LA FUNZIONE DI TIRARE A SEGNO SUI PESCATORI

INDIA-MARÒ, IN "FUNZIONE" DI... UCCIDERE. 
Tratto da Tarantocontro di venerdì 3 luglio 2020.

INDIA-MARÒ, IN “FUNZIONE” DI… UCCIDERE. Tratto da Tarantocontro di venerdì 3 luglio 2020.

Il Tribunale internazionale del diritto del mare di Amburgo il 2 luglio 2020, ha riconosciuto “l’immunità” dei fucilieri di marina Massimiliano Latorre e Salvatore Girone in relazione ai fatti accaduti il 15 febbraio 2012. All’epoca i due furono arrestati con l’accusa di aver ucciso due pescatori indiani scambiati per pirati. Il fatto al largo nel sud dell’India.

Il tribunale ha riconosciuto che i militari erano funzionari dello stato italiano, impegnati nell’esercizio delle loro funzioni.

I due fucilieri erano a bordo di una petroliera italiana, privata, imbarcati come nuclei militari di protezione. Cioè la Marina al servizio dei petrolieri.

Unica concessione: l’Italia dovrà risarcire l’India per le vittime: “l’Italia ha violato la libertà di navigazione e dovrà pertanto compensare l’India per la perdita di vite umane, i danni fisici, il danno materiale all’imbarcazione e il danno morale sofferto dal comandante e altri membri dell’equipaggio del peschereccio indiano Saint Anthony”, a bordo del quale morirono i due pescatori del Kerala. “Al riguardo, il tribunale ha invitato le due parti a raggiungere un accordo attraverso contatti diretti”.

Siamo al tragico grottesco. Dire che i due Marò, assassini, dovranno essere giudicati da un Tribunale italiano è dire “state tranquilli… non vi sarà alcuna condanna”; lo hanno già anticipato l’inqualificabile Di Maio e il Min. Guerini, mandando subito i loro abbracci e affettuosi pensieri ai due marò e alle loro famiglie…

Per i due pescatori e alle loro famiglie neanche una parola.

Dire che l’Italia deve “compensare – con un accordo tra le parti – l’India per la perdita di vite umane”, è dire: al massimo spiccioli alle famiglie dei pescatori e accordi economici con il governo indiano.

Tutti sono soddisfatti, dal presidente Mattarella ai Ministri, ai capi della Marina: l’Italia imperialista ha vinto sulla morte/assassinio di due pescatori indiani. Cosa contano le loro vite rispetto agli affari Italia/India? […]

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.