BASSOLINO:L’AMICO DELL’IMPREGILO-FIAT

Condividi:

dall’Unita’
Nel 2009 la Campania puo’ tornare al voto per rinnovare il consiglio regionale. Lo ha annunciato lo stesso governatore Antonio Bassolino incontrando i giornalisti a Napoli. [k]L’orizzonte giusto del nostro impegno e del nostro lavoro e’ attorno a un anno – ha detto il presidente della Regione – sarebbe terribile se abbandonassimo all’incertezza la questione rifiuti e l’indirizzo delle risorse economiche strutturali. Poi, per quello che mi riguarda, si puo’ andare al voto ben prima della scadenza naturale portando avanti l’interesse dei cittadini che e’ la mia stella di riferimento[k].

Bassolino per la prima volta, dunque, annuncia di voler lasciare il suo mandato anticipatamente sottolineando, pero’, come per il momento questa decisione sia lontana per ‘traghettare’ la Campania al di la’ dell’emergenza rifiuti e per poter godere dei fondi europei 2007-2013.

Per Bassolino [k]un ciclo politico si e’ chiuso, a Roma e qui[k] e si e’ in una [k]fase di transizione[k]. Occorre pero’ mettere [k]gli interessi della Campania prima di ogni cosa e occorre governare la transizione verso una nuova stagione politica – ha proseguito Bassolino – che non si sarebbe aperta se avessi fatto altre scelte[k].

Lasciare la guida della Regione un anno prima e’ stata una decisione maturata domenica sera ha detto Bassolino. Una conclusione a cui e’ giunto senza parlarne con i suoi collaboratori. [k]Ieri sera ci ho pensato a lungo – ha raccontato il governatore – l’unica realta’ vivente che avrebbe potuto sentire i miei pensieri era la mia gatta. Oggi ne ho parlato con alcuni dei miei piu’ stretti collaboratori. Spero che il mio messaggio sia utile. A me interessa che sia utile ai miei concittadini[k]. Bassolino ha poi ribadito, cosi come fatto in altre occasioni, non ultima quella ai consiglieri regionali, che [k]interrompere la programmazione dei fondi europei sarebbe una follia, un suicidio. Chiunque vinca a Roma. Io non voglio lasciare a nessuno quello che ho trovato io. Questa e’ l’eredita’ piu’ giusta[k].

Walter Veltroni accoglie con apprezzamento l’annuncio di Bassolino. [k]Quanto ha detto Antonio Bassolino corrisponde al suo senso di responsabilita’ e al suo amore per la Campania. e’ l’apertura, come anche io avevo detto durante le tappe campane della campagna elettorale, di una nuova fase dopo l’emergenza. Antonio Bassolino – prosegue – e’ stato protagonista di una stagione straordinaria di rinascita di Napoli e di cambiamento della Campania. Apprezzo molto le sue parole: Bassolino ha dato con questo suo gesto un contributo non solo alla campagna elettorale ma anche al futuro della sua regione[k].

Per il candidato alla presidenza si fanno i nomi dell’attuale ministro della Funzione pubblica Luigi Nicolais e del sindaco di Salerno Vincenzo De Luca.

Pubblicato il: 07.04.08

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.