Archive for Aprile, 2018

  • Redazione di Operai Contro, Se gli operai in Italia non possono ancora formare il loro governo , la borghesia non può più governare l’Italia con la farsa delle elezioni democratiche. La borghesia ha tanti partiti, ma nessuno di questi partiti ha la maggioranza per governare. I partiti borghesi non riescono neanche ad allearsi per governare. Gli operai devono fare la massima attenzione. In momenti come questi la borghesia può fare la scelta dittatoriale di fronte alla crisi economica e alla necessità di sottomettere gli operai. Il Pd il partito antioperaio dei padroni ha rivelato di avere i piedi di […] 0

    E ORA? LOTTA PER IL GOVERNO OPERAIO

    Redazione di Operai Contro, Se gli operai in Italia non possono ancora formare il loro governo , la borghesia non può più governare l’Italia con la farsa delle elezioni democratiche. La borghesia ha tanti partiti, ma nessuno di questi partiti ha la maggioranza per governare. I partiti borghesi non riescono neanche ad allearsi per governare. Gli operai devono fare la massima attenzione. In momenti come questi la borghesia può fare la scelta dittatoriale di fronte alla crisi economica e alla necessità di sottomettere gli operai. Il Pd il partito antioperaio dei padroni ha rivelato di avere i piedi di […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, è  iniziato questa mattina lo sciopero di 24 ore Lo sciopero è riuscito FIM-FIOM-UILM dicono che abbiamo scioperato per la cultura della sicurezza e chiedono il solito tavolo. In realtà lo sciopero  è riuscito perchè noi operai abbiamo scioperato perche all’ILVA lavoriamo da anni con la morte sulle spalle per noi e le nostre famiglie Lo sciopero è riuscito perché abbiamo scioperato contro gli esuberi  che vuole il nuovo padrone Un operaio Ilva Facebook Comments 0

    ILVA DI TARANTO: SCIOPERO DI 24 ORE

    Redazione di Operai Contro, è  iniziato questa mattina lo sciopero di 24 ore Lo sciopero è riuscito FIM-FIOM-UILM dicono che abbiamo scioperato per la cultura della sicurezza e chiedono il solito tavolo. In realtà lo sciopero  è riuscito perchè noi operai abbiamo scioperato perche all’ILVA lavoriamo da anni con la morte sulle spalle per noi e le nostre famiglie Lo sciopero è riuscito perché abbiamo scioperato contro gli esuberi  che vuole il nuovo padrone Un operaio Ilva Facebook Comments

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, i morti sul lavoro in Italia superano la media europea come rileva Eurostat, l’istituto ufficiale di statistica dell’Europa. Una rilevazione comunque sottostimata se si considera che dai dati ufficiali dell’Inail forniti a Eurostat, i morti sul lavoro sono molto meno di quanti rilevati dall’Osservatorio indipendente di Bologna. Comunque una strage di operai di cui l’Italia detiene il record europeo: ogni giorno oltre 3 morti ogni 100mila operai, contro la media Ue di 2,4 decessi su 100mila operai. Vi mando un articolo da Il Messaggero. Saluti da Portici Articolo da Il Messaggero 29 aprile 2018 Lavoro, Eurostat: […] 0

    Morti sul lavoro: il record dell’Italia sull’Europa

    Caro Operai Contro, i morti sul lavoro in Italia superano la media europea come rileva Eurostat, l’istituto ufficiale di statistica dell’Europa. Una rilevazione comunque sottostimata se si considera che dai dati ufficiali dell’Inail forniti a Eurostat, i morti sul lavoro sono molto meno di quanti rilevati dall’Osservatorio indipendente di Bologna. Comunque una strage di operai di cui l’Italia detiene il record europeo: ogni giorno oltre 3 morti ogni 100mila operai, contro la media Ue di 2,4 decessi su 100mila operai. Vi mando un articolo da Il Messaggero. Saluti da Portici Articolo da Il Messaggero 29 aprile 2018 Lavoro, Eurostat: […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Si è chiuso il voto in Friuli Venezia Giulia  Ancora una volta  grande affermazione  degli astensionisti  Alle 23 l’affluenza finale è stata pari al 49,63 per cento.   Si sono recati alle urne 549.069 elettori su un totale di 1.107.415 aventi diritto  Gli astensionisti sono al 51%  Ora i parassiti inizieranno a darsi le percentuali in riferimento al 49% che è andato a votare.  Non ci interessa il parassita  che i borghesi avranno eletto.  I borghesi non riescono più a far funzionare le loro regole elettorali  Un operaio di Udine     G M T Rileva linguaAfrikaansAlbaneseAraboArmenoAzeroBascoBengaleseBielorussoBirmanoBosniacoBulgaroCatalanoCebuanoCecoChichewaCinese […] 0

    ELEZIONI FRIULI VENEZIA GIULIA

    Redazione di Operai Contro, Si è chiuso il voto in Friuli Venezia Giulia  Ancora una volta  grande affermazione  degli astensionisti  Alle 23 l’affluenza finale è stata pari al 49,63 per cento.   Si sono recati alle urne 549.069 elettori su un totale di 1.107.415 aventi diritto  Gli astensionisti sono al 51%  Ora i parassiti inizieranno a darsi le percentuali in riferimento al 49% che è andato a votare.  Non ci interessa il parassita  che i borghesi avranno eletto.  I borghesi non riescono più a far funzionare le loro regole elettorali  Un operaio di Udine     G M T Rileva linguaAfrikaansAlbaneseAraboArmenoAzeroBascoBengaleseBielorussoBirmanoBosniacoBulgaroCatalanoCebuanoCecoChichewaCinese […]

    Continue Reading

  • Redazione di operai Contro, avete ragione I parassiti di tutti i partiti verranno pagati con 18 milioni di euro. Niente di meglio che ricordare la Comune di Parigi. Niente di meglio che organizzarci come operai per prendere il potere. Ripubblicate l’articolo sulla Comune di Parigi Un operaio le bande di parassiti al servizio dei padroni, non riescono a formare il governo dei padroni. Ogni giorno giornali e televisioni vomitano le cretinaggini dei parassiti La Comune di Parigi fu il primo governo operaio Mentre i parassiti dei partiti continuano il balletto degli imbecilli, gli operai e i lavoratori vengono macellati […] 0

    MARZO 1871- MAGGIO 1871: VIVA LA COMUNE

    Redazione di operai Contro, avete ragione I parassiti di tutti i partiti verranno pagati con 18 milioni di euro. Niente di meglio che ricordare la Comune di Parigi. Niente di meglio che organizzarci come operai per prendere il potere. Ripubblicate l’articolo sulla Comune di Parigi Un operaio le bande di parassiti al servizio dei padroni, non riescono a formare il governo dei padroni. Ogni giorno giornali e televisioni vomitano le cretinaggini dei parassiti La Comune di Parigi fu il primo governo operaio Mentre i parassiti dei partiti continuano il balletto degli imbecilli, gli operai e i lavoratori vengono macellati […]

    Continue Reading

  • Sono in arrivo 18 milioni di buoni motivi per non andare al voto a breve. Ma sostenere la nascita d’un governo, purché sia. Ai neoletti della XVIII Legislatura il 20 aprile è stata accreditata la parte retributiva per il primo mese di “lavoro”, il grosso arriverà intorno al 30, quando gli sarà bonificata anche la componente non soggetta a trattenute come diaria, rimborso forfettario e indennità per “esercizio del mandato“. Il tutto, va detto, senza essersi proprio stancati più di tanto, visto che nessuno, tra neosenatori e deputati, nel primo mese ha lavorato più di 24 ore. Proprio così: alla Camera […] 0

    18 MILIONI AI PARASSITI

    Sono in arrivo 18 milioni di buoni motivi per non andare al voto a breve. Ma sostenere la nascita d’un governo, purché sia. Ai neoletti della XVIII Legislatura il 20 aprile è stata accreditata la parte retributiva per il primo mese di “lavoro”, il grosso arriverà intorno al 30, quando gli sarà bonificata anche la componente non soggetta a trattenute come diaria, rimborso forfettario e indennità per “esercizio del mandato“. Il tutto, va detto, senza essersi proprio stancati più di tanto, visto che nessuno, tra neosenatori e deputati, nel primo mese ha lavorato più di 24 ore. Proprio così: alla Camera […]

    Continue Reading

  • Cento anni dalla Rivoluzione russa, ognuno la racconta secondo i propri interessi di classe. I ricchi la maledicono, gli storici borghesi la reinterpretano come un colpo di stato di un uomo, di un partito. A chi vive di nostalgia basta uno sventolio di bandiere. Per noi è stata la presa del potere da parte degli operai. Per l’occasione abbiamo prodotto un opuscolo di 85 pagine in formato A5: “Il giorno che gli operai presero il potere” “Decreti attuativi della rivoluzione russa” Qui allegate potete trovare l’opuscolo. Chi vuole la copia cartacea può richiederla inviando e-mail a  info@operaicontro.it. La copia […] 0

    IL GIORNO CHE GLI OPERAI PRESERO IL POTERE

    Cento anni dalla Rivoluzione russa, ognuno la racconta secondo i propri interessi di classe. I ricchi la maledicono, gli storici borghesi la reinterpretano come un colpo di stato di un uomo, di un partito. A chi vive di nostalgia basta uno sventolio di bandiere. Per noi è stata la presa del potere da parte degli operai. Per l’occasione abbiamo prodotto un opuscolo di 85 pagine in formato A5: “Il giorno che gli operai presero il potere” “Decreti attuativi della rivoluzione russa” Qui allegate potete trovare l’opuscolo. Chi vuole la copia cartacea può richiederla inviando e-mail a  info@operaicontro.it. La copia […]

    Continue Reading

  • Facebook Comments 0

    5 PER MILLE

    Facebook Comments

    Continue Reading

  • Dati Inail : una fotografia drammatica dei danni causati dai padroni per l’uso dall’amianto tra il 1993 e il 2012. Nei primi vent’anni successivi alla legge che chiudeva l’era dell’eternit, in Italia sono stati 21.463 i casi di mesotelioma maligno, che hanno provocato oltre 6 mila morti all’anno. Tra i territori più colpiti la Lombardia (4.215 casi rilevati), Piemonte (3.560) e Liguria (2.314), seguiti da Emilia Romagna (2.016), Veneto (1.743) e Toscana (1.311). Al Sud, la situazione peggiore si registra in Sicilia (1.141) e Campania (1.139). I padroni sono tranquilli, possono continuare . La magistratura è dalla loro parte. […] 0

    AMIANTO: LA STRAGE DI OPERAI

    Dati Inail : una fotografia drammatica dei danni causati dai padroni per l’uso dall’amianto tra il 1993 e il 2012. Nei primi vent’anni successivi alla legge che chiudeva l’era dell’eternit, in Italia sono stati 21.463 i casi di mesotelioma maligno, che hanno provocato oltre 6 mila morti all’anno. Tra i territori più colpiti la Lombardia (4.215 casi rilevati), Piemonte (3.560) e Liguria (2.314), seguiti da Emilia Romagna (2.016), Veneto (1.743) e Toscana (1.311). Al Sud, la situazione peggiore si registra in Sicilia (1.141) e Campania (1.139). I padroni sono tranquilli, possono continuare . La magistratura è dalla loro parte. […]

    Continue Reading

  • Redazione Operai Contro, ancora una volta gli astensionisti saranno i primi Un Friulano Facebook Comments 0

    ELEZIONI REGIONALI: Friuli Venezia Giulia

    Redazione Operai Contro, ancora una volta gli astensionisti saranno i primi Un Friulano Facebook Comments

    Continue Reading