa fa, per le migliaia di operai con un piede nella disoccupazione perche’ in cassa integrazione e in mobilita’? Berlusconi, Monti e il prossimo chi sara’ a capo del governo? Cambia il maestro ma […]

    Continue Reading

  • Un nuovo pesante calo si registra per la produzione industriale a ottobre. L’indice calcolato dall’Istat e’ diminuito dell’1,1% rispetto a settembre. Nella media del trimestre agosto-ottobre l’indice ha registrato una flessione dello 0,5% rispetto al trimestre immediatamente precedente. Nella media dei primi dieci mesi dell’anno la produzione e’ diminuita del 6,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Monti su con la vita. E’ diminuita la produzione, ma puoi sempre dire che hai fatto aumentare la disoccupazione e la miseria. Facebook Comments 0

    CALA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE, AUMENTANO I LICENZIAMENTI

    Un nuovo pesante calo si registra per la produzione industriale a ottobre. L’indice calcolato dall’Istat e’ diminuito dell’1,1% rispetto a settembre. Nella media del trimestre agosto-ottobre l’indice ha registrato una flessione dello 0,5% rispetto al trimestre immediatamente precedente. Nella media dei primi dieci mesi dell’anno la produzione e’ diminuita del 6,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Monti su con la vita. E’ diminuita la produzione, ma puoi sempre dire che hai fatto aumentare la disoccupazione e la miseria. Facebook Comments

    Continue Reading

  • Dopo la discesa in campo del puttaniere Berlusconi, aumentano i canti di gloria per Mario Monti. Bersani e Casini piangono disperati. I padroni,Berlusconi, Monti, Pd, Pdl, UDC hanno affamato gli italiani In 12 mesi e’ raddoppiata – dal 6,7 al 12,3 per cento – la quota di italiani che non possono permettersi un pasto completo adeguato almeno ogni due giorni. E’ quanto emerge da un’elaborazione della Coldiretti dei dati Istat relativi al “Reddito e condizioni di vita”. La Coldiretti evidenzia che sono saliti a 6,2 milioni gli italiani che “vanno ben oltre il rischio di poverta’ e non hanno […] 0

    AFFAMATI

    Dopo la discesa in campo del puttaniere Berlusconi, aumentano i canti di gloria per Mario Monti. Bersani e Casini piangono disperati. I padroni,Berlusconi, Monti, Pd, Pdl, UDC hanno affamato gli italiani In 12 mesi e’ raddoppiata – dal 6,7 al 12,3 per cento – la quota di italiani che non possono permettersi un pasto completo adeguato almeno ogni due giorni. E’ quanto emerge da un’elaborazione della Coldiretti dei dati Istat relativi al “Reddito e condizioni di vita”. La Coldiretti evidenzia che sono saliti a 6,2 milioni gli italiani che “vanno ben oltre il rischio di poverta’ e non hanno […]

    Continue Reading

  • Clini il ministro dell’ambiente dell’assassino Riva fa marcia indietro. Non deportera’ gli abitanti del rione Tamburi Clini deve pensare alla bonifica dell’ILVA invece il ministro dell’ambiente pensa di deportare la popolazione. Operai dell’ILVA costretti a produrre con la morte sulle spalle, popolazione deportata, questa e’ la realta’ Facebook Comments 0

    ILVA, LA DEPORTAZIONE

    Clini il ministro dell’ambiente dell’assassino Riva fa marcia indietro. Non deportera’ gli abitanti del rione Tamburi Clini deve pensare alla bonifica dell’ILVA invece il ministro dell’ambiente pensa di deportare la popolazione. Operai dell’ILVA costretti a produrre con la morte sulle spalle, popolazione deportata, questa e’ la realta’ Facebook Comments

    Continue Reading

  • In Italia vive una popolazione di [k]invisibili[k]. Stranieri che lavorano nelle campagne, lontano dagli occhi dei centri abitati, spesso alloggiati in tuguri fatiscenti, sfruttati e mal pagati da caporali e imprenditori nostrani. Da nord a sud, il loro impiego nelle campagne e’ capillare. e’ anche grazie alle loro braccia se certi prodotti arrivano sulle nostre tavole, eppure la loro vita resta confinata nel silenzio. Lo sfruttamento non riguarda solo il mezzogiorno, ma anche le zone piu’ floride del nord, come Piemonte, Lombardia, provincia di Bolzano, Emilia-Romagna e Toscana (guarda la mappa completa). In tutti questi territori, come in Campania, […] 0

    700 MILA, SCHIAVI DEI CAMPI

    In Italia vive una popolazione di [k]invisibili[k]. Stranieri che lavorano nelle campagne, lontano dagli occhi dei centri abitati, spesso alloggiati in tuguri fatiscenti, sfruttati e mal pagati da caporali e imprenditori nostrani. Da nord a sud, il loro impiego nelle campagne e’ capillare. e’ anche grazie alle loro braccia se certi prodotti arrivano sulle nostre tavole, eppure la loro vita resta confinata nel silenzio. Lo sfruttamento non riguarda solo il mezzogiorno, ma anche le zone piu’ floride del nord, come Piemonte, Lombardia, provincia di Bolzano, Emilia-Romagna e Toscana (guarda la mappa completa). In tutti questi territori, come in Campania, […]

    Continue Reading

  • Sprofondate tutti all’inferno Caro Operai Contro Il botto del Pdl e le programmate dimissioni di Monti che ne son seguite, hanno fatto pronosticare a Napolitano che forse si votera’ il 24 febbraio. I partiti e i movimenti contendenti, hanno beghe al loro interno, su come e chi presentare nelle liste elettorali. Sui programmi nessuno si sbilancia piu’ di tanto, e come operai non ci aspettiamo niente da questa colossale truffa legalizzata, che equipara il voto degli sfruttati a quello degli sfruttatori. Sprofondate tutti all’inferno. Saluti da Padova. Facebook Comments 0

    SPROFONDATE TUTTI ALL’INFERNO

    Sprofondate tutti all’inferno Caro Operai Contro Il botto del Pdl e le programmate dimissioni di Monti che ne son seguite, hanno fatto pronosticare a Napolitano che forse si votera’ il 24 febbraio. I partiti e i movimenti contendenti, hanno beghe al loro interno, su come e chi presentare nelle liste elettorali. Sui programmi nessuno si sbilancia piu’ di tanto, e come operai non ci aspettiamo niente da questa colossale truffa legalizzata, che equipara il voto degli sfruttati a quello degli sfruttatori. Sprofondate tutti all’inferno. Saluti da Padova. Facebook Comments

    Continue Reading