Archive for 13 Dicembre, 2015

  • Redazione di Operai Contro, non occorreva essere ingegneri per accorgersi che da oltre venti anni le Ferrovie del Sud-Est non funzionavano Fino ad oggi nessun politico e amministratore ha parlato, mangiavano. I poveri cristi o si compravano l’automobile o andavano a piedi. In Italia non è l’unico caso. Padroni e politici giocano nella stessa squadra di ladri Vi invio un articolo del fattoquotidiano Un lavoratore di Nardò   Binari senza gloria. Quelli che attraversano 85 comuni pugliesi lungo 474 chilometri, da Bari a Gagliano del Capo. Quelli delle Sud-Est, la rete ferroviaria regionale più estesa di tutta Italia con […] 0

    POLITICI E AMMINISTRATORI SI SONO MANGIATI LE FERROVIE DEL SUD-EST

    Redazione di Operai Contro, non occorreva essere ingegneri per accorgersi che da oltre venti anni le Ferrovie del Sud-Est non funzionavano Fino ad oggi nessun politico e amministratore ha parlato, mangiavano. I poveri cristi o si compravano l’automobile o andavano a piedi. In Italia non è l’unico caso. Padroni e politici giocano nella stessa squadra di ladri Vi invio un articolo del fattoquotidiano Un lavoratore di Nardò   Binari senza gloria. Quelli che attraversano 85 comuni pugliesi lungo 474 chilometri, da Bari a Gagliano del Capo. Quelli delle Sud-Est, la rete ferroviaria regionale più estesa di tutta Italia con […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Renzi ha chiuso la Leopolda. Meno male la puzza di merda dei servi dei padroni stava appestando tutta l’Italia. Ma facciamoci forza e cerchiamo di esaminare ciò che ha detto il giovane servo dei padroni italiani – Renzi ha affermato che  “L’elezione di Sergio Mattarella alla presidenza della Repubblica è stato un nuovo inizio per l’Italia”. Solo un giovane servo dei padroni, segretario del Pd, può affermare che l’elezione di un vecchio democristiano a presidente della repubblica sia un nuovo inizio – Renzi ha affermato ” abbiamo rovesciato il sistema politico più gerontocratico d’Europa partendo […] 0

    RENZI IL SERVO

    Redazione di Operai Contro, Renzi ha chiuso la Leopolda. Meno male la puzza di merda dei servi dei padroni stava appestando tutta l’Italia. Ma facciamoci forza e cerchiamo di esaminare ciò che ha detto il giovane servo dei padroni italiani – Renzi ha affermato che  “L’elezione di Sergio Mattarella alla presidenza della Repubblica è stato un nuovo inizio per l’Italia”. Solo un giovane servo dei padroni, segretario del Pd, può affermare che l’elezione di un vecchio democristiano a presidente della repubblica sia un nuovo inizio – Renzi ha affermato ” abbiamo rovesciato il sistema politico più gerontocratico d’Europa partendo […]

    Continue Reading

  •  Redazione, Il sogno di Renzi si sta sempre di più avverando. Dopo il Job act e tutte le terribili conseguenze sui diritti dei lavoratori resi precari a vita e quindi sempre più ricattabili, ora si passa ad attaccare il diritto di sciopero. Come spesso succede si passa all’attacco soft al diritto che quindi non si cancella per evitare polemiche, ma si limita in maniera crescente ed indiscriminata. Meno di una settimana fa i lavoratori di trenord si sono visti revocare lo sciopero dalla prefettura che era previsto dalla sera del 8/12 alla sera dell 9/12 la scusa di questa […] 0

    ANCHE IL DIRITTO ALLO SCIOPERO È A RISCHIO

     Redazione, Il sogno di Renzi si sta sempre di più avverando. Dopo il Job act e tutte le terribili conseguenze sui diritti dei lavoratori resi precari a vita e quindi sempre più ricattabili, ora si passa ad attaccare il diritto di sciopero. Come spesso succede si passa all’attacco soft al diritto che quindi non si cancella per evitare polemiche, ma si limita in maniera crescente ed indiscriminata. Meno di una settimana fa i lavoratori di trenord si sono visti revocare lo sciopero dalla prefettura che era previsto dalla sera del 8/12 alla sera dell 9/12 la scusa di questa […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, mi chiedo che fine ha fatto l’appello del papa alle Parrocchie di ospitare le famiglie di profughi? Sono passati oltre 3 mesi, quante Parrocchie l’hanno fatto? Finora da piazza San Pietro il Papa non l’ha reso noto. A chi si rivolge il Papa che apre il giubileo della misericordia? Mentre ovunque, in nome della sicurezza vengono prese misure eccezionali, per i migranti che continuano ad affogare, né il governo Renzi né la civile Europa prendono provvedimenti per mettere fine a questa strage di innocenti. Quel minimo di sicurezza per la quale, andando incontro alle imbarcazioni in […] 0

    Migranti che affogano, diseredati e poveri, sono esclusi dalle eccezionali misure di sicurezza

    Caro Operai Contro, mi chiedo che fine ha fatto l’appello del papa alle Parrocchie di ospitare le famiglie di profughi? Sono passati oltre 3 mesi, quante Parrocchie l’hanno fatto? Finora da piazza San Pietro il Papa non l’ha reso noto. A chi si rivolge il Papa che apre il giubileo della misericordia? Mentre ovunque, in nome della sicurezza vengono prese misure eccezionali, per i migranti che continuano ad affogare, né il governo Renzi né la civile Europa prendono provvedimenti per mettere fine a questa strage di innocenti. Quel minimo di sicurezza per la quale, andando incontro alle imbarcazioni in […]

    Continue Reading

  • Metal İşçileri Birliği – MİB 13 h · SİVAS DEMİR ÇELİK İŞÇİLERİNDEN ELEKTRİKLERİN KESİLMESİNE VE 5 AYLIK ÜCRETLERİNİN VERİLMEMESİNE KARŞI EYLEM YAPTI! Demir çelik işçilerinden ‘elektrik’ eylemi Sivas Demir Çelik İşletmeleri’nde (SİDEMİR) çalışan ve yaklaşık 5 aydır ücretlerini alamayan ve İş akitleri fesh edilen işçiler, kaldıkları lojmanların elektrikleri kesilince kent meydanına mum yakarak çocuklarıyla birlikte eylem yaptılar. SİDEMİR’de çalışan yaklaşık 100 işçi, ücretleri ödenmediği için geçen aydan beri ar… Altro… Sivas ferro acciaio lavoratori staccare la corrente per 5 mesi e le loro accuse contro non ammessi in azione l’ha fatto! Il ferro e l’acciaio, lavoratori di ” atto […] 0

    OPERAI TURCHI

    Metal İşçileri Birliği – MİB 13 h · SİVAS DEMİR ÇELİK İŞÇİLERİNDEN ELEKTRİKLERİN KESİLMESİNE VE 5 AYLIK ÜCRETLERİNİN VERİLMEMESİNE KARŞI EYLEM YAPTI! Demir çelik işçilerinden ‘elektrik’ eylemi Sivas Demir Çelik İşletmeleri’nde (SİDEMİR) çalışan ve yaklaşık 5 aydır ücretlerini alamayan ve İş akitleri fesh edilen işçiler, kaldıkları lojmanların elektrikleri kesilince kent meydanına mum yakarak çocuklarıyla birlikte eylem yaptılar. SİDEMİR’de çalışan yaklaşık 100 işçi, ücretleri ödenmediği için geçen aydan beri ar… Altro… Sivas ferro acciaio lavoratori staccare la corrente per 5 mesi e le loro accuse contro non ammessi in azione l’ha fatto! Il ferro e l’acciaio, lavoratori di ” atto […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, il ministro Boschi dichiara a destra e sinistra che il padre è una persona onesta. Non lo metto in dubbio, lo dice la figlia. Il padre di Renzi è una persona onesta? Potrei andare avanti. Quello che mi stupisce e che noi poveri cristi spesso accettiamo tranquillamente la situazione. Un lettore dal Giorno.it Paolo Bracalini – Sab, 12/12/2015 – 08:00 commenta Vicepresidente della banca e azionista della banca stessa, una prassi normalissima se l’interessato non fosse anche il padre di un ministro e la banca in questione non fosse andata in rovina, mandando in fumo […] 0

    Ecco il “tesoretto” del padre della Boschi

    Redazione di Operai Contro, il ministro Boschi dichiara a destra e sinistra che il padre è una persona onesta. Non lo metto in dubbio, lo dice la figlia. Il padre di Renzi è una persona onesta? Potrei andare avanti. Quello che mi stupisce e che noi poveri cristi spesso accettiamo tranquillamente la situazione. Un lettore dal Giorno.it Paolo Bracalini – Sab, 12/12/2015 – 08:00 commenta Vicepresidente della banca e azionista della banca stessa, una prassi normalissima se l’interessato non fosse anche il padre di un ministro e la banca in questione non fosse andata in rovina, mandando in fumo […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Come ho già scritto in un’altra occasione, http://www.operaicontro.it/?p=9755725522, le conferenze sul clima sono dei rituali che si ripetono periodicamente, i più grandi inquinatori del Pianeta per un certo tempo si scoprono ecologisti e si preoccupano delle sorti della Terra. Anche la conferenza di Parigi non fa eccezione, i capi di stato di quasi duecento paesi mondiali, seguiti da codazzi di esperti e scienziati, si stanno riunendo per cercare, così ci dicono, delle soluzioni al riscaldamento globale. Certo fa senso sentir parlare di ecologia ad uno come il Renzi, che vuole annullare i referendum contro le […] 0

    CONFERENZA SUL CLIMA DI PARIGI: GLI ECOLOGISTI A CORRENTE ALTERNATA.

    Redazione di Operai Contro, Come ho già scritto in un’altra occasione, http://www.operaicontro.it/?p=9755725522, le conferenze sul clima sono dei rituali che si ripetono periodicamente, i più grandi inquinatori del Pianeta per un certo tempo si scoprono ecologisti e si preoccupano delle sorti della Terra. Anche la conferenza di Parigi non fa eccezione, i capi di stato di quasi duecento paesi mondiali, seguiti da codazzi di esperti e scienziati, si stanno riunendo per cercare, così ci dicono, delle soluzioni al riscaldamento globale. Certo fa senso sentir parlare di ecologia ad uno come il Renzi, che vuole annullare i referendum contro le […]

    Continue Reading