Archive for Gennaio 10th, 2012

  • AL VIA LA MAXI RICAPITALIZZAZIONE DA 7,5 MILIARDI DI PIAZZA CORDUSIO Italia nel mirino, spread a quota 530 Per Unicredit una nuova seduta drammatica I titoli della banca ripetutamente sospesi ribasso perdono il 12,8%. Affossati i diritti (-65,4%). In affanno Mps (-14%) MILANO – Resta alta la tensione sul debito e sui mercati finanziari italiani, in grande affanno sin dalle prime ore della giornata. Il differenziale tra i Btp e i titoli di Stato tedeschi e’ volato a 530 punti, non distante dai massimi di 566 accusati alla vigilia delle dimissioni di Silvio Berlusconi dalla presidenza del Consiglio. In […] 0

    MONTI, ECONOMISTA BIDONE IGNORANTE

    AL VIA LA MAXI RICAPITALIZZAZIONE DA 7,5 MILIARDI DI PIAZZA CORDUSIO Italia nel mirino, spread a quota 530 Per Unicredit una nuova seduta drammatica I titoli della banca ripetutamente sospesi ribasso perdono il 12,8%. Affossati i diritti (-65,4%). In affanno Mps (-14%) MILANO – Resta alta la tensione sul debito e sui mercati finanziari italiani, in grande affanno sin dalle prime ore della giornata. Il differenziale tra i Btp e i titoli di Stato tedeschi e’ volato a 530 punti, non distante dai massimi di 566 accusati alla vigilia delle dimissioni di Silvio Berlusconi dalla presidenza del Consiglio. In […]

    Continue Reading

  • Facebook Comments 0

    REGALO DI NATALE

    Facebook Comments

    Continue Reading

  • NESSUNO STATO e’ AL SICURO! Ormai il terrore di padroni e politici e’ l’unica cosa che c’e’ di comune in Europa e nonostante si cerchi ancora di dare un’ immagine di collaborazione e solidarieta’ sempre piu’ sta diventando comune pratica la filosofia del si salvi chi puo’. Ma i padroni e i politici da loro messi al governo hanno forse cominciato a capire che nessuno si salvera’ dal collasso del sistema che per anni hanno tenuto in piedi per i loro interessi a scapito degli operai e dei lavoratori. Accade cosi che la Merkel incontra Sarkozy e insieme si […] 0

    NESSUNO STATO E’ AL SICURO

    NESSUNO STATO e’ AL SICURO! Ormai il terrore di padroni e politici e’ l’unica cosa che c’e’ di comune in Europa e nonostante si cerchi ancora di dare un’ immagine di collaborazione e solidarieta’ sempre piu’ sta diventando comune pratica la filosofia del si salvi chi puo’. Ma i padroni e i politici da loro messi al governo hanno forse cominciato a capire che nessuno si salvera’ dal collasso del sistema che per anni hanno tenuto in piedi per i loro interessi a scapito degli operai e dei lavoratori. Accade cosi che la Merkel incontra Sarkozy e insieme si […]

    Continue Reading

  • Cosa puo’ fare un partito come la Lega con milioni di euro di finanziamenti pubblici? Investirli in Btp per “aiutare il Paese a risollevarsi” dal debito pubblico di cui e’ diretta responsabile o piuttosto in fondi esteri? La risposta la saprebbe dare anche Trota Bossi, il consigliere regionale a 12.000 euro al mese: “la seconda che hai detto!”. Giusto! In dicembre la Lega ha investito in 7,7 milioni in corone norvegesi (dell’euro non si fida…), in 1,2 milioni di euro nel fondo Krispa Enterprise Ltd di Cipro e ha collocato 4,5 milioni di euro in Tanzania. Chissa’ perche’ proprio […] 0

    PADANIA LADRONA, LA TANZANIA NON PERDONA

    Cosa puo’ fare un partito come la Lega con milioni di euro di finanziamenti pubblici? Investirli in Btp per “aiutare il Paese a risollevarsi” dal debito pubblico di cui e’ diretta responsabile o piuttosto in fondi esteri? La risposta la saprebbe dare anche Trota Bossi, il consigliere regionale a 12.000 euro al mese: “la seconda che hai detto!”. Giusto! In dicembre la Lega ha investito in 7,7 milioni in corone norvegesi (dell’euro non si fida…), in 1,2 milioni di euro nel fondo Krispa Enterprise Ltd di Cipro e ha collocato 4,5 milioni di euro in Tanzania. Chissa’ perche’ proprio […]

    Continue Reading

  • MODENA: PRESIDIO DI SOLIDARIETA’ OPERAIO LICENZIATO FIAT; 18 GENNAIO 2012 TRIBUNALE DEL LAVORO VIA CESARE COSTA 13, DALLE ORE 12, SIETE INVITATI TUTTI A PARTECIPARE [color=red]Colpire Francesco e’ come colpire tutti gli operai che stanno lottando contro i padroni.[/color] La Fiat CNH di Modena ha licenziato Francesco Ficiara’ perche’ si batteva cercando sempre di salvaguardare gli operai da una condizione di intenso sfruttamento, fatta di pesanti ritmi, nocivita’, fumi esalazioni. Il padrone Fiat lo ha colpito per questo. Il licenziamento che ha colpito Francesco e’ come se avesse colpito ognuno di noi. La risposta deve essere collettiva. E’ grave […] 0

    MODENA: PRESIDIO DI SOLIDARIETA’ OPERAIO LICENZIATO FIAT

    MODENA: PRESIDIO DI SOLIDARIETA’ OPERAIO LICENZIATO FIAT; 18 GENNAIO 2012 TRIBUNALE DEL LAVORO VIA CESARE COSTA 13, DALLE ORE 12, SIETE INVITATI TUTTI A PARTECIPARE [color=red]Colpire Francesco e’ come colpire tutti gli operai che stanno lottando contro i padroni.[/color] La Fiat CNH di Modena ha licenziato Francesco Ficiara’ perche’ si batteva cercando sempre di salvaguardare gli operai da una condizione di intenso sfruttamento, fatta di pesanti ritmi, nocivita’, fumi esalazioni. Il padrone Fiat lo ha colpito per questo. Il licenziamento che ha colpito Francesco e’ come se avesse colpito ognuno di noi. La risposta deve essere collettiva. E’ grave […]

    Continue Reading