5 GENNAIO BORSE A PICCO, SPREAD A 520

Condividi:

Fin da quando e’ stata ventilato il nome di Mario Monti come presidente del Consiglio, lo abbiamo classificato come un bidone pieno di merda.

Monti e’ un ricattatore ignorante che vuole affamare operai, lavoratori e pensionati.

Nel 2011 Piazza affari ha perso il 25%.

Nei primi 5 giorni di Gennaio ha perso il 6%. Di questo passo perdera’ il 70’%, ma non sono fatti nostri.

Lo spread e’ salito a 520 punti, e con esso volano i debiti dello stato Italiano.

Operai, lavoratori, pensionati, perche’ dobbiamo essere tartassati per i debiti dello Stato borghese?

Anche se lo Stato ci affama non usciranno dalla crisi del sistema economico dei padroni.

Operai e lavoratori, in questi giorni gli operai della Fincantieri si sono mossi e i padroni erano terrorizzati.

Operai, lavoratori, pensionati portiamo la nostra lotta per le strade delle citta’.

Operai, lavoratori, pensionati cacciamo i dirigenti sindacali corrotti.

Operai, lavoratori, pensionati, basta con la piccola borghesia e i loro sindacatini nazionalisti.

Operai, lavoratori, pensionati, il PD e’ un partito borghese.

Operai, lavoratori, pensionati , cacciamo a calci nel culo Bersani e i suoi servi

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.