LE MACERIE SONO LIBERE -2

Redazione di OperaiContro, questa è una delle migliaia di fotografia del celebre archivio Novostij. È Stalingrado nel 1942. Anche nel 1943 Stalingrado ha liberato le sue macerie. Ci hanno combattuto “mercenari”  ( cit. ) di quasi ogni Repubblica federata dell’Unione Sovietica. Affossiamo anche questo? Un altro lettore Facebook Comments
Condividi:

Redazione di OperaiContro,

questa è una delle migliaia di fotografia del celebre archivio Novostij. È Stalingrado nel 1942.

Anche nel 1943 Stalingrado ha liberato le sue macerie. Ci hanno combattuto “mercenari”  ( cit. ) di quasi ogni Repubblica federata dell’Unione Sovietica.

Affossiamo anche questo?

Un altro lettore

STALINGRADO

Condividi:

Facebook Comments

1 Comment

  1. luigi

    gentile un altro lettore,
    il parallelo tra kobane e Stalingrado non è corretto.
    Stalingrado era assediata dai tedeschi, i tedeschi bombardavano i difensori.
    Kobane, dicono i padroni, era difesa da milizie curde alleate del dittatore Siriano protetto dai padroni Russi
    Quelli che bombardano gli assalitori dell’ISIS erano i bombardieri della grande coalizione guidata dall’assassino Obama.
    Dov’è la similitudine con Stalingrado?
    Se osservate le foto delle macerie di Kobane, potete osservare che i famosi difensori non si vedono.
    Riassumiamo:
    da una parte i mercenari Kurdi al servizio della grande coalizione guidata da Obama.
    I mercenari Kurdi erano affiancati da nazisti di tutta l’europa e ricevevano armi dagli USA.
    La grande coalizione ha scaricato tonellate di bombe sulle milizie dell’ISIS che erano a Kobane.
    Sono le bombe della grande coalizione che hanno distrutto Kobane. Cosa centra Stalingrado?
    Siete i soliti amici degli assassini USA che fingono di essere dalla parte dei Kurdi.
    I kurdi hanno diverse milizie. Quelle attorno a Kobane erano milizie Kurde al servizio degli USA e del dittatore Siriano.
    Smettetela di camuffarvi siete simpatizzanti del dittatore Putin, simpatizzate pert l’assassino Obama e per gli altri padroni della sua coalizione.
    Siete simpatizzanti del dittatore Siriano.
    I padroni hanno dato ai Kurdi una polpetta avvelenata, voi applaudite i Kurdi che la mangiano
    R