4 OPERAI MORTI ALLA LAMINA DI MILANO

Redazione di Operai Contro, A causare la morte di quattro operai nello stabilimento milanese della fabbrica metalmeccanica Lamina a Gennaio è stata la sete di profitto del padrone. Il forno in cui i lavoratori sono morti soffocati era difettoso. In particolare, non erano funzionanti la centralina e il condotto di erogazione del gas argon. In secondo luogo, c’erano falle nell’organizzazione e nei protocolli di soccorso. I due operai intervenuti in soccorso dei colleghi che si trovavano già nel forno non erano consapevoli del rischio che stavano correndo. Non vestivano maschiere antigas e non avevano ricevuto sufficiente formazione per fronteggiare […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,
A causare la morte di quattro operai nello stabilimento milanese della fabbrica metalmeccanica Lamina a Gennaio è stata la sete di profitto del padrone.
Il forno in cui i lavoratori sono morti soffocati era difettoso. In particolare, non erano funzionanti la centralina e il condotto di erogazione del gas argon.
In secondo luogo, c’erano falle nell’organizzazione e nei protocolli di soccorso.
I due operai intervenuti in soccorso dei colleghi che si trovavano già nel forno non erano consapevoli del rischio che stavano correndo. Non vestivano maschiere antigas e non avevano ricevuto sufficiente formazione per fronteggiare in sicurezza simili emergenze.
Qualcuno penserà che dopo quattro omicidi il padrone è in galera. Si sbaglia
Un operaio

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.